Nella giornata del 19 Maggio è stata rilasciata una nuova versione beta del driver grafico Nvidia 367.18 per sistemi operativi Unix, il primo della serie 367.x a supportare le piattaforme Linux, FreeBSD e Solaris.

Il driver proprietario Nvidia 367.18 Beta introduce principalmente dei bugfix, andando a patchare i piccoli primi rimasti nella serie 364, l’ultima versione a ciclo di vita breve che gli utenti delle piattaforme citate prima possono installare come alternativa alla versione 361 a ciclo di vita lungo (versione del driver attualmente raccomandata).

Non è una sorpresa il fatto che la maggior parte dei cambiamenti siano stati implementati nella versione Linux del driver e, fra gli altri, possiamo citare l’aggiunta dell’estensione NV_robustness_video_memory_purge che permette alle applicazioni OpenGL di essere informate riguardo ai contenuti di BO ed FBO rimossi che risiedono nella memoria della GPU durante eventi di carattere energetico o cambi di modalità, è stato risolto il bug che non faceva risvegliare da un hot-replug o da una fase di sleep i monitor HDMI 2.0 4K ed è stato aggiunto il requisito di kernel minimo Linux 2.6.32 ad nvidia-uvm.ko ed al modulo kernel Nvidia Unified Virtual Memory. Segnaliamo anche la presenza di un migliorato supporto per i monitor G-SYNC e di numerosi miglioramenti per le applicazioni OpenGL.

nvidia 367-1

In ultimo facciamo presente che, almeno per il momento, il changelog per i driver Nvidia 367.18 Beta non parla di alcun supporto per le GPU svelate di recente GTX 1080 e GTX 1070, ma Nvidia ha ancora tempo per implementarlo almeno fino a quando la serie 367 non entrerà nella canale a ciclo di vita lungo. Nel frattempo, coloro i quali volessero avere maggiori dettagli o volessero testare la versione 367.18 del driver Nvidia possono trovare il changelog e scaricare l’installer a questo indirizzo.

E voi che versione del driver Nvidia utilizzate? E come vi ci trovate? Fateci sapere le vostre impressioni con un commento!

[Fonte]

  • Lasciamo perdere … L’unico modo che ho per sfruttare due schede e due monitor con KDE sono i nouveau ….

    • JackPulde

      Da me la situazione è questa:

      Nouveau
      Pro:
      – il DE funziona perfettamente e senza tearing.

      Contro:
      – prestazioni basse rispetto ai proprietari (non adatti ai giochi);
      – portano ad alte temperature il pc in poco tempo;
      – ventole che “impazziscono”.

      Proprietari
      Pro:
      – prestazioni buone

      Contro:
      – Effetto tearing (ho provato un casino di metodi per toglierlo ma rimane sempre. Ogni volta spero in un aggiornamento che lo tolga e invece…);
      – Schermo nero dopo uno standby.

No more articles