Entroware Zeus è l’ultimo laptop della compagnia inglese Entroware.

Un portatile davvero per tutti. Questo Zeus abbina tanta potenza ad una buona portabilità. Il case d’alluminio è di ottima qualità ed è spesso 18.6mm, lungo 380mm e largo 249mm mentre il peso è pari a circa 1.9 Kilogrammi, che non sono tanti considerando le componenti a bordo e la tipologia di computer.

Entroware Zeus: tanta potenza al servizio di Linux

entroware zeus

Parlavamo di tanta potenza. Questo laptop monta un display da 15.6 pollici IPS Full HD, un processore Intel Core i7-7700HQ operante a 2.8GHz, 8GB di memoria RAM DDR4 e una scheda video NVIDIA GeForce GTX 1070 MAX-Q con 8 GB di memoria. Presente anche un disco SSD da 128 GB.

Altri dettagli tecnici:

  • 3 x USB SuperSpeed 3.1
  • 2 x USB SuperSpeed 3.1 (Type C)
  • 1 x HDMI
  • 2 x Mini DisplayPort
  • 1 x Headphone Jack
  • 1 x Microphone Jack
  • 1 x RJ-45 Gigabit Ethernet
  • 1 x Power Connector
  • 6-in-1 Card Reader (SD / mini SD / SDHC / SDXC / MMC / RSMMC)
  • 1 x Kensington® Security Lock

Per quanto riguarda il sistema operativo  potete scegliere tra diverse opzioni, eccole:

  1. Ubuntu 16.04.3
  2. Ubuntu MATE 16.04.3
  3. Ubuntu 17.04
  4. Ubuntu MATE 17.04
  5. Nessun sistema operativo

Come di consueto Entroware vi permette di aumentare la quantità di RAM o di memoria fisica, ovviamente con un sovrapprezzo. Un’altra opzione interessante e non presente nella versione standard è il modulo LTE. Questo pc è orientato soprattutto a coloro che vogliono giocare oppure utilizzare software che richiedono tanta potenza, ad esempio Blender o GIMP.

Il prezzo ovviamente non è basso ma nemmeno fuori mercato a mio parere: 1524,99 sterline per la versione base Per ulteriori dettagli circa questo laptop o altri prodotti di Entroware non mi resta che rimandarvi al sito ufficiale dell’azienda.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • Edmond Dantès

    1524,99 sterline…. diciamo noccioline… belle specifiche tecniche ma il prezzo (per me) è un autentica follia senza senso alla pari dei tanto decantati Mac….

    • Aster

      Stipendi UK?!affitto londra?costo della vita!

      • ok, allora vendano solo in uk.

        • Aster

          Non mi sembra che Apple con i suoi prezzi in Italia va male

          • si ma almeno gli iCosi, li vendono anche in euro, non solo in sterline

          • Aster

            Questo articolo è un favore che ci fa lffl perché ufficialmente non vendono in Italia,al contrario di altri

      • Deja vu

        lo fanno in Uk o in asia?

        • Aster

          Lo vendono in UK,quindi ogni cosa costa di più

          • Deja vu

            Certo, ma produrlo non costa più di altri device

          • Aster

            Nessuno ha detto questo, l’unico posto dove l’informatica e l’elettronica costa poco sono gli USA e di certo niente viene prodotto li!

          • Deja vu

            Beh, pure in Asia costa meno… È in Europa che abbiamo qualche problema

          • Aster

            Asia dipende;)

  • fuser

    Bhè sicuramente meglio un mac

  • vivaio

    Mah, tanto a buon mercato, quasi 1700 euro per la versione base..

    • Aster

      Devi capire anche il costo della vita in UK,solo negli states la tecnologia costa poco

      • vivaio

        Come dotazione sarebbe anche interessante ma 8gb ormai fanno ridere. A 1700 preferisco un Rog GL502VS, che ha il doppio di RAM, il doppio di SSD oltre a un hard disk da 1 tera.
        Inoltre la nVidia max-q è una beffa, sono schede castrate in frequenza per abbassare i consumi

        • Aster

          Non discuto l’hardware,se no mi prendo un aero 14 gigabyte

  • va ben che son inglesi, ma prezzi solo in sterline… almeno potevano farli anche in euri…

No more articles