Dash to Dock: disponibile la v67 con supporto per GNOME 3.34

dash to dock v67

Una versione aggiornata della Dash to Dock, popolare estensione per GNOME Shell, è disponibile per il download.

DtD giunge dunque alla versione 67 e introduce il supporto per il DE GNOME 3.34, del quale è già stata rilasciata la prima point release. Questo significa che chi sta usando l’ultima release di Ubuntu, di Fedora o altre distro GNU/Linux con l’ultima versione di GNOME non avrà problemi di compatibilità. DtD è software open source: il codice sorgente può essere trovato su GitHub.

Dash to Dock v67: what’s new?

dash to dock v67 trash icon gnomeQuesta release è stata impegnativa perchè ha portato a una modernizzazione significativa del code base. Di conseguenza, come confermato dallo sviluppatore, viene a mancare la compatibilità con le precedenti release di GNOME Shell.

Oltre al già citato supporto per GNOME 3.34 è stata introdotta la possibilità di inserire delle removable icons. Si può usare il CSS per personalizzare l’interfaccia a piacere. Corretto un piccolo problema riguardante la trasparenza della UI.

Il modo migliore per installare Dash to Dock è usare il sito GNOME extension dove è possibile scaricare anche le precedenti release. Qui è disponibile una rapida guida all’installazione.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.