Linux Mint 18.1 si chiamerà “Serena”, verrà rilasciato in versione stabile i primi di Dicembre 2016 e sarà supportato fino al 2021. Ovviamente l’aggiornamento a Linux Mint 18.1 avverrà tramite Update Manager e dunque non sarà necessario reinstallare il sistema. Trovate queste e altre novità nell’ annuncio di Clement Lefebvre.
Questa nuova minor release vedrà l’arrivo di MATE 1.16 (di cui abbiamo già parlato di recente) per l’edizione MATE e di Cinnamon 3.2.
La prima novità, forse la più importante a livello grafico, è dato dal nuovo look dei menu applet. Il look è più pulito e moderno rispetto a prima.

Nella foto sotto trovate il nuovo screensaver:

Mint 18.1 Serena
Lo screensaver è molto più leggero e reattivo rispetto alla precedente versione ed è in grado di mostrare i controlli multimediali quando è in riproduzione della musica quindi non sarà più necessario sbloccare il computer per modificare il volume o passare al brano successivo.
Migliorato anche il tool per le lingue che è ora in grado di rilevare, oltre al language pack, anche il correttore ortografico, i fonts e una varietà di altri pacchetti.
Per ulteriori informazioni vi rimando al sito ufficiale, come di consueto vi aggiorneremo non appena ci saranno novità su Mint 18.1 “Serena”.
sharing-caring-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • Linux Mint sempre più in alto….
    Vediamo le novità introdotte in Cinnamon come saranno.
    Ormai non mi stacco più da Mint. 😉

    • Aster

      Io da cinnamon;)meno da mint

  • suneatshours86

    Con mint18 siamo ad altissimi livelli! sono veramente molto soddisfatto di sarah

    • Altissimi livelli… Starei attento a dirlo semmai aggiungerei rispetto a Windows….

      • Aster

        Io non la vedo cosi altissima;)pero sono gusti

  • Fabio

    Volevo sapere se mint18 e completamente in lingua italiana.

    • Qfwfq

      Si. La live no ma installato (dopo il primo aggiornamento) è tutto in Italiano.

      • Fabio

        La provo installarla sul mio portatile ho sempre installato ubuntu dalla versione 9.04 in poi ma dopo la versione 12.04 lts sono rimasto un pò deluso della 14.04 lts ma più di tutte e stata la 16.04 lts

  • A me dispiace dirlo ma lo trovo uguale ad un Ubuntu con Cinnamon…
    Attualmente uso Manjaro con Deepin e sono molto soddisfatto.

    • Aster

      Io apricity con cinnamon,concordo su mint

  • bifrost21

    Uso da anni mint e non posso che esserne soddisfatto. Direi che abbia ereditato perfettamente il testimone di ubuntu, che per i miei gusti è morto dopo l’arrivo di unity

No more articles