Kernel Linux 4.15: ecco l’RC7

0
37
torvalds

Linus Torvalds ha annunciato il rilascio della settima RC del kernel Linux 4.15.

Il kernel 4.15 sarà una release importante perchè introdurrà diverse nuove funzioni tra cui una miglior gestione delle porte USB Type-C. Gli sviluppatori introdurranno poi il supporto alla lettura delle temperature dei processori della famiglia AMD Zen. 

Lo sviluppo del kernel non ha subito battute d’arresto, nemmeno per i festeggiamenti Natalizi o per l’arrivo del 2018. Lo sviluppo, iniziato verso la fine di Novembre, volge al termine. La release candidate di oggi introduce alcune patch che vanno a mitigare i bug Meltdown e Spectre.

Kernel Linux 4.15: ecco l’RC7

kernel linux 4.15

Abbiamo avuto una settimana molto interessante. Non abbiamo seguito la tabella di marcia perchè ci siamo concentrati sul correggere le problematiche riguardanti i processori. Il kernel 4.15 avrà sicuramente un’altra release candidate anche se sono molto tranquillo perchè tutto procede al meglio” queste le parole di Torvalds nel consueto annuncio.

Oltre alle patch per la page table isolation (PTI) questa RC 7 introduce diversi driver aggiornati (GPU driver, platform driver, input layer driver). Presenti piccole migliorie per diversi filesystems ed architetture.

Il rilascio finale è atteso per Domenica 21 Gennaio 2018 mentre Domenica prossima dovrebbe arrivare l’ottava release candidate.

Essendo una development release questa RC7 non è esente da bug e problemi, siete dunque invitati a provarla e a segnalare tutte le problematiche riscontrate. Non installate questa RC sul pc che usate quotidianamente ma su una macchina dedicata al testing. Potete scaricare l’RC7 da kernel.org.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.