Linux kernel 4.17: cessa il supporto per alcune CPU, AMDGPU DC di default

0
77
torvalds

Il kernel Linux 4.15 è stato rilasciato da tempo e gli sviluppatori sono già al lavoro sulla prossima versione del kernel. Stiamo parlando del kernel 4.17 che secondo alcune indiscrezioni riportate dai colleghi di Phoronix dovrebbe portare diverse importanti novità.

AMDGPU DC display code è stato abilitato di default solo sulle nuove schede  Radeon Vega e Raven Ridge. Dalla prossima versione del kernel lo stack AMDGPU DC sarà invece abilitato di default su tutte le schede supportate, ovvero Polaris, Carrizo, Tonga, Bonaire e Hawaii.

Per chi non lo sapesse AMDGPU DC è il nuovo display stack creato per le GPU AMD. Esso introduce tra le altre cose anche il supporto per le schede integrate sulle CPU Ryzen. AMDGPU DC supporta funzionalità interessanti come l’audio tramite HDMI o DisplayPort, la tecnologia FreeSync e l’atomic mode setting (la configurazione gestita dal kernel del display stack).

Kernel 4.17, le altre novità

linux kernel 4.17La nuova versione del kernel Linux non supporterà più le architetture Blackfin, CRIS, FR-V, M32R, MN10300, META e TILE seguiranno a ruota Qualcomm Hexagon e OpenRISC, quest’ultima soppiantata da RISC-V.

Tra le altre cose sarà portata avanti un’importante ristrutturazione di Powerplay e vi sarà il consueto lavoro di bug-fixing.

La lista completa delle novità potete trovarla qui. Il kernel 4.17 dovrebbe arrivare entro il mese di Luglio, come sempre seguiremo tutto lo sviluppo.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.