Gli sviluppatori XFCE hanno annunciato il rilascio della nuova versione stabile 4.12, ecco le principali novità e come installarlo.

XFCE 4.12
L’attesa è finita, è finalmente disponibile il nuovo XFCE 4.12, importante versione che rende sempre più completo, stabile e funzionale il famoso desktop environment open source. Oltre a numerose correzioni di bug e ottimizzazioni vari il nuovo XFCE 4.12 include importanti novità a partire dal window manager xfwm4 con tiling avanzato che ci consente di massimizzare la finestra quando viene spostata nella parte superiore del desktop (e non più fino a metà dispaly come nelle versioni precedenti) e i tiling anche negli angoli. Altra importante novità riguarda lo switcher (alt + tab) che include il supporto per il compositor e la nuova opzione che ci consente di visualizzare le anteprime delle finestre (per maggiori informazioni).

Novità anche per xfce4-settings, in XFCE 4.12 troviamo diverse migliorie nelle impostazioni del desktop con la possibilità di estendere la scrivania in due monitor, i developer inoltre hanno incluso il supporto per impostare automaticamente le impostazioni predefinite quando si collega una tastiera esterna, incluso anche il supporto per touchpad con libinput.

Con XFCE 4.12 avremo anche una migliore personalizzazione grazie alle nuove anteprime dei temi ed icone (sezione Aspetto), xfce4-panel include il nascondimento intelligente del pannello e supporto per plugin scritti in GTK+3. Migliora inoltre il supporto per il nuovo gestore degli avvii systemd e uPower, aggiunto logind per una migliore la gestione della sospensione ed ibernazione del sistema operativo. Novità anche per xfce4-screenshooter che include la possibilità di caricare le immagini in Imgur e Zimagez, xfce4-taskmanager include una nuova interfaccia grafica molto più intuitiva e completa.

Ecco alcune immagini del nuovo XFCE 4.12:

XFCE 4.12 - Regolazioni del gestore delle finestre

XFCE 4.12 - ALT TAB
XFCE 4.12 - Aspetto

XFCE 4.12 - Gestore Display

XFCE 4.12 - Gestore Desktop

XFCE 4.12 - Power Manager

Per installare XFCE 4.12 in Xubuntu digitiamo da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:xubuntu-dev/xfce-4.12
sudo apt-get update
sudo apt-get dist-upgrade

XFCE 4.12 sarà presto disponibile nei repository ufficiali di Arch Linux e altre distribuzioni Rolling Release.

Note di rilascio XFCE 4.12
Home XFCE

  • EnricoD

    non vedo l’ora di provarlo su arch!

    • quoto 😀

      • speriamo i developer di arch si sbrighino ad includerlo nei repo ufficiali… tanto ormai è come se xfce 4.12 fosse in fase di testing da mesi xD

    • Termometro

      Un mese in testing e poi lo avrai XD

      • EnricoD

        Io sono molto paziente 😛

      • arriverà sicuramente prima in AUR… in fin dei conti gia lo sto usando su AUR da parecchi mesi quindi mi cambia poco… diciamo che l’attesa non sarà pesantissima, in fin dei conti sto gia alla 4.11 aggiornata e quindi mi cambia poco dalla 4.12 finale (giusto qualche altro pacchetto si è aggiornato con bugfix, come thunar, ma quello viene aggiornato velocemente su arch, quindi credo che tra qualche ore arriverà la versione 1.6.6).

        comunque sono stati aggiornati anche i software, come mousepad che arriva alla versione 0.4, ristretto alla 0.8, e parole alla 0.8

      • Smettila Arch linux è rolling release blending edge per cui usa solamente pacchetti instabili, non testati che provocano tumori alle retine e al cervello per il solo fatto di aver pensato alla parola test verra dilapidato dai fan del software ultradatato che fa tanto figo chiamarlo stabile o Long Term Supposta! XD

    • ange98

      Enrico perdonami per l’OT ma sai per caso che hanno deciso di fare a Google per la prossima versione di Android? Cioè perché onestamente io pensavo di saltarmi la cm12 e passare a quella dopo Lollipop (sempre se cambiano idea visto che per quel che mi riguarda l’ambiente che hanno creato non mi piace proprio… Mi sa che me ne resterò con Kitkat per un po’ :D)

      • EnricoD

        intendi la 5.1?

        con la 5.1 arrivano bug fixes per la ram (che aveva un bug grave), la gestione batteria, alcuni problemi sull’overdraw (cosa è, http : // www . curious-creature . com/docs/android-performance-case-study-1 . html) che causava rallentamenti, e i recenti che erano buggati.

        Poi ritorna il tile della rotazione animato come nella preview, una nuova feature chiamata pinning nei recenti, che non so a cosa serve sinceramente, una gesture per heads up per azzittare le notifiche (non mi viene un termine decente per spiegarlo xd), il silenzioso mi pare che torna e mettono la possibilità di nascondere dei tile dinamici nei qs

        Poi non ricordo, in generale bug fixes per le performance e qualche nuova feature
        a livello di look rimane sempre lo stesso, anzi, dalla 5.1 si anima praticamente tutto lol
        Io ho trovato un video su YT, perché su un modello android one è preinstallata la 5.1, esclusiva indiana

        https : // www . youtube . com /watch?v=pKDS36mkl2w

        su nuove versioni, la M, dobbiamo aspettare il google i/o a maggio 🙂
        io sto aspettando la 5.1 che su android one sembra girare molto ma molto bene… intanto resto su kk stock 🙂

        • ange98

          Aggiornamenti interessanti: probabilmente quando il team CM creerà la nuova versione con Android 5.1 la testerò e spero di restarne più soddisfatto perché onestamente dalla 5.0 (perciò cm12) sono rimasto abbastanza deluso

  • ora che xfce si è finalmente aggiornato alla versione 4.12, in archlinux si decideranno ad aggiornare parole alla versione 0.8 (che è uscita in questi giorni)?? non si può vedere ancora la versione 0.5.4 in una distro rolling release xD

    • EnricoD

      ehhhh… quando si parla di xfce bisogna sempre ricordarsi che la scala dei tempi è geologica xD
      Io quando leggo xfce sento che il mondo attorno a me si ferma, come se entrassi in una nuova dimensione temporale.
      Effetto Xfce che colpisce chiunque entri a contatto con il suo mondo, prima o poi qualche fisico scriverà qualche teoria a riguardo.

      • ma che cavolo… sei tu Enrico?? ahahahha ora che hai cambiato immagine non ti riconoscevo più xD

        comunque si va bene che è geologica l’attesa… ma questa volta è più “colpa” dei manutentori di parole in arch, perchè gli sviluppatori xfce hanno rilasciato aggiornamenti, sono gli sviluppatori arch che non hanno aggiornato (sicuramente avranno le loro ragioni)

        • EnricoD

          ahahha si, ho cambiato avatar perché la mia foto era troppo seriosa e certe volte la gente si sente tipo attaccata dai miei commenti… almeno cosi vedono dewey … dewey rulez!
          te l’ho detto, si chiama Effetto Xfce, come esiste effetto compton, effetto zeeman ed altri nella Fisica, esiste anche questo … ora bisogna valutare cosa lo causa

          • cavoli ora che me lo fai notare.. mi sa che anche la mia voglia di studiare è stata colpita dall’effetto xfce, mannaggia… se mi prendeva l’effetto gnome, quest’anno mi laureavo…e invece nulla xD

          • EnricoD

            secondo me c’é un accoppiamento de-orbita che intrappola i protoni del cervello in stati energetici più bassi e lo scambio di info avviene molto lentamente
            un po come avviene per la fosforescenza, una sorta di intersystem crossing
            effetto xfce, potrei prenderci il nobel teorizzandolo xD
            (lxde è il de pro-laurea per eccellenza, l’ho testato su me stesso xd)

          • E perché non avete mai provato fluxbox…

          • Sim One

            strano, perché per me questa foto è molto più seria dell’altra. Ora mi viene quasi voglia di darti del Lei.

