pinephone-smartphone linux kde plasma mobile

Smartphone Linux: ecco le foto di KDE Plasma Mobile sul PinePhone!

Ultimo aggiornamento:

Il PinePhone smartphone Linux sviluppato da Pine64, sarà pre-ordinabile a partire dal prossimo 15 novembre e lo sviluppatore di KDE Bhushan Shah ha pubblicato su Twitter una foto dello smartphone con a bordo KDE Plasma Mobile. Ecco il suo tweet:

KDE Plasma Mobile è, ad oggi, poco più di un’interfaccia grafica open-source sviluppata per schermi piccoli come quelli di smartphone e tablets. Su basa su Qt, su KDE Frameworks oltre che su Plasma Shell. Siamo in attesa di un primo video per poter valutare l’usabilità di questa soluzione.

Il dispositivo sta suscitando molto interesse tanto che i ragazzi di UBports stanno lavorando per garantire la compatibilità tra lo smartphone e Ubuntu Touch.

PinePhone, prime spedizioni nel 2020

pinephone smartphone linux kde plasma mobileL’azienda, attraverso un lungo post sul sito ufficiale, ha svelato la roadmap per il PinePhone. Lo smartphone è in ritardo sulla tabella di marcia a causa di terzi. Diversi vendors non sono riusciti a rispettare le tempistiche e a consegnare i componenti in tempo. Ciò ha portato a un continuo slittamento della produzione.

E’ stata quindi stilata una nuova roadmap:

  • Le Pre-release del PinePhone sono già in fase di spedizione. Le spedizioni termineranno il 15 novembre;
  • I pre-ordini della Brave Heart edition dello smartphone partiranno alle 8:00 (am) del 15 novembre (GMT+0);
  • Le spedizioni dei primi esemplari della Brave Heart edition inizieranno a dicembre o gennaio 2020 mentre la produzione di massa partirà a marzo 2020.

Vi ricordo che la cosiddetta Brave Heart edition è un batch che va a migliorare la pre-release del PinePhone. Si tratta comunque di un prototipo, il nome Brave Heart non è stato scelto caso: è adatto agli early-adopters che intendono provarlo e testarlo a fondo.

Lato software tutte le feature principali (chiamate, fotocamera, etc) sono già funzionanti anche se gli sviluppatori devono fare diverse ottimizzazioni.

Questo l’hardware dello smartphone:

  • Display 5.95”LCD con risoluzione 1440×720 e aspect ratio 18:9
  • Allwinner A64 Quad-Core chip
  • GPU Mali 400 MP2
  • 2GB LPDDR3 RAM
  • 16GB eMMC flash storage
  • Porta USB-C
  • Bootable Micro SD
  • Wi-Fi 802.11 /b/g/n
  • Bluetooth 4.0 A2DP
  • GPS (GPS-A e GLONASS)
  • RGB status LED
  • Camera principale: Single OV6540, 5MP, 1/4″, LED Flash
  • Selfie Camera: Single GC2035, 2MP, f/2.8, 1/5″
  • Sensori: accelerometro, giroscopio, proximity, compass, barometro, luce ambientale
  • Compatibile con i principali sistemi operativi mobile Linux-based (KDE Plasma mobile, Ubuntu Touch, etc)

L’hardware del PinePhone non è certo di primo piano ma per i 150$ richiesti cosa si può pretendere?

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
librem 5 purism
Smartphone Linux: Purism lancia il Librem 5 Premium, prezzo da capogiro