Disponibile Linux Lite 4.6: si basa su Ubuntu 18.04.3 LTS

linux lite 4.6

Il creatore di Linux Lite (LL), Jerry Bezencon, ha annunciato oggi l’arrivo di Linux Lite 4.6 che arriva dopo diversi mesi di sviluppo. Questa release si basa su Ubuntu 18.04.3 LTS (Bionic Beaver) e succede a Linux Lite 4.4.

A differenza di quanto si potrebbe immaginare questa versione di Linux Lite non implementa l’ultimo HWE (Hardware Enablement) introdotto con la terza point release di Ubuntu. Linux Lite 4.6 si basa ancora sul kernel Linux 4.15 ma chiaramente è facile sostituirlo con una versione più recente (es: Linux 5.2) in caso di particolari necessità.

Linux Lite 4.6: le novità

linux lite 4.6Gli highlights di questa release includono un nuovo theme selector in Lite Welcome, per selezionare più facilmente un tema piuttosto che un altro. Presenti tre nuove pagine tutorial nell’help manual: “Keyboard and Numlock”, “Volume toggle” e “USB Persistence”. Aggiornato anche Lite Sources.

L’icon theme Papirus è stato aggiornato all’ultima release ed è stato aggiunto il plugin CPU Performance (xfce4-cpufreq-plugin): arriva dal desktop environment Xfce. Sono stati aggiunti nuovi wallpapers e aggiornate diverse app, a bordo troviamo Mozilla Firefox 68.0.2, Mozilla Thunderbird 60.8.0 (ma è già uscito Thunderbird 68!), LibreOffice 6.0.7.3, VLC 3.0.7.1, GIMP 2.10.12 e Timeshift 19.08.1.

LL 4.6 può essere scaricato dal sito ufficiale. Gli sviluppatori hanno deciso di abvandonare il supporto per le architetture a 32-bit: le ISO sono compatibili solo con i sistemi a 64-bit. Chi stesse utilizzando LL 4.x può aggiornare usando le istruzioni messe a disposizione dagli sviluppatori. Non è invece possibile aggiornare da LL 2.x o 3.x.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.