La beta 2 di Ubuntu 17.04 è stata rilasciata ufficialmente.

Questa release dà la possibilità ai tester di provare le novità che saranno presenti tra una ventina di giorni nel rilascio definitivo di Ubuntu 17.04. Vi ricordo che, salvo ritardi, Zesty Zapus verrà rilasciato il 13 Aprile

Anche gli altri flavor, inclusi Ubuntu MATE e Xubuntu, hanno rilasciao la beta 2 oggi.

Le novità in Ubuntu 17.04 Zesty Zapus

zesty-button ubuntu 17.04

Ad un primo impatto questa beta2 non presenta particolari differenze con Ubuntu 16.10 o Ubuntu 16.04 LTS.

Ci sono patch e tanto bug fixing, alcune app sono state aggiornate (soprattutto grazie a GNOME 3.24) ma nessuna nuova particolare funzione è stata introdotta.

Per quanto riguarda le novità “under the hood“, ovvero trasparenti agli utenti, le cose si fanno un attimo più interessanti.

Le nuove installazioni di Ubuntu 17.04 usano uno swap file invece che una swap partition, per ora non siamo ancora in grado di dirvi se questo inciderà sulle prestazioni.

Il venerabile gconf non è più installato di default. Il kernel a bordo è il 4.10 del quale vi abbiamo parlato in numerosi articoli e proprio ieri Hartman ha annunciato la sua quinta point release. Insieme a X server 1.18.4 troviamo Mesa 17.0. Tra le app aggiornate cito invece Mozilla Firefox 52, LibreOffice 5.3 e Thunderbird 45.

I lettori più precisi apprezzeranno l’introduzione della “settimana” nel calendario e l’abilità di fare un drag & drop degli eventi per una rapida programmazione. Presente anche un nuovo wallpaper.

gnome-calendar-on-ubuntu-17

Per scaricare la beta 2 di Ubuntu 17.04 cliccate qui, dopodichè vi sarà chiesto di selezionare l’architettura corretta.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt