Netflix: compatibile con Firefox su Linux

20
44
netlfix

E’ da anni che Netflix si è schierata a favore dei video in HTML5, eliminando la necessità di utilizzare plugin di terze parti (vedi Silverlight).

La novità di oggi consiste nell’annuncio da parte di Netflix circa la possibilità di riprodurre i propri contenuti video anche sul browser Firefox in ambiente operativo Linux, grazie all’estensione del supporto HTML5 video.

Netflix non supporta ufficialmente Linux, ma la riproduzione di contenuti è stata comunque possibile tramite Chrome dalla fine del 2014. Adesso anche gli utenti Firefox possono utilizzare il servizio di video streaming sul sistema operativo del pinguino.

HTML5 è il futuro

html5 netflix

La società sottolinea come il lavoro di supporto ad HTML5 abbia consentito di contribuire alla definizione di alcuni standard di settore tra i quali MPEG-DASH, WebCrypto, Media Source Extension ed Encrypted Media Extension.

Il nostro entusiasmo nei confronti di HTML5 video è stato fin da subito vivace. La riproduzione senza plugin funziona senza problemi su tutte le principali piattaforme e ci aiuta ad erogare esperienze appaganti a prescindere da ciò che si sceglie di vedere” questo un sunto dell’annuncio pubblicato sul sito ufficiale.

Del resto è un diretto interesse di Netflix far si che i suoi contenuti possano essere fruibili nella maniera più semplice possibile, a prescindere dalla piattaforma utilizzata: maggior diffusione ed elevata semplicità d’uso si traducono, verosimilmente, in un numero maggiore di utenti che si avvicinano al servizio.

Sharing is Caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.