Una settimana dopo il rilascio della prima RC di Ubuntu Snappy Core 16 Michael Vogt ha annunciato il rilascio della RC2.

Ubuntu Core è un OS interamente basato sugli snap. Snapd è il demone che permette di controllare e gestire gli aggiornamenti dei vari componenti del sistema.

snappy-core-16 ubuntu snappy core 16

Per chi volesse provare la RC2 vi ricordo che sono disponibili sia la versione a 64 bit che quella a 32 bit, lanciabili anche su macchina virtuale.

Per chi volesse lanciare l’OS sul Raspberry (Pi3 o Pi2) è necessaro mettere le ISO su una SD card esterna usando i comandi sotto riportati, ricordando di rimpiazzare  “dev/sdXX” con la posizione della scheda SD (/dev/sdc).

sudo snap install --devmode --beta godd
sudo /snap/bin/godd ubuntu-core-16-pi2.img.xz [this will print a message showing what devices are removable]
xzcat ubuntu-core-16-pi2-rc2.img.xz | sudo /snap/bin/godd - /dev/sdXX
sharing-caring-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles