Firefox punta molto sulla sicurezza e responsabilizzazione degli utenti: iniziata una collaborazione con Have I Been Pwned.

Come sapete Mozilla ha da poco rilasciato Firefox Quantum. Quantum” nasce per sfruttare al meglio l’hardware moderno, sia su computer che su mobile, sfruttando il parallelismo dei processi e i core presenti nei processori.

Ora gli sviluppatori vogliono rendere il browser ancora più sicuro grazie alla collaborazione con il sito https://haveibeenpwned.com/. Accedendo ad “haveibeenpwned” e inserendo il vostro indirizzo e-mail saprete istantaneamente se un vostro account è stato esposto a violazione in passato. Il sito registra in un database tutti gli indirizzi e-mail associati ad account che sono stati bucati da parte degli hacker (gli attacchi più noti riguardano Linkedin, Dropbox, etc).

Firefox mostrerà i siti violati grazie alla collaborazione con Have I Been Pwned

Have I Been Pwned hacked

Mozilla, sfruttando i database di “haveibeenpwned”, sta lavorando ad un sistema per avvisare gli utenti circa l’eventuale assenza di sicurezza su un sito. Prima di accedere verrete quindi avvisati circa le potenziali problematiche.

Utilizzando appunto il database di Have I Been Pwned di siti violati e potenzialmente insicuri, Firefox mostrerà un avviso ai propri utenti circa i possibili rischi.

Troy Hunt, fondatore di Have I Been Pwned, ha confermato la collaborazione su Twitter.

Per ora questa nuova feature è ancora in sviluppo, dovrebbe arrivare entro i prossimi mesi sulle nuove release del browser.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles