Kali Linux sbarca su Windows App Store

0
460
kali linux

Microsoft ha annunciato l’arrivo della distribuzione Kali Linux in Windows 10.

Il tutto è possibile grazie al noto Windows Subsystem for Linux (WSL) funzione integrata nell’OS di Microsoft che permette di avviare una distribuzione GNU/Linux all’interno di Windows 10 senza doverlo virtualizzare o effettuare un dual boot.

Accedendo al Microsoft App Store di Windows è quindi possibile andare a installare la nota distribuzione di pentesting. L’annuncio arriva direttamente dal team di Kali: “Siamo veramente orgogliosi di comunicarvi che Kali Linux, grazie al supporto del team di Microsoft WSL, è disponibile come app su Windows 10

Kali Linux sbarca su Window, non senza qualche intoppo

kali linux 1Kali permette di eseguire sul sistema molteplici strumenti per verificare la sicurezza di reti e sistemi oltre che per tentare il recupero di informazioni personali. Per installare Kali è necessario, in primis, andare ad abilitare WSL. Per farlo potete seguire due strade.

Aprite Powershell e date il seguente comando:

  • Enable-WindowsOptionalFeature -Online -FeatureName Microsoft-Windows-Subsystem-Linux

Fatto ciò aprite lo store di Microsoft e installate Kali.

Alternativamente:

  • Cercate Programmi e Funzionalità nel pannello di controllo;
  • Cliccate su Attivazione o disattivazione delle Funzionalità Windows;
  • Spuntare la voce Sottosistema Windows per Linux.

L’intoppo che alcuni utenti hanno manifestato riguarda Windows Defender che ha iniziato a segnalare lo strumento come dannoso a causa di alcune sue feature.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.