Ecco la prima release di VULKAN “AMDVLK” da quando il codice è open-source

amd

AMD ha rilasciato in via ufficiale il proprio driver Vulkan “AMDVLK” in forma open source.

Ve ne avevamo già parlato nelle scorse settimane: dopo un paio d’anni di sviluppo AMD ha reso open source il codice sorgente di Vulkan. Rendere i driver Vulkan AMDVLK open source è stato un passo molto importante e significativo da parte di AMD che non può che far felici gli utenti. La natura open source del nuovo driver dovrebbe permettere di apportare miglioramenti anche agli altri driver open source presenti nel mondo Linux. Potrebbe anche spingere altri big del settore a seguire la stessa strada.

E’ importante sottolineare che AMD può sviluppare una parte del driver Vulkan in comune per tutti i sistemi operativi supportati. Per farlo gli sviluppatori di AMD sfruttano il PAL, un incapsulamento di alcune funzionalità che è indipendente dal sistema operativo.

Ecco la prima release di VULKAN da quando il codice è open-source

vulkan amdvlk
L’architettura PAL di AMD

La prima release dopo il code-drop non offre grosse novità ma il codice verrà migliorato costantemente dagli sviluppatori.

Il supporto hardware comprende tutte le schede video a partire dalla serie Radeon HD7000 con architettura GCN 1.0. Sotto Linux, questo supporto è garantito solamente utilizzando il driver AMDGPU (sviluppato da AMD e proprietario).

AMDVLK offre piena aderenza allo standard Vulkan 1.0 e supporta più di 30 estensioni, è compreso anche il supporto a Radeon GPU Profiler e alla virtualizzazione SR-IOV. Le prestazioni del nuovo driver dovrebbero essere leggermente superiori rispetto all’alternativa libera RADV.

L’azienda continuerà a sviluppare il driver internamente, pubblicando aggiornamenti al repository probabilmente con cadenza settimanale. Per ulteriori dettagli vi rimando alla pagina GitHub ufficiale.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

12 Commenti

  1. (sviluppato da AMD e proprietario)

    che intendete con proprietario?? che non è opensource?? perchè non è così AMDGPU è opensource e integrato nel kernel sin dalla versione 4.2 (più di 2 anni fa).
    è la versione PRO (AMDGPU-PRO) che integra parti proprietarie come l’implementazione OpenCL e funo a poco fa anche l’implementazione di Vulkan

      • che io ricordi, mi sembra che l’intenzione era quello di far diventare tutto open, ma non ci metto la mano sul fuoco potrei ricordare male.
        comunque di vulkan si sapeva gia da tempo, che avrebbero rilasciato il codice, di opencl non ne sono sicuro

  2. Tutto bello ma la situazione driver AMD Radeon è sempre più complessa. Driver open, driver closed, driver opengl e driver vulkan.

    Personalmente ancora non capisco cosa utilizzare esattamente

    • non è complessa.
      è semplicissima.
      i driver open (AMDGPU) sono integrati nel kernel, con OpenGL vanno molto bene, hanno performance superiori ai driver proprietari (AMDGPU-PRO).
      per vulkan fino ad oggi c’era RADV che era sviluppato dalla comunità ma aveva performance inferiori al driver proprietario.
      Sostanzialmente con i driver open hai performance migliori nei giochi opengl, ma peggio con vulkan (ma ora che hanno rilasciato il driver vulkan open, le performance saranno migliori).
      i driver proprietari ti servono solo se hai bisogno di OpenCL, ma in futuro penso rilasceranno open pure quello.
      quindi più semplice di così non si può, tu installi la distro, ed hai gia tutto a posto, driver fuzionanti e performanti senza dover installare niente perchè sono open e sono gia inclusi.

      • Praticamente se dovessi cambiare PC con l’arrivo di zen mobile converrà prendere un full AMD visto il mancato supporto di Nvidia a wayland!

        Scusate l’OT

        • concordo.
          io se dovessi farmi oggi un fisso prenderei sia un ryzen come cpu che una amd rx come gpu, ottimo supporto driver linux, zero problemi con driver proprietari.

          • Io potrei vederla in questo modo :
            tutto molto bello , ma suppongo che i drivers per le ultime schede video sfornate da AMD (quelle di fascia medio-alta) rimaranno con drivers proprietari per un bel pò e le rilasceranno con drivers Open aggiornati successivamente al lancio dei nuovi prodotti … in parole povere sempre uno o due passi indietro come tempistiche di rilascio.
            Staremo a vedere

          • a dir la verità quando escono le gpu amd hanno gia il supporto dei driver open, addirittura gia nei sorgenti hanno trovato riferimenti a navi.
            amd è gia da tempo che lavorava sul supporto driver per vega, quindi quando sono uscite le gpu vega erano gia supportate, poi ovvio col tempo migliorano, ma non rimani scoperto.
            i driver proprietari di amd si basano sempre sul driver open integrato nel kernel

          • Molte volte “hanno scoperto” parti di codice all’interno dei driver di prodotti appena usciti ma non ancora reso operativo , vuoi perchè non era pronto o vuoi perchè i piani prevedevano un rilascio futuro …
            Ora vado a memoria , era successo sia per i vecchi drivers radeon che per i nouveau o comunque era una parte di codice rilasciata dai devs della casa.
            Ma vabbè sono solo supposizioni mie.
            Ripeto, staremo a vedere cosa succederà

          • però se guardi vega e polaris, quando sono uscite avevano gia il supporto dei driver open.
            AMD da quando 2 anni fa ha sviluppato questo nuovo driver (AMDGPU) è cambiata totalemente (in meglio), è molto più veloce nello sviluppo, e sta migliorando sempre più le performance

      • Uso esclusivamente Linux dal 2006 e lo uso anche per giocare non avendo console. Finora ho comprato sempre Nvidia per via dei driver Radeon deludenti sia open che closed. Non vedo l’ora di poter tornare alle Radeon magari con tutto open source. Purtroppo però non li trovo ancora affidabili al 100 %. Su phoronix puoi vedere che alcuni giochi vanno solo con i closed Ed altri solo con gli open. Il giorno che AMD renderà deprecati i driver closed avrà un bel regalo da me. Non vedo l’ora

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here