            XD

          • EnricoD

            Hahaha è il potere di Dewey 🙂

  • Simone Picciau

    Habemus Desktop

  • Fabio

    In questi anni ho provato un po’ tutti gli ambienti grafici, ma XFCE è l’unico che potrebbe farmi venire voglia di lasciare KDE. È semplice, ben fatto, leggero e non gli manca praticamente nulla. Vedremo… 🙂

    • massimo

      Si sente la mancanza di k3b. Dovrebbero migliorare le funzionalità di xfburn (ad esempio la verifica della corrispondenza tra la iso originale e il DVD).

    • KDE é irragiungibile per tutti gli altri DE, poi va a gusti personali ovviamente ma se si guarda la personalizzazione e la cura non c’è nulla di pari livello in Linux.

      • EnricoD

        e per fortuna… avrà anche molte opzioni di personalizzazione ma a regnare è il caos in KDE
        peccato perché sarebbe ottimo come de

        • Uso Kubuntu da 1 anno e non c’è stato mai un momento in cui mi sia sentito lontanamente confuso o incasinato, sarò fortunato io?
          😉

          • EnricoD

            il simile sceglie il simile, si vede che sarai un tipo disordinato 🙂
            io son ordinatissimo e kde non fa per me 🙂

          • ange98

            Non ci avevo mai fatto caso prima… Effettivamente io sono un tipo parecchio disordinato eppure nel disordine mi ci trovo molto bene. E questo spiega perché mi trovo così bene con KDE

          • mmmmm io da quanto sono disordinato non riesco a trovare più le cose se ho tutto bello sistemato, però con kde non mi ci trovo lo stesso.. perchè non è il mio disordine.. io trovo le cose solo nella mia confusione non nella confusione pensata e realizzata da altri xD.

            insomma kde sarà bello personalizzabile e tutto quello che vogliamo… ma nel mio PC non è mai rimasto per più di qualche ora… perchè dopo poco mi perdo in tutte le configurazioni menu sottomenu sottosottomenu… e così via e non riesco a fare cose banali che in xfce faccio velocemente…

          • Mister X

            ma la tua confusione non è la tua, ma la confusione creata dagli sviluppatori del de che usi, quindi sarebbe più corretto dire che ti trovi meglio nella confusione creata da quegli sviluppatori. 🙂

          • no sbagliato.. perchè non mi trovo bene con kde perchè le configurazioni sono parecchio dispersive per me.. quindi è giusto dire che mi trovo bene nella mia confusione ma non in quella ideata da altri xD

          • Mister X

            no no… ammeno che il de che usi non lo abbia sviluppato tu, la tua confusione è la confusione creata da altri, ed è in questa che ti ci ritrovi… le configurazioni ti sembrano dispersive perché non le conosci, io non conoscendo xfce mi perdo tra le sue opzioni perché non le conosco.. non sapevo che una comunità, KDE, avesse delle configurazioni 😛

          • Veramente sono della vergine e quindi puoi ben capire che l’ordine fa parte del mio DNA (per intenderci ad esempio io quando creo un cd audio ogni singola canzone ha i tag predisposti in modo lineare, il titolo con la sola lettera maiuscola iniziale, l’autore tutto in maoiscolo e se è una compilation ogni canzone ha la cover originale del singolo, tanto per farti capire che stai parlando con uno che fa dell’ordine la sua filosofia).
            Quindi non capisco dove tu veda disordinato KDE che anzi trovo tutto tranne questo…

          • ahahaha anche io sono della vergine… sono molto preciso e ordinato quando devo fare determinate cose,ma ad esempio la camera mia può benissimo stare in disordine… più che altro sono ordinato ad esempio nell’aspetto del DE (visto che siamo in tema) non mi piacciono le icone tutte sparse in giro per il Desktop, anzi io non ci tengo nulla… oppure se su the sims devo costruire una casa, ci metto molta precisione per mettere le finestre come voglio io… la parete lunga quanto basta ecc… ahhahaha però la camera mia è un macello e questo non mi turba… anzi mi preoccupa più se dovessi iniziare a sistemarla xD

