Oduso è un’utile progetto che ci consente di completare l’installazione e personalizzare Ubuntu ed elementary OS grazie ad un semplice script.

Oduso Home
In questi anni abbiamo presentato numerosi progetti sviluppati per facilitare l’installazione di software e personalizzare Ubuntu e derivate. Tra tutti questi nuovi progetti vi vogliamo segnalare Oduso, interessante portale web che ci consente di installare facilmente le più diffuse applicazioni in Ubuntu ed elementary OS e altro ancora. Basta scegliere quali applicazioni installare, indicare quali temi e set d’icone di terze parti includere ecc, una volta indicati Oduso andrà a creare uno script da avviare nella nostra distribuzione il quale installerà le nostre richieste. 

Tra le tante applicazioni disponibili in Oduso troviamo ad esempio il browser Google Chrome (nella versione stabile o beta), il player audio Clementine, il media center Kodi, Dukto, Grive Tools (il client Google Drive), Spotify, VLC, Wine e molti altri ancora.
Grazie ad una semplice interfaccia web, Oduso ci consente di includere anche i set d’icone Moka, Numix-Circle, Faenza, Tap, Nitrux e Pacifica e i temi Numix, Vertex e Paper possiamo inoltre indicare di voler aggiornare la distribuzione, installare Ubuntu Restricted Extra ecc.

Oduso Script in Ubuntu

Da notare che lo script includerà automaticamente eventuali repository / ppa di terze parti nella distribuzione. Utilizzare Oduso è semplicissimo, una volta completato le nostre scelte basta avviare il terminale e copiare le indicazioni / script generato.

Home Oduso

  • Giacomo

    trapelare è intransitivo

  • trapelano i primi dettagli 😉
    Comunque hardware non molto competitivo ma anche il prezzo contenuto può giustificare, sono curioso di sapere come ci gireranno altri OS…

  • EnricoD

    se negli states costa 250 dollari, in Italia dovrebbe costare 199 euro… sicuramente in Italy costerà 250-300 euro, questo è poco ma sicuro
    Comunque ottimo tablet, posseggo un Nexus 7 e devo dire che mi ci trovo bene, il nexus 7 the revenge sarà un tablet fantastico se davvero queste fossero le sue caratteristiche.
    Anche se penso che non serve avere tutta quella potenza su Android, forse per Ubuntu, chi lo sa, o per Android 5.0 e per delle features nuove. Boh. Di sicuro i giochini ci gireranno bene e al massimo della grafica, girano bene già sul mio, figuriamoci con questo 😉

  • Andrea

    Bello il progetto Pacifica, non lo conoscevo… purtroppo ho visto che il progetto è fermo al 2013 come ultime implementazioni/modifiche. Ho visto in giro che non è supportato dalle ultime versioni di ubuntu e derivate…qualcuno ha avuto modo di provarlo?

    • no trusty no oduso

      appena provato con lubuntu utopic, e non va, ci vuole trusty.

    • roro

      provato oduso con ubuntu mate 14.04 (trusty) e va benissimo;)))

  • “Ubuntu ed elementary OS” ma eos è ubuntu 😐

  • LelixSuper

    Mi sembra inutile e rivolto verso i noob, ci vuole molto a leggersi un pò di documentazione su come utilizzare bene linux? APT è un software fatto veramente bene :/

    • epoxi

      si e’ superfluo ma comodo (come getdeb playdeb o ubuntutweak per il desktop cosi come la pulizia pure ecc…): con 4 colpi terminale o bleachbit (che non mi piace personalmente) sarebbe tutto piu’ leggero. ma da li a dire che sembra inutile o rivolto ai noob non so… forse ricordi i tempi in cui per avere il driver wifi, uno scanner (magari epson nel mio caso) o addirittura un 3g funzionante bisognava stare svegli la notte! la verita’ e’ che quel “poco molto a leggere” delle volte e’ indesiderato dall’utente (magari scemo ma forse solo svogliato per qualche ragione, es. non ha tempo, e’ pigro o che so). altri sistemi hanno costruito imperi su questa forse-falsa-esigenza forse-vera-ignoranza-o-pigrizia. fosse W sarei daccordo, ma Mc o, per i telefoni, i cari droidi dimostrano che la richesta e’ esattamente quella: NON LEGGERE, non guardare, non fare…a costo di impiegarci piu’ tempo(!). se funziona io ci sto.

      se la legge fosse “leggi la documentazione e fai tu” adesso non ci sarebbe neppure elementary; forse solo debian (per restare alle origini del sistema).
      tutto sommato hai ragione: un po di cultura fa bene a tutti

      • LelixSuper

        Io sono venuto su Linux con Ubuntu 12.04, quindi alla fine sarei io stesso un noob che non so quasi nulla, ma quel poco di essenziale per viverci lo so. Che poi la documentazione è mal fatta o incompleta è un altro conto, ma in questo caso credo sia un software inutile.

    • Cirelli

      un esempio di documentazione?!?
      Su internet c’è tutto il difficile a volte è trovare le cose giuste e mirate per quel che si sta cercando..

      • LelixSuper

        Un esempio di programma dove cerchi la documentazione?

  • epoxi

    ahhh una cosa che non capisco (magari solo io…) c***o Midori non i apre Oduso e Chrome si! (The page located at “oduso.com” cannot be found. Check the web address for misspelled words and try again.SSL handshake failed)

  • Guest

    Grosso modo più comodo del sito filehippo per Winzozz.

  • debian2912

    salve,
    vorrei sapere se esite qualcosa di simile per debian
    Grazie in anticipo

  • andrea

    non mi funziona…a voi si?

No more articles