Disponibile GNOME 3.32: ecco tutte le novità

gnome foundation wallpaper

Dopo diversi articoli incentrati su GNOME 3.32 finalmente la nuova versione del desktop environment è disponibile. Dopo oltre sei mesi di sviluppo posso dire che gli sviluppatori hanno fatto un ottimo lavoro.

Nuove funzionalità, nuovo tema GTK, un nuovo stile con un set di icone aggiornato, miglioramenti delle prestazioni: GNOME 3.32 è questo e tanto altro. Il desktop environment è più leggero e moderno: vediamo tutti i dettagli.

GNOME 3.32: bello e veloce

Il DE restituisce subito una sensazione di rapidità e dinamicità delle animazioni. La ricerca in molte app è decisamente veloce, grazie a importanti miglioramenti delle prestazioni del database di ricerca di GNOME.

App menus

Dopo l’aggiornamento, come vi avevo preannunciato in questo articolo, noterete la scomparsa degli App Menus da tutte le app. Gli application menus sono quelli con cui si interagisce attraverso il top panel, dove c’è il nome dell’app che state usando. Cliccando su un app menu solitamente si chiude l’app o si modificano determinate impostazioni. All’apertura di un’app non ne vedrete più il nome nè l’icona nella top bar nè potrete interagire con essa attraverso il top panel. Potrete utilizzare solo il menu all’interno dell’app window.

Look & Layout

I devs hanno poi lavorato ad altri aspetti di GNOME migliorando look, usabilità e layout di altri pannelli chiave del DE. Ad esempio il Sound panel usa ora un layout verticale e ordina le opzioni in modo più logico. Anche il Display panel è stato rivisitato: i widget sono più piccoli e in linea con quelli degli altri panel.

Ci sono poi da segnalare modifiche a bottoni (più stondati), header bars e switches. Ad esempio gli interruttori non usano più le voci ON / OFF ma il colore per indicare lo stato come si evince dall’immagine qui sotto:

gnome 3.32Gli sviluppatori hanno poi introdotto una funzionalità sperimentale per le sessioni desktop di Wayland per consentire il ridimensionamento frazionale. Potete quindi settare risoluzioni atipiche:

gnome 3.32 1Applications panel

E’ stato introdotto un nuovo ‘Applications‘ panel, in modo da offrire maggior controllo sulle app che avete deciso di installare sul vostro sistema (comprese flatpak apps, repo apps, etc). Chiaramente per flatpak avrete un maggior numero di impostazioni e possibilità di scelta visto che il nuovo formato offre un tuning più fine delle autorizzazioni.

Per ogni app potrete controllare l’accesso ai file locali, l’integrazione nel sistema, le notifiche, insieme ad un link per controllare le autorizzazioni tramite la sezione Privacy. C’è anche la sezione ‘Usage‘ che mostra quanto spazio sta occupando una data applicazione.

Altre novità

In conclusione un po’ di novità generiche. Rhythmbox, il terminal emulator e Seahorse hanno header bars più carine. La on-screen keyboard ora supporta le emoji e il gioco Five or More ha un tema nuovo e una GUI completamente rifatta.

GNOME 3.32 è già disponibile per il download ma saranno necessarie due o tre settimane prima che arrivi nei repo della vostra distribuzione di riferimento. Solitamente ciò avviene dopo l’arrivo della prima point release: GNOME 3.32.1 è attesa per il 10 Aprile.

Le rolling distro (come Arch o OpenSuse Tumbleweed) riceveranno per prime GNOME 3.32, che sarà anche a bordo di Ubuntu 19.04 (Disco Dingo).

Per ulteriori dettagli vi rimando all’annuncio ufficiale.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here