          • EnricoD

            Che caxxo è… Siamo nati tutti in Agosto su sto forum? Lol

          • io settembre xD

          • EnricoD

            Io sono ordinato al di fuori del PC hahaha i CD me li fa mio papà lol
            Comunque, ora che me lo fai notare .. Quando accedo ad un PC qualsiasi cosa ho di fronte vedo disordine lol
            Sarà per via del mio rapporto di odio/amore che ho nei confronti dei miei PC
            Comunque a me KDE fa impazzire letteralmente per il suo disordine
            Imo
            Impazzisco concon tutte quelle opz .. Secondo me sono disordinate

          • alex

            Non si posso accontentare tutti , l’ordine in un de(pieno di funzionalità) e una missione impossibile . Comunque quando ai impostato il tutto , “plasma desktop ” rimane pulito e senza fronzoli .

          • Ah ma per te avere tante opzioni significa disordine??
            Io sono un pignolo e bado anche all’aspetto estetico: ad esempio xfce (xubuntu) come lo istallo e vedo le icone (soprattutto quella del cestino) già non mi piace, installo Kubuntu e vedo finestre con il bordo che sembra neon (tema Oxygene), animazioni di ogni genere, il pannello che con il mouse lo sposti o lo ingrandisci-riduci senza usare menu o numeri, un set di impostazioni che altri DE hanno se installano Compiz, una serie di software come K3B cioè tra i migliori nel suo genere (e potrei andare avanti e avanti) bè vedo tutto questo e poi pensi che ritorno a Xubuntu??
            Per carità XFCE è un OTTIMO DE, molto usato e quindi sicuramente notevole ma KDE lo fanno anche per Windows tanto per fare un esempio, ha dietro un lavoro incredibile e con Cairo Dock e il pannello in alto può competere benissimo con il sistema operativo della Apple in fatto di bellezza e usabilità (windows lasciamo perdere..), lo so sono di parte ma per i miei gusti KDE non ha paragoni con nessuno.
            In base ai miei gusti ovviamente.

          • EnricoD

            Io mi ci perdo, sono dispersive

        • TopoRuggente

          Io ho KDE installato nella partizione Debian-Jessie.

          Qualche volta pure io ho avuto l’impressione di trovare delle funzionalità nel posto sbagliato, ma probabilmente e mancanza di abitudine nell’uso.

          Per me la medaglia della personalizzazione È di Enlightenment (dove il troppo stroppia).

          KDE ha di bello che offre un kit di applicazioni ben amalgamato.
          Lo stesso però può essere visto come difetto essendo che sostituire una appliKazione con una non di KDE spesso ti porta a rinunciare all’integrazione con il DE.

          Direi che comunque sia inutile paragonare un DE all’altro, ogniuno ha differenti obiettivi.

          • ZaccariaF

            KDE ha di bello che offre un kit di applicazioni ben amalgamato.
            Lo
            stesso però può essere visto come difetto essendo che sostituire una
            appliKazione con una non di KDE spesso ti porta a rinunciare
            all’integrazione con il DE.

            Cosa che i trollini winari spessissimo si “dimenticano” esiste già un ambiente su Gnu/Linux dove è tutto integrato sia a livello grafico che di notifiche, ma quando hai le fette di prosciutto sugli occhi…

          • Vero a metà

            Perché c’è chi si mette le mani sugli occhi prima del prosciutto.

          • Si ma non paragonarmi calligra a libreoffice, o kmail a thunderbird o ancora rekonq a firefox etc.
            Siamo obbiettivi kde4 è ben fatto se usi solo quello e quello che loro ti propinano se provi ad andare fuori dagli schemi c’è da diventar scemi, queste cose col vecchio kde3 non succedevano.

          • Mister X

            in che senso?

          • Nel senso che prova a sfruttare tutte le funzionalità di kde-pim con thunderbird invece di kmail e poi dimmi se è facile farlo.

          • ZaccariaF

            Insomma… l’ integrazione di un SW GTK+ si riesce a fare in KDE e non si deve diventare scemi. Invece il contrario è davvero un problema.
            Poi molto dipende dalle personali esperienze.

          • Agostino

            Sono d’accordo con te. Ma mi chiedo.. Enlightenment non lo possono semplificare nella presentazione di default rendendolo più umano? Secondo me se lo facessero, allargherebbero notevolmente il bacino di utenza. O almeno dare la possibilità di un switch grafico/funzionale alla prima apertura. Ho paura che molti lo schivano per questo senza capire.

          • TopoRuggente

            Dicono che stiano sviluppando uma versione “less config”

      • SGAB

        Sai solo Kriticare, Kretino! Scherzo ovviamente.
        Comunque, chissenefrega di KDE, Xfce4, GNOME, ed altro, come dici tu è una questione di gusti, Io non mi sò decidere tra XFCE e KDe, sono due DE Fantastici non a caso sono inclusi nella versione di Slackware! Certo però, i gusti sono gusti, ma GNULinux batte winzozzzzzeria

        • ange98

          “ma GNULinux batte winzozzzzzeria”
          Grandissima c*zzata…
          Windows fa il c*lo a Linux in molti ambiti (tipo programmi specifici come AutoCAD, Photoshop e altri programmi professionali), è abbastanza supportato e senza antivirus (o usando al massimo quello di Microsoft) è anche abbastanza fluido.
          Linux ha un grandissimo potenziale (vedasi progetti come KDE dal punto di vista funzionale, GNOME dal punto di vista estetico) però non essendo un ambiente guidato da un’azienda, non credo che riuscirà mai a sfondare.

          • SGAB

            E quindi?! Ha AutoCad, ha la CC, ha i virus, ha gli escrementi, ha un azienda che se entri nel centro assistenza ti mangiano vivo, dimmi dov’è meglio!!!
            Winzozz ha slo più “cacca”, in più con GNU/Linux uso wine e mi metto la CC, vuoi sapere come? SEmplice, grazie a tomberry di xfce-italia!!! Se ho un problema con Winzozz devo piallare, non come su GNU/Linux che posso chiedere a qualcuno oppure faccio da solo, perchè la commmmmmunity di winzzzozzzzzzzzzzz è solo un immagine riflessa nella mente dei cechi, un utopia leggera come l’aria…

          • ange98

            Mi pare che tu mi abbia preso per un fan di Windows perciò per evitare equivoci: uso Arch e ognitanto Debian (nonostante non adori il modo in cui vengono gestiti i pacchetti nei repository).
            Però non puoi far passare per oro colato tutto ciò che è di Linux e dire che Windows è m*rda a prescindere. Windows ha i suoi pregi e con i vari aggiornamenti (8.1 e 10) ha migliorato notevolmente l’esperienza d’uso e il sistema operativo in se. Neanche con Windows sei costretto a piallare: basta sapere dove mettere le mani. È solo che piallare è considerata la modalità più veloce per risolvere un problema (modo di pensare tipico anche di vari users di distro fresh-install).

            “Ha virus”: non uso antivirus e non ne ho ancora beccato uno (anche se è vero che Windows lo uso gran poco, principalmente per testare alcuni giochi e per alcune ROM che richiedono per forza Odin. O altro caso, quando la mia distro funziona male e ho bisogno di un ripiego immediato).
            “ha gli escrementi”: se ti riferisci alla spazzatura che crea, se ti ci sai muovere sai come rimuoverla (e qui tools come Ccleaner e Revo Uninstaller sono essenziali).
            Per quanto riguarda i centri assistenza: io ho sempre portato il mio pc da un tecnico che non ha mai badato al sistema operativo (proprio perché solitamente il problema era di tipo hardware e devo dire che a mio parere è veramente competente).
            “Ha un’azienda”: tanto meglio! Poi vorrei ricordarti che la stessa Microsoft ha donato svariate righe di codice a Linux.
            E per quanto riguarda la community di Windows: solitamente un aiuto da qualche parte lo trovi sempre se hai un problema.

          • tomberry

            Mi son già pentito di quell’esperimento, gradirei veramente molto che quella compagnia fallisse…

            “…non ha fatto altro che combinare disastri!” [cit.]

          • SGAB

            Stai tranquillo, mi serviva solo come esempio, non esiste una persona lontanamente a te, mcortese di debianitalia.org (una divinità trasformata in codici e inserita come bot in incognito su Debianitalia, poi ci sono altre tre o quattro persone sempre lì che sono divinità

          • TopoRuggente

            Prova a chiamare la Microsot o la Autodesk e vedere quale supporto di danno.

            Io ricordo un problema di R13 con le schede video della Matrox (all’epoca top gamma), risposta della Autodesk “Cambiate scheda video”

            Risposta della Norton su un problema dell Antivirus 2006 o 2007 che non si registrava in presenza di un proxy “Se volete vi mando un software per bypassare la registrazione”.

            Come utente finale, le poche volte che ne ho avuto bisogno questo grande vantaggio di avere una azienda non l’ho visto.

          • ange98

            Io ho detto “guidato da un’azienda” non ho parlato di supporto tecnico poiché non ho mai avuto bisogno di supporto tecnico dalle aziende stesse (solitamente erano problemini che si risolvevano con pochi click e di cui trovavi rapidi tutorial online). Io parlavo proprio di qualcuno che finanzia il progetto, paga gli sviluppatori, fa pubblicità, ecc.

          • TopoRuggente

            Ha aziende che lo fanno, ma non per la fascia home-office/small-office
            Il positivo di Linux (il non essere soggetto a politiche di mercato) è anche il suo maggior difetto.
            Per il mondo linux è più importante essere ben sviluppato, piuttosto che largamente diffuso.

          • Magari

            Io aspetto sempre minimo 2 anni primi di dire “ben sviluppato”

          • Agostino

            Ah tu non sai cosa mi hanno detto quelli della Netgear: cambia computer !!!

          • ZaccariaF

            Al solito mi inchino davanti a cotanta verità trascendentale.

          • Sim One

            Però non è sempre così, dai.

          • Nico

            Cosa c’entrano i programmi specifici, come Autocad o Photoshop, coi sistemi operativi? Puoi dire che Photoshop è meglio di Gimp, anche se la differenza spesso la fa il “manico” di chi li adopera. Ma visto che la stragrande maggioranza degli utilizzatori di Photoshop, ad esempio, lo usa su sistemi Apple, non per questo OSX fa il c*lo a Windows. Hai una visione del mondo informatico limitata ai 4 Pc che hai visto in vita tua, direi…

          • ange98

            Mi piace il tuo modo di pensare: “Non la pensi come me? Allora sei un cog*ione e proverò a insultarti con battute da nerd cantinaro”.

        • Dipende da come la vedi: per te è una critica (xfce) per me è un elogio (kde) 😉
          Cmq Windows di per se non è male, i problemi arrivano quando lo colleghi a internet 🙂

          • tomberry

            Windows di per se non è male, i problemi arrivano quando installi qualcosa che non è già integrato nel sistema…

          • Soprattutto i problemi in windows arrivano quando lo colleghi a internet… 😉

        • Mister X

          mode_stress=ON
          non esiste nessun DE che si chiami KDe ne KDE.. da ormai più di 5 anni il de di KDE si chiama Plasma..:P
          mode_stress=OFF

          😀

      • Sim One

        finché funziona si

  • Davide Dallara

    una features che al momento nessuno si è filato: il supporto al csd (Client Side Decoration di gnome)!

    http://i.imgur.com/nyOtGcw.png

    • Simone Picciau

      Ci stava già!

  • jboss

    se ci fosse anche la funzione expose di gnome non avrebbe niente da invidiare agli altri.
    Con questa versione avete notato rallentamenti?

    • Simone Picciau

      Aggiungo che gradirei vedere la ricerca integrata in thunar come quella di nautilus, dove basta scrivere qualcosa per iniziarla ed è molto veloce.

      • questa è la funzione che più aspetto in thunar

        • Simone Picciau

          Ci sarà???

          • ancora non l’hanno introdotto, magari in una futura versione la introdurranno, lo spero davvero, per ora ho “risolto” usando catfish tra le azioni personalizzate, ma catfish è piuttosto lento ad avviarsi quindi una ricerca così non è poi tanto immediata

          • Simone Picciau

            Si infatti, catfish è piuttosto lento e ad ogni avvio chiede di aggiornare il database!

      • SalvaJu29ro

        Io questa cosa in realtà la trovo fastidiosa
        Quando cerco una canzone tra quelle presenti mi fa sempre la ricerca approfondita, anche quando non voglio

        • TopoRuggente

          Non so se nella 3.16 o nella 3.18 (più probabile) esisterà la possibilità di filtrare, limitare e anche salvare le ricerche di nautilus.

    • xfdashboard di fatto da questo, hai l’exposè identico a quello di gnome… con tanto di gestione degli spazi di lavoro, quindi puoi spostare direttamente dall’exposè le finestre nei vari spazi di lavoro, inoltre puoi anche lanciare applicazioni

  • Fabio

    Ma questi repository sono della versione “stable” oppure nel tempo verranno introdotti anche aggiornamenti instabili? Consigliate di aggiornare Xubuntu 14.04 attraverso questi repository oppure gli aggiornamenti di xfce verranno introdotti in automatico tramite i repository di default?

    • Guest

      Messo ora ora su Xubuntu 14.04.2 dopo aver fatto un backup. Per ora funziona tutto alla grande! Mi piace molto l’hide intelligente dei pannelli. L’unico “problema” è che alcune cose non sono aggiornarte alla versione corretta…tipo thunar è alla 1.6.5 mentre sul forum di xfce leggo che è stato aggiornato alla 1.6.6 proprio ieri prima del rilascio ufficiale 🙂

      • ho eliminato il commento per sbaglio :-/

      • visto che ci sei potresti dirmi se thunar funziona bene?? perchè qualche giorno fa in un portatile con xubuntu 14.04 avevo aggiornato xfce dai PPA, ma thunar crashava ogni volta che facevo ctrl-v per incollare qualcosa

        • Confermo, crasha…non me ne ero accorto (thunar 1.6.5) 🙁
          Un altro problema è che alcune applicazioni (Skype, VLC per esempio) hanno uno stile “strano”
          Forse mi conviene usare il backup xD

          • Fabio

            Thunar va in crash anche a me 🙁

        • con la 1.6.6 hanno risolto 😉

          • è vero?? quindi ora funziona?? allora stasera se ho tempo lo provo in virtuale per poi eventualmente riprovare nel notebook

      • mi sono arrivati gli aggiornamenti con le versioni della release…stasera provo. Speriamo ci sia il fix per thunar 🙂

  • dfrincon

    gia disponibile in arch nei repo testing

  • Box2Tux #LinuxITA

    “È stato rilasciato xfce 4.12”, quest’anno è l’Apocalisse, è stato rilasciato il core di .NET open source, xfce 4.12, c’è l’isis, la fine del mondo si avvicina?
    🙂

    • SGAB

      Ahahahahahah!!!
      Coincidenze, Io non credo!
      Ahahahahahah!!!

    • Idntfllow

      Ma l’isis girerà su Wayland ?

      • Box2Tux #LinuxITA

        Pensa che elementary os si doveva chiamare isis, poi è uscito il movimento dell’isis e hanno cambiato nome….anche elementary OS è profetico?

        • non sapevi che adam kadmon ha lavorato allo sviluppo di elementary 0.3 (ex isis)?? lui ci aveva informati