E’ disponibile un nuovo PPA che ci consente di avere driver proprietari Nvidia sempre aggiornati in Ubuntu Linux.

Nvidia Linux
Grazie anche all’arrivo della piattaforma Steam, negli ultimi anni abbiamo visto un notevole miglioramento riguardante il supporto hardware in Linux. I driver proprietari per schede grafiche Nvidia e AMD hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni, fornendo performance grafiche in Linux ormai molto simili (se non superiori) a Microsoft Windows. In Ubuntu è possibile installare facilmente driver proprietari per le schede grafiche Nvidia e AMD direttamente dalle impostazioni di sistema. Per gli utenti che amano avere driver Nvidia sempre aggiornati è disponibile un nuovo PPA Proprietary GPU Drivers, presentato da alcuni sviluppatori di Ubuntu nei giorni scorsi.

Il nuovo PPA Proprietary GPU Drivers consentirà di avere sempre a disposizione driver proprietari Nvidia aggiornati semplicemente aggiornando la distribuzione, ottima soluzione da consigliare soprattutto agli utenti che amano giocare.

Per installare i PPA Proprietary GPU Drivers basta digitare:

sudo add-apt-repository ppa:graphics-drivers/ppa
sudo apt-get update

e aggiornare la distribuzione con un semplice

sudo apt-get upgrade

oppure installare il driver più recente dalle impostazioni di sistema.

  • eccehomo

    bluetooth?!….in che senso?

  • Mrlinxbo

    Le ho comprate e fanno il loro mestiere 🙂

    • quoto sono davvero ottime come casse WiFi ;D

    • moriserre

      Tentavano molto anche me. Le hai prese online? Ci hanno messo molto ad arrivarti?

      • a me sono arrivate dopo 3 giorni dall’ordine

        • moriserre

          Grazie! Sembrano un gran affare. Mi sa che ci faccio un pensierino anch’io!

          • a me serviva un sistema per portare l’audio in giardino senza portar fuori impianti stereo o altro e con queste ho risolto
            nella confezione trovi anche il jack da 3.5 da poter collegare anche ad un pc
            inoltre funzionano anche batteria

          • moriserre

            Sì ho letto le caratteristiche è ho visto che hanno un’ottima portata. A me in realtà bastano tipo 20/30 metri per fare una sorta di filodiffusione (senza filo ovviamente) casalinga. Lo meditavo da tempo ma poi non mi ero mai messo alla ricerca. Quindi grazie per l’articolo!

  • bizio

    Ma come si collegano ad un comune stereo? Basta inserire il jack nella presa delle cuffie dello stereo o nelle prese delle casse dello stereo???
    Lo stereo deve avere caratteristiche particolari???

  • Cristian Martina

    Non uso ubuntu… Per quanto riguarda i driver ATI e Intel invece?

    • JackPulde

      Per Intel non serve dato che rilasciano già driver open source e quindi avrai sempre gli ultimi disponibili.

      Mentre per ATI verrà sempre usato questo PPA ma i driver saranno disponibili più avanti… (penso quando si parlerà dei driver Vulkan).

  • semplicemente era ora. Come al solito AMD arranca…

  • LelixSuper

    Una domanda stupida: ma nei PPA non ci va solo software open?

    • Simone

      Nei PPA ci metti ciò che…è in tuo potere metterci. Se questi sono autorizzati da Nvidia a diffondere i drivers possono farlo.

      • LelixSuper

        Da quello che so, da ignorante, ci si possono mettere solo i sorgenti, che poi le build farm di canonical compilano.

        • Simone

          Credo tu ti confonda con i “repositories”.

          • LelixSuper

            Credo di sì, sto cadendo un po’ in confusione D:

        • Kim Allamandola

          È esatto, ma “compilare” è un termine relativo, pensa agli spec rpm, coi deb è un po’ più complesso ma il principio è lo stesso: la “compilazione” è essenzialmente leggere un file di testo che descrive cosa fare, in alcuni casi è la classica toolchain GNU (autoconf & make), in altri sono le distutils python, in altri javac o un qualche lisp non esiste una procedura di compilazione unica. Nulla vieta di avere una “procedura di compilazione” che consista nello scaricare un binario e impacchettarlo…

  • Federico

    Strano che non l’abbia già chiesto qualcun altro 😀 …
    1) è tutto compatibile con Linux Mint 17?
    2) i vecchi ppa simili è meglio toglierli? Mi riferisco a “ppa:xorg-edgers/ppa”
    3) aggiorna anche xorg?
    fine 😉

    • Kraig

      Ovviamente è compatibile con Mint e per evitare problemi credo che quel PPA si dovrebbe rimuovere prima, comunque ho provato ora e non aggiorna Xorg.

      • Ganhoo

        Scusami se scrivo dopo un anno, ma questi driver sono compatibili con Debian?

        • Kraig

          Ora chiedi troppo da questi driver. 😀 In Debian installa quello che ti propone la distro senza aiuti da repo di terze parti, magari passa pure la distro a testing o addirittura SID.

  • Kraig

    Bene! 🙂

    Ormai la dicitura “apt-get” si può sostituire con un semplice “apt” tranne per il comando con la funzione autoremove.

  • Lodewig

    Non mi è chiara la sequenza.. Ubuntu desktop 14.04 64 bit. Prima di leggere questo articolo ero andato su “Driver proprietari” e li c’era selezionato il driver nouveau da X-Server-xorg. Ho cambiato con il driver binario Nvidia 340.76 da Nvidia-340. ( Proprietario , Testato). Diceva proprio Proprietario Testato. Tutto ok. Poi ho letto questo articolo , ho deciso di provare … ho aggiunto i PPA di questo articolo e al primo aggiornamento ha proposto i driver NVIDIA da aggiornare. Fatto. Ora ho sempre la versione Nvidia 340.76 da Nvidia-340 solo che dice Open Source. — la differenza sarebbe ? Mi sembra che la versione sia esattamente la stessa , qualcuno può gentilmente aiutarmi a capire meglio ?

No more articles