AMD ha rilasciato ufficialmente i driver AMDGPU-PRO 17.30.

Nuovo aggiornamento per i driver proprietari di AMD destinati agli utenti di GNU/Linux. AMDGPU-PRO 17.30 è sinonimo di supporto per Ubuntu 16.04.3 LTS, ovvero l’ultima point release di Xenial Xerus.

Ubuntu 16.04.3 è stato lanciato una decina di giorni fa con il kernel 4.10 e X.Org Server 1.19.3, per ulteriori dettagli vi rimando al nostro articolo dedicato.

Rilasciati i driver AMDGPU-PRO 17.30

AMDGPU-PRO 17.30

I driver AMDGPU-PRO 17.30 introducono il supporto per Red Hat Enterprise Linux (RHEL) 6.9 e CentOS 6.9, oltre che per le schede video Radeon RX Vega. Tutti i possessori di schede Vega saranno felici e potranno godersi tutti gli ultimi giochi. I driver sono operativi anche su Red Hat Enterprise Linux 7.3, CentOS 7.3 e SUSE Linux Enterprise Desktop/Server 12 SP2.

AMDGPU-PRO 17.30 indirizza poi diverse problematiche segnalate dagli utenti. Corretto un errore che mandava in sleep mode il pc all’installazione dei driver proprietari AMD e un fatal error che si verificava alla chiusura dell’app Houdini 16 3D (modeling/animation app).

Corretti poi errori relativi a Maya 2016 3D (animation/modeling app), Hitman e Rust, Unigine Heaven e SPECviewperf 10. Potete scaricare i driver dal sito ufficiale AMD.

Colgo l’occasione per augurare un sereno Ferragosto a tutti i nostri lettori!

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • ekkekkk

    “Tutti i possessori di schede Vega saranno felici e potranno godersi tutti gli ultimi giochi.”
    Credo che oggi, NESSUNO, escluse riviste specializzate, sia in possesso di una AMD VEGA.
    Ma perchè scrivete fregnacce del genere?

    • Matteo Gatti

      “Potranno” … S’intende In futuro, dov’è l’errore?

      • ekkekkk

        L’italiano è complicato.
        “i futuri possessori di schede Vega potranno cosi godersi tutti gli ultimi giochi.”
        sarebbe stato molto più “preciso”.

  • Dario l

    Speriamo di avere audio in HDMI che per ora non ho sulla rx460

    • finchè non riesocno ad integrare il codice DC all’interno del kernel l’audio in HDMI non andrà con i driver open, ma con i driver PRO dovrebbe andare

No more articles