Philip Broughton del team di Puppy Linux ha annunciato il rilascio e l’immediata disponibilità di Puppy Linux 7.5.

Puppy Linux 7.5, a.k.a Xenialpup, è ufficialmente disponibile sia per sistemi a 32 bit che, ovviamente, a 64 bit. Arriva un anno dopo Puppy Linux 6.3 “Slacko” con differenti kernel per ogni ISO. Ad esempio la versione per sistemi a 32 bit adotta il kernel 4.4.95 LTS, per una miglior compatibilità con hardware datato. L’ISO per sistemi a 64 bit usa il kernel 4.9.58 LTS. La versione a 64-bit è ovviamente raccomandata per chi ha un computer più recente.

Disponibile Puppy Linux 7.5

puppy linux 7.5

Puppy Linux è molto leggero e funziona su computer molto datati (CPU a 1GHZ e solo 768 MB di RAM).

Puppy Linux è leggero, veloce e versatile! Offre tutto ciò che può essere necessario ad un utente medio ma può essere personalizzato e controllato al meglio anche da un utente più esperto” questo è un sunto delle parole di Broughton nell’annuncio di ieri.

Le app pre-installate sono molteplici: dal web browser Pale Moon all’email client Claws Mail passando per il media player MPV, il file manager ROX, l’audio player Deadbeef, il capture tool Simple Screen Recorder del quale vi abbiamo parlato in passato e il word processor AbiWord.

JWM (Joe’s Window Manager) è il desktop environment di default, a bordo troviamo inoltre diversi tool proprietari di Puppy Linux come Change_kernels, JWMdesk, Packit, Pclock, Pburn, SimpleGTKradio, Uextract e YASSM.

L’utility Quickpet è presente per aiutarvi a installare più facilmente gli aggiornamenti del sistema e altre app. Per ulteriori dettagli vi rimando al sito ufficiale di Puppy Linux.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • Aster

    La versione italiana customizata e fatta molto bene

  • Roberto

    Grossissimo difetto: palemoon funziona solo se si hanno le estensioni SSE2 sul processore.
    L’ AMD Duron 1.2 ghz con la bellezza di 1 Gb di Ram, 40 gb di HDD e l’incredibile ‘scheda’ ATI Radeon 7000 64MB che utilizzo come ‘muletto’ non le ha….L’unico browser funzionante in maniera decente è netsurf (con supporto js alquanto zoppo) o seamonkey…..e comunque, in generale questa nuova versione di puppy non posso dire che sia performante su questa macchina…(14 anni di vita, cambiato solo due ventole…mi piange il cuore buttarlo).

No more articles