Il team di Nvidia ha rilasciato i driver 384.59.

Lunedì Nvidia ha presentato i driver 384.59, pensati per Linux, FreeBSD e Solaris, introducono il supporto per nuove schede video oltre a una buona serie di bug fix e migliorie.

Le schede Nvidia GeForce GT 1030 e Nvidia GeForce MX150 che precedentemente non venivano rilevate vengono ora riconosciute correttamente. Gli sviluppatori hanno anche aggiornato nvidia-persistenced per poter inizializzare il modulo nvidia-modeset.ko oltre all’nvidia.ko quando ci si trova in persistence mode.

Nvidia: disponibili i driver 384.59

nvidia driver 384.59

Le maggiori novità sono del tutto trasparenti agli utenti. Gli sviluppatori di Nvidia hanno aggiornato l’nvidia-installer e introdotto il supporto per un nuovo filtro ribattezzato “Nearest“. Il filtro viene utilizzato quando si verificano cambiamenti della scena. Corretto un bug riguardante le modalità stereo, un problema legato allo SLI e uno a RandR e alcune problematiche legate al collegamento mediante interfaccia HDMI.

Gli sviluppatori hanno disattivato la ricerca automatica e il download degli aggiornamenti in quanto è emerso che la funzionalità non era sicura, si basava sui protocolli non criptati FTP e HTTP. L’aggiornamento è assolutamente consigliato per tutti gli utenti, potete scaricare i pacchetti dal sito ufficiale di Nvidia.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles