Disponibile Fedora 29 con il ClearType Subpixel Font Rendering (grazie a Microsoft)

0
217
fedora

Domenica vi abbiamo anticipato la notizia della settimana o forse del mese: l’acquisizione di Red Hat da parte di IBM. Notizia che ha scatenato, sia qui su LFFL che sul web in generale, tanti commenti con visioni diverse da parte degli utenti. Non posso prevedere come sarà il matrimonio tra le due società ma personalmente sono ottimista. Red Hat è un’organizzazione solida e se IBM permetterà, come ha promesso, al produttore di RHEL di operare in modo indipendente non ci saranno problemi. Quando parlo di problemi mi riferisco, ovviamente, allo sviluppo e al futuro di Fedora, una delle migliori distribuzioni GNU/Linux in assoluto. Si spera che IBM non ci metta le mani o, nel caso in cui lo faccia, sia solo per migliorare la distro e non per tagliare i fondi a supporto della stessa. In barba a tutto ciò è da pochi giorni disponibile Fedora 29: ecco gli highlights.

Fedora 29

fedora 29 MicrosoftFedora 29 include la modularità, di cui abbiamo già parlato più volte in passato, in tutte le varianti della distro. Per chi non lo sapesse “Fedora Modularity” consente di usare parallelamente diverse versioni di pacchetti sullo stesso OS.

Altre novità:
  • A bordo troviamo GNOME 3.30;
  • ZRAM per le immagini ARM;
  • Un’immagine Vagrant per Fedora Scientific;
  • Nei prossimi sei mesi Fedora CoreOS sostituirà Atomic Host.

In arrivo il ClearType Subpixel Font Rendering grazie a Microsoft

Come riportato dai colleghi di Phoronix è in arrivo su Fedora il ClearType Subpixel Font Rendering. Questa tecnologia, proprietaria di Microsoft, aumenta la leggibilità dei testi nei monitor lcd. È basata su una particolare tecnologia di rendering dei pixel che consente di ridurre l’effetto di scalettamento (aliasing) mediante tecniche di antialiasing.

Tutto ciò è possibile grazie all’adesione da parte di Microsoft all’Open Invention Network (OIN), che ha reso di fatto open-source oltre 60.000 brevetti utilizzabili liberamente da tutti gli associati OIN. Fra questi brevetti ci sono proprio quelli riguardanti ClearType.
Per ulteriori dettagli su Fedora 29 vi rimando all’annuncio ufficiale di Miller. Potete scaricare la distribuzione da qui, mentre qui potete scaricare uno dei vari Spin.
UPDATE: Il pacchetto con Cleartype pare pronto, potete scaricarlo da qui. In questo momento sono in viaggio e non ho un’installazione di Fedora per le mani, fatemi sapere come lo trovate!
205,86€
279,00
disponibile
29 nuovo da 194,15€
121 usato da 168,04€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 novembre 2018 9:52

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.