Dell ha annunciato ufficialmente al CES 2018 il nuovo Dell XPS 13, ecco tutti i dettagli.

Il nuovo Dell XPS 13 (9370) è già in vendita in Italia, in una decina di SKU per soddisfare le esigenze di tutti gli utenti. I prezzi partono da 1349 euro ed alcune configurazioni (4) sono già disponibili con Ubuntu 16.04, ma manca all’appello ancora l’elegante colorazione bianco/oro rosa in fibra di vetro, che è una delle novità di quest’ultimo modello.

Il nuovo Dell XPS 13 (9370) edizione 2018 è più sottile dei suoi predecessori, ha cornici ultraslim ed una fotocamera ad infrarossi posta nella cornice inferiore dello schermo.

Ecco il nuovo Dell XPS 13

dell xps 13

Le caratteristiche tecniche generali di quest’ultima generazione sono le seguenti: processori Intel Core (Kaby Lake Refresh) di ottava generazione, fino a 16GB di memoria RAM e fino a 1TB di storage su SATA (5400rpm), InfinityDisplay da 13.3 pollici con risoluzione massima 4K Ultra HD ed un set di interfacce che comprende due porte Thunderbolt 3/USB-C, una USB Type-C 3.1, un lettore di schede SD e jack audio.

Il notebook è dotato di tastiera retroilluminata, altoparlanti stereo, WiFi 802.11ac 2×2, Bluetooth 4.1 e batteria da 52W/hr. Presente il “GORE Thermal Insulation”, un nuovo materiale capace di condurre il calore prodotto all’interno direttamente all’esterno, calando sensibilmente le temperature.

Di seguito elenchiamo le SKU disponibili associate ad Ubuntu:

  • Intel Core i7-8550U, 8GB RAM LPDDR3 a 1866MHz, 256GB SSD, display Full HD e Ubuntu Linux 16.04 a 1379€
  • I.Core i7-8550U, 16GB RAM LPDDR3 a 2133MHz, 512GB SSD, display Full HD e Ubuntu Linux 16.04 a 1629€
  • Intel Core i7-8550U, 16GB RAM LPDDR3 a 2133MHz, 512GB SSD, display 4K Ultra HD e Ubuntu Linux 16.04 a 1829€
  • Intel Core i7-8550U, 16GB RAM LPDDR3 a 2133MHz, 1TB SSD, display 4K Ultra HD e Ubuntu Linux 16.04 a 2129€

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • Edmond Dantès

    “Intel Core i7-8550U, 16GB RAM LPDDR3 a 2133MHz, 1TB SATA, display 4K Ultra HD e Ubuntu Linux 16.04 a 2129€”
    Bello….bello davvero… prezzi davvero accessibili, perché spendere 800 euro per le stesse specifiche quando puoi spenderne 2129. Forse qualcuno ti chiederà: Perché? Ma tu gratificato a mille risponderai: “Perché io posso!” sbattendogli in faccia la tua Mastercard deluxe edition pro schei… XD

    • Viktor Kopetki

      spero sia 1TB SSD, perché se su una macchina del genere c’è un disco meccanico….
      bello cmq, se funzionasse: l’ultimo che ho provato la scheda video intel era un disastro, blocchi continui, inutilizzabile, mandato indietro dopo mezza giornata

    • Darius771

      E’ quello che mi sono chiesto anche io… anche perché vorrei conoscere il genio che spende € 300 in più per un HD meccanico versus un SSD.. probabilmente c’è qualche errore nella tabella..

      • Daniele Cereda

        tabella sbagliata, sono già in vendita sul sito Dell e tutti hanno SSD che parte dai 256 fino a 1 TB. La configurazione media si aggira sui 1400 euro ma parliamo di i7 con 256 ssd e 8 gb ram, schermo touch (per quanto serva). decisamente un ottimo prezzo per una ottima macchina.

        • ale

          infatti, non sono economici ma quei soldi li valgono. Se si vuole spendere di meno si va su altre serie.

      • Edmond Dantès

        Penso che se i prezzi fossero un po’ più competitivi sarebbe meglio per tutti, specialmente per le steam machine…

        • Daniele Cereda

          i7, 16 gb ram, 1 TB SSD, schermo 4 k touch…2100 euro….a quanto lo verresti? 1500? se non sono competitivi quei 2000 euro non capisco cosa vogliate, gli pseudo ultrabook a 800 euro ci sono ma siamo anni luce da queste caratteristiche.

    • Aster

      si intel 620 non si puo vedere,da possesore di xps per anni

    • Luca Cavallaro

      paghi il display pazzesco, gli ottimi materiali, la batteria infinita, l’estrema leggerezza e dimensioni ridotte.

      Non è un notebook per chi cerca prestazioni estreme o per chi ha bisogno di un notebook “normale”

  • Mauro Contene

    che bel laptop azz! urge conservare i dindini £$€
    ma non è che ubuntu uccide anche questo bios? 🙄

    • Aster

      vengono venduti cosi tranquillo,pessima battuta riprova la prossima volta:)

      • Mauro Contene

        non è vero, era carinissima!
        visto i precedenti non c’è da stare sereni…

        • Aster

          Sul mio per colpa ddel hidpi ho messo subito un altra distro ma penso che sono altri ché hanno avuto problemi

  • Luca Cavallaro

    peccato che linux ancora faccia un po’ cagare su hidpi 😀

    • Aster

      Peccato che non sai di cosa parli

      • Luca Cavallaro

        peccato che io sia un possessore di XPS 13″ QHD da più di un anno 🙂 ridicolo il supporto ad oggi, per non parlare del touchscreen

        • Aster

          Peccato che il sono possesore e ex possesore di fujitsu U904,samsung ativ 9 plus e xps da anni per non parlare di 130 altri portatili a lavoro e PC fissi , basta cambiare DE e di assicuro che a volte e meglio di Windows

          • Luca Cavallaro

            nope 🙂 l’unico DE decente su hidpi è Gnome, ma la “decenza” riguarda solamente una parte dei software. Questo è uno degli aspetti dove Windows è migliore

          • Aster

            Ti sbagli, il primato spetta a osx,windows Linux e software sono cose diverse, non c’entra niente con l’articolo.

          • Luca Cavallaro

            ho citato windows perchè sei stato tu il primo a farlo 😀 in questo caso win è migliore di Linux, nulla esclude che OSX sia migliore di Windows a sua volta su hidpi.

            Comunque l’articolo c’entra. Il portatile è veramente fantastico, ma lo sconsiglio fortemente a chi vuole usarlo principalmente con Linux :c è quasi uno spreco

        • Mauro Contene

          puoi provare deepin?
          sono curioso di sapere come va con hidpi

          edit
          per avviarla da live, nella prima schermata di installazione (seleziona lingua) passa su altro tty e dai startx

          • Luca Cavallaro

            troppo cinese per i miei gusti, ma sì 😀 nei prossimi giorni provo da live e ti dico!

  • michele

    Per quanto riguarda il bug dei processori Intel? Questi sono esenti dal problema?

    • espirit

      Non credo siano esenti…

No more articles