Come vi abbiamo già segnalato un paio di giorni fa qui, AMD ha rilasciato i primi codici sorgenti per supportare le nuove GPU Polaris. E bene, senza neanche avere il tempo di rendercene conto sono già arrivate nella mainline Mesa le modifiche necessarie per aggiungere al driver Mesa/RadeonSI Gallium3D il supporto alle schede Radeon Rx 400 di prossimo rilascio, insieme a questi sono stati anche aggiunti i relativi cambiamenti nelle abilitazioni hardware di queste nuove GPU.

mesa-polaris-1

Non c’è certo bisogno di ribadire che vedere tale codice approdare così velocemente su Mesa è un’ottima cosa, infatti, anche se ciò non garantisce la sua presenza nella versione 11.2 che sarà rilasciata a breve, di certo lo vederemo nella 11.3/12.0 prevista per questa estate.

I cambiamenti al driver Gallium3D per supportare le schede Polaris non sono troppo invasivi, cosa che invece accade all’interno del kernel AMDGPU DRM che però non arriverà fino al ciclo di Linux 4.7. I cambiamenti prerequisiti di DAL e il kernel di Polaris prevedono infatti più di centomila nuove righe di codice da inserire nel kernel Linux. Per maggiori dettagli sui cambiamenti effettuati sul driver mesa potete dare un’occhiata qui, qui e qui.

[Fonte]

No more articles