Adapta è uno dei temi più popolari disponibili per Linux e, a oggi, non ne abbiamo ancora parlato. E’ il momento di rimediare!

Il tema si ispira chiaramente al Material design di Google. Se non siete fan del cosiddetto shadow-heavy look del M. design allora non vi piacerà neanche Adapta, viceversa non potrete far altro che provarlo.

Adapta è open source ed è disponibile in due versioni differenti (come Arc e Arc Darker): esiste la versione normale e una half-dark/half-light detta Adapta-Nokto. Se usate Ubuntu con Unity non noterete differenze tra le due varianti. Se invece usate Cinnamon, GNOME Shell o Budgie le differenze saranno evidenti. Un buon punto a favore di Adapta è la sua compatibilità: funziona perfettamente su praticamente tutti i desktop environment in circolazione.

Installare Adapta su Ubuntu

adapta

Per installare Adapta su Ubuntu 16.04 LTS o Ubuntu 16.10 aprite il terminale e date:

  • sudo apt-add-repository ppa:tista/adapta
  • sudo apt update && sudo apt install adapta-gtk-theme

Vi ricordo che per cambiare il tema su Ubuntu potete usare un tool come la Unity Tweak Tool, which disponibile sull’Ubuntu Software app.

Su GitHub trovate la pagina ufficiale del progetto.

sharing-caring-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt