E’ ufficialmente possibile aggiornare da Linux Mint 18.2 “Sonya” a Mint 18.3 “Sylvia”: ecco come procedere.

Il 26 Novembre scorso è stato rilasciato Linux Mint 18.3 “Sylvia” nelle edizioni Cinnamon e MATE. E’ già da oggi possibile eseguire l’aggiornamento almeno per le edizioni Cinnamon e MATE, per quanto riguarda Xfce e KDE sarà necessario attendere ancora per il rilascio delle rispettive versioni.

Ecco come aggiornare da Linux Mint 18.2 a Mint 18.3 “Sylvia”

mint 18.3

La prima cosa da fare prima di iniziare la procedura d’aggiornamento è effettuare un backup dei propri dati. L’aggiornamento non porta ovviamente alla cancellazione dei nostri dati ma prevenire è sempre meglio che curare. Per eseguire il backup o per una sys snapshot del vostro sistema potete usare l’utility Timeshift.

Per aggiornare a Mint 18.3 aprite l’Update Manager e cliccate sul bottone “Refresh”, il sistema andrà quindi alla ricerca di eventuali aggiornamenti disponibili. Dopodichè aprite l’utility System Upgrade e andate a confermare l’aggiornamento a Mint 18.3 “Sylvia”.

Seguite le informazioni a schermo per aggiornare la vostra installazione di Mint 18.2 “Sonya”. Se richiesto andate a rimpiazzare tutti i file di configurazione. Quando la procedura di installazione è completata riavviate il sistema.

L’aggiornamento a Sylvia non andrà ad aggiornare i pacchetti del kernel pertanto dovrete procedere manualmente se volete cambiare la versione del kernel. Vi segnalo inoltre che dovrete installare manualmente le nuove app introdotte su Sylvia quali “Redshift” e “System Reports”.

Per ulteriori dettagli su Mint 18.3 vi rimando al nostro articolo dedicato.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • rico

    Non c’è nessun bottone Refresh, e arrivate in ritardo di tre giorni. Buonanotte.

    • IlTizioCheNonVuoleRegistrarsi

      Non voglio difenderli a spada tratta, ma il bottone “Refresh” è presente e non sono in ritardo da tre giorni. Infatti Mint 18.3 è disponibile da tre giorni, ma l’aggiornamento tramite l’Update Manager solo da oggi.
      Buona giornata 🙂

    • blogredire marino

      Anche a me non compare nessun bottone Refresh!

      • Haze

        Confermo quello che ha detto IlTizioCheNonVuoleRegistrarsi, il pulsante “Refresh” nel Gestore degli aggiornamenti è presente. Forse non lo trovate perché in italiano viene chiamato “Cerca aggiornamenti”?

    • tommaso seneci

      è nella versione inglese

  • Massimo C

    Perchè in Update Manager non mi compare la possibilità di fare l’upgrade a Mint 18.3? Le ho provate tutte, ma il pulsante per aggiornare non appare.

    • tommaso seneci

      devi aggiornare i repository (il pulsante refresh avrà un altro nome in italiano), poi vai su edit (modifica?) e li dovrebbe apparire in elenco

No more articles