Vi presentiamo Katoolin utile tool che ci consente di installare facilmente i software presenti in Kali Linux in Ubuntu.

Katoolin
Tra le tante distribuzioni Linux disponibili troviamo anche soluzioni pensate per testare la sicurezza di infrastrutture, server ecc come ad esempio Kali. Basata su Debian, Kali Linux fornisce un sistema operativo che include tutti i vari strumenti inclusi in BackTrack costantemente aggiornati grazie a repository dedicati oltre ad ottimizzazioni varie.
Se vogliamo installare alcuni tool presenti in Kali Linux / BackTrack in Ubuntu, Debian o una derivata possiamo utilizzare Katoolin.
Katoolin è un tool open source, scritto in Python, che ci consente di includere i repository Kali Linux e installare facilmente le varie app dedicate con pochi e semplici click.

Da notare che Katoolin cataloga tutte le varie app disponibili in varie categorie:

1) Information Gathering
2) Vulnerability Analysis
3) Wireless Attacks
4) Web Applications
5) Sniffing & Spoofing
6) Maintaining Access
7) Reporting Tools
8) Exploitation Tools
9) Forensics Tools
10) Stress Testing
11) Password Attacks
12) Reverse Engineering
13) Hardware Hacking
14) Extra

basterà scegliere una categoria per avere l’elenco di tutte le varie applicazioni dedicate, basta indicare il numero correlato ed ecco installata sulla nostra distribuzione.

Avviare / utilizzare Katoolin in Ubuntu, Debian o derivate è molto semplice basta avviare il terminale e digitare:

wget https://raw.githubusercontent.com/LionSec/katoolin/master/katoolin.py
sudo mv katoolin.py /usr/bin/katoolin
sudo chmod +x katoolin

Katoolin Software

non ci resta che avviare katoolin digitando da terminale o Alt+F2:

katoolin

a questo punto potremo integrare o rimuovere i repository Kali Linux e installare le varie app.

Home Katoolin

  • Salvo

    Ma siccome WeChat non può essere installato ne’ su un desktop, ne’ su un cellulare Ubuntu, perchè questo articolo?

    • basta leggere l’articolo
      vedi che c’è scritto che visto che funziona via browser è possibile utilizzarlo anche su linux senza aspettare client vari
      da notare inoltre che c’è anche per android sistema operativo mobile basato su kernel linux
      se x te non c’entra niente con linux non ci posso far niente

      • Salvo

        Perchè non scrivi su Mac Os Server? La licenza è opensource!
        …cmq fico, così ora ogni programma via web avrà la sua recensione… capisco…
        Android… si…
        Ciao
        Grazie

        • se ci sono notizie interessanti le scrivo anche per mac
          “così ora ogni programma via web avrà la sua recensione… capisco..” non vedo cosa ci sia di male
          e soprattutto non sei obbligato a leggere queste notizie

          • ale

            Io preferisco Line multipiattaforma e meglio di whatsapp

  • Sentaro Kawabuchi

    io l’ho provata, è validissima e ha servizi interessanti

  • Brado

    Una novità assouluta, come vuol far credere lo spot che stanno mandando insistentemente in tv. Certo, come no, si sentiva proprio la mancanza di un applicazione come questa. Basterà insistere un po’ e da quell’altra grandissima “novità” che fu whatsapp a suo tempo, tutti passeranno a questa e via di iscrizioni ad un nuovo portale, rilascio di dati ad una nuova società, insistenze con conoscenti, amici e parenti vari per portarli ad installare questa geniale ed assoluta “novità” quando, con skype, gtalk, jabber, freesmee (ex jacksms) e altri, si fanno esattamente le stesse cose da quasi un decennio. Ma questa è l’ultima, quella vista in tv (come questo fosse un valore aggiunto), diventerà la più fica, quella di tendenza e se no ce l’avrai…, sarai un c.glione…, ecco…., su quest’ultimo punto, io la vedo esattamente al contrario.

    • Brau

      “insistenze con conoscenti, amici e parenti vari per portarli ad installare questa geniale ed assoluta “novità””

      Ecco, io non capisco questo modo di fare idiota di queste persone che, periodicamente, ad ogni “nuovo” social, nonostante ti abbiano come contatto su di uno, ti costringono ad iscriverti a tua volta a quello nuovo… Perché? Per fare numero? Cos’è, una raccolta punti del supermercato? A 50 iscritti gli danno la padella antiaderente? O lo fanno solo per fare i fighi con gli altri e, tipo, saltare le code alla posta dicendo “io ho 100 contatti più di te, quindi ci sono prima io”? Dove cavolo stiamo finendo?

      Datemi pure dell’asociale, ma come contatti “social” ho solo una mail (che uso per lavoro) e Skype (che non uso quasi mai), e mi bastano ed avanzano, cos’è tutto questo bisogno di essere connessi, di essere “social”, di condividere OGNI F***UTISSIMA COSA??? Sto uscendo pazzo, spiegatemelo…

      P.S.: Se non vi fa ridere, è perché NON FA RIDERE, è la realtà, ed è deprimente la rapidità con cui ci stiamo Devolvendo…

  • Sentaro Kawabuchi

    .. mi domando come mai da un po di tempo va tanto di moda la polemica su tutto.. è una applicazione carina, se ti piace e non sei soddisfatto di altre simili, la installi e la provi.. se no, pazienza, resta dove è..

