Fedora 28: disponibile la beta

0
210
fedora 28

John Terrill di RedHat ha annunciato la disponibilità della beta di Fedora 28. L’arrivo della beta era atteso per la fine di Marzo ma Fedora non è nuova a piccoli ritardi.

A bordo troviamo il desktop environment GNOME 3.28 per Fedora 28 Workstation, e un nuovo modular repository per Fedora 28 Server.

Invece di un sistema operatuvo modulare abbiamo introdotto un repository modulare parallelamente a quello classico” si legge nell’annuncio ufficiale.

La modularità permette, tra le altre cose, di installare e utilizzare parallelamente diverse versioni del medesimo software sulla stessa macchina senza comprometterne la stabilità.

Fedora 28 Beta: le novità

fedora 28

La versione Server riceve il supporto per l’architettura AArch64 (ARM64).

Numerosi i software aggiornati, a bordo troviamo;

  • glibc 2.27
  • GNU Compiler Collection (GCC) 8
  • Golang 1.10
  • Ruby 2.5
  • Kernel Linux 4.15
Segnalo inoltre che Fedora 28 Atomic Host Beta include ora Kubernetes 1.9. Fedora 28 Workstation Beta è disponibile in diverse varianti: GNOME, Plasma, Xfce, LXDE, LXQt, MATE, Cinnamon, e SoaS, potete scaricare quella che preferite cliccando qui.
Per quanto riguarda le altre versioni, questi i link per il download:
Vi ricordo che la final release è attesa per il prossimo 8 Maggio.
sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.