Il browser Vivaldi arriva ufficialmente sulle schede Raspberry PI.

Vivaldi, per chi non lo sapesse, è un browser web freeware e multipiattaforma prodotto da Vivaldi Technologies, una società fondata dall’ex CEO di Opera Software Jon Stephenson von Tetzchner e Tatsuki Tomita. Vivaldi è stato progettato per gli utenti che cercano la massima personalizzazione e funzionalità avanzate per una navigazione senza compromessi.

Il browser, fork di Chromium, sbarca ufficialmente su Raspberry Pi e altre dev boards targate ARM. Sono disponibili per il download delle builds sperimentali… troveranno il favore degli utenti Raspberry?

Gli sviluppatori di Vivaldi sicuramente pensano sia così.

Il browser Vivaldi arriva su Raspberry Pi

browser vivaldi

Sicuramente il grande numero di funzioni e la rapidità del browser si sposano alla grande con la ridotta capacità di calcolo di dispositivi low-power come le Raspberry (e simili).

Vivaldi è un browser completo e altamente personalizzabile, potete renderlo il browser perfetto per voi. Abbiamo intenzione di aggiungere presto un altro layer di flessibilità per migliorare ulteriormente Vivaldi. Speriamo che ogni utente di Raspberry possa sceglierlo come browser predefinito” queste le parole di Tetzchner.

Se siete interessati a provare Vivaldi su Raspberry Pi potete scaricare le builds cliccando qui.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles