web analytics
mozilla firefox

Mozilla Firefox fa 60! Rilasciata la nuova versione del browser

Sono trascorsi solo due mesi dall’arrivo di Firefox 59 (ne abbiamo parlato qui) ma Mozilla ha già preparato e rilasciato la nuova versione del nostro browser preferito: Firefox 60 è ufficialmente disponibile.

Firefox 60 può essere installato sin da ora su tutte le piattaforme desktop e anche su device Android-based. A essere sinceri non ci sono novità importantissime, diamo comunque uno sguardo a cos’è cambiato in questa nuova versione.

Firefox 60: arrivano i contenuti sponsorizzati

firefox 60Sono state introdotte le storie sponsorizzate (contenuti pagati dagli inserzionisti) attraverso Pocket (il servizio per il “leggi più tardi”); sono attive solo negli Stati Uniti, però, e Firefox assicura che non vengono proposte raccogliendo/analizzando i dati personali degli utenti.

Questa notizia farà storcere il naso a molti, va dettò però che è possibile disattivare questi contenuti pubblicitari. Per farlo è necessario aprire una nuova scheda e deselezionare la voce “Show Sponsored Stories” attraverso le impostazioni della scheda stessa (vedi immagine sopra). Mantenere un buon equilibrio tra guadagni, personalizzazione e privacy non è affare da poco.

Capitolo enterprise: gli amministratori IT delle compagnie potranno facilmente personalizzare il browser dei dipendenti bloccando specifici siti e restringendo determinati accessi per scopi di sicurezza e produttività.

Segnalo poi che i certificati Symantec rilasciati prima di Giugno 2016 non sono più validi, il tasto F9 non permette più di abilitare/disabilitare la modalità lettura, è stata ridisegnata la sezione Cookie e sono state migliorate le prestazioni della riproduzione audio via WebRTC su GNU/Linux.

L’aggiornamento si scaricherà e si applicherà, come al solito, in modo del tutto automatico. Se volete procedere con un’installazione pulita potete scaricare l’installer dal sito ufficiale.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

Altre storie
raspberry pi 4
Raspberry Pi 4: 8GB di RAM a soli 75$ e Raspberry Pi OS a 64 bit