ZDnet: Chrome il browser più veloce su Linux

85
271
browsers

Qual’è il browser più veloce? Qual’è il browser migliore?

Domande più che lecite, ognuno di noi se le sarà poste almeno una volta nella vita e tutti abbiamo un browser preferito. Ma i test cosa dicono?

ZDNet, ha effettuato dei test di performance su sei browser: Firefox, Chrome, Chromium, Opera, GNOME Web e Vivaldi. Il sistema operativo scelto è Ubuntu 16.04 l’hardware invece consisteva in un Intel Core i7-3770 third operante a 3.4GHz, scheda grafica NVIDIA GeForce GT 620, 8GB di RAM e disco da 1TB.

browser

Il test è stato condotto usando diversi software:

  • JetSteam 1.1: javascript benchmark tool. Risultati: il migliore risulta essere Chromium con 180.89 punti seguito da Chrome con 179.77 e Opera con 178.84. Vivaldi 176.84, Web 72.94, Firefox 163.38.
  • Kraken 1.1: altro benchmark che misura le performance con javascript. Risultati: primo Opera con 988.84(ms) a seguire  Chromium con 989.5ms, Chrome 993.0 ms, Vivaldi 988.4 ms, Firefox 1,088.3 ms, ultimo Web con 1,121ms.
  • Octane 2.0: tool di benchmarking di casa Google. Risultati:Chrome questa volta vince con 31,737 su Chromium (31,453) seguono Opera (30,979),Vivaldi (30,772) e Firefox a 30,628, ultimo Web a 27,949 punti.
  • Speedometer, Risultati: Anche qui primo Chrome con 113.2 punti, a seguire Vivaldi con 112.3, Opera con 108.5 poi Web a 107.2 Chromium a 97.23 e Firefox disastroso con 44.6.
  • HTML5 test, Risultati: Chrome ancora una volta la spunta con 519 punti a seguire Vivaldi con 517 e Opera con 512. Chromium a 505 e Firefox arriva a 471, Web ultimo a 386.
  • WebXPRT, tool che crea scenari reali e testa la velocità dei browser. Risultati: Firefox emerge con 353 seguito da Web a 294 Chrome e Opera appaiati a 282, poi Vivaldi con 244 e Chromium con 231.

Tirando le somme Chrome appare il migliore anche se secondo recenti sondaggi è usato solo dal 15% degli utenti GNU/Linux contro il 50% di Firefox.

Pareri? Voi che browser preferite?

sharing-caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.