    • Brau

      “va tanto di moda la polemica su tutto”

      Io, quello di cui lamentavo, è il fatto che tanta gente, quando la vede dice “ah, carina, la scarico, chissene se sono iscritto già a 10 applicazioni uguali e ne uso a malapena 2, chissà quanto si divertiranno i miei 100000000 “”””amici”””” che ho pure su facebook, su twitter, su whatsapp, ecc. quando gli farò vedere questa rivoluzionaria app”…

      Seriously? Veramente ora si accetta passivamente qualsiasi cosa? Dai cavolo, è come per chi prende l’iPhone ogni 6 mesi e non si accorge (o se ne accorge e lo compra lo stesso) che, alla fine, è sempre lo stesso identico telefono che cambiano per il 2% ad ogni versione…
      Ricapitolando: ce n’era veramente bisogno?

  • Marco Meli

    > Applicazione per Android
    > Grafica stile iOS
    Per quanto mi riguarda può ammuffire sul Play Store fino a quando non sarà Holo. Poi, forse, la proverò…

  • Dario · 753 a.C. .

    fa schifo.. ho un galaxy ace e lìho scaricata, si è installata, va in ram ma non c’è modo di avviarla.. puoi tappare quanto vuoi sull’icona ma non si apre nulla…e se vedete le recensioni con una stella c’è molta gente che lamenta il mio medesimop problema

  • nick

    Peccato che nessuno dica che i server di Tencent siano in mano al governo cinese che quindi legge e controlla ogni cosa.

    • Stasi

      Tutti controllano tutto. Se era “iu es ei” stavi più sereno?

  • etc_init_d

    non l’ho trovato particolarmente interessante.. l’interfaccia grafica è in stile iOS, già questo mi fa abbastanza vomitare..
    per il resto ci sono sicuramente dei bug da sistemare.. ricevendo qualcosa che non sia un messaggio di testo crasha, e se torno sul messaggio incriminato crasha di nuovo!
    mi sembra molto più interessante viber, che però è sprovvisto di alcune funzioni essenziali…

    • capawht

      Di cosa è sprovvisto viber? Pura curiosità, nessuna critica. Anche perchè non ho mai usato viber.

      • etc_init_d

        non si possono bloccare contatti, impostare una suoneria generale, quando chiami un contatto che ha il telefono spento o ha disinstallato l’app, suona sempre libero, non da la conferma di lettura messaggio e non esce nemmeno l’orario di invio/ricezione..
        ok magari non sono proprio essenziali, ma ci dovrebbero essere… spero le mettano in futuro!
        in particolare il fatto che da sempre segnale di linea libera è odioso..

  • non uso whatsapp per scelta, ma per quanto mi riguarda preferisco di gran lunga hangouts, vuoi per integrazione, vuoi perché non mi va di creare 800 accounts per 800 servizi fotocopia.

  • Claudette

    Qualcuno mi dice se c’è modo di vedere su wechat se un contatto è online/offline etc?

  • Ioma Taani

    Ho dato un’occhiata al codice dello script. Mi chiedo perché scomodare python quando con bash fai tutto visto che è un’accozzaglia di “os.system”. Senza il controllo dell’id utente tra l’altro. È da lanciare con permessi root nel caso, sennò scazza al primo comando.

    No, ma dai, questo è troppo ridicolo!!
    ##################
    cmd2 = os.system(“echo ‘# Kali linux repositories | Added by Katoolinndeb http://http.kali.org/kali sana main non-free contribndeb http://security.kali.org/kali-security sana/updates main contrib non-freendeb http://repo.kali.org/kali kali-bleeding-edge main’ >> /etc/apt/sources.list”)

    ###################

    Ok, è python, ma usa open piuttosto.

  • vidrafeed

    I comandi forse sono meglio se avviati in questa sequenza:

    sudo chmod +x katoolin
    sudo mv katoolin.py /usr/bin/katoolin

    Per chi è alle prime armi con il terminale potrebbe non capire l’errore e rischiare di non installare il software a dovere.

    E per avviare consiglio di avviare con:
    sudo katoolin
    Se avviato senza senza sudo il programma non installerà il software scelto.

  • Max

    Possibile che mi dia errore su Arch?

    File "/usr/bin/katoolin", line 23
    '''
    ^
    SyntaxError: Missing parentheses in call to 'print'

    • Max

      Niente…mi snono gia risposto da solo guardando il codice in python…. 🙂

  • dave

    nella 3° riga non andrebbe scritto

    sudo chmod +x /usr/bin/katoolin
    al posto di

    sudo chmod +x katoolin

    • cristianpozzessere

      Assolutamente SI !
      Roberto mi sà che incominci ad invecchiare XD Ciao

No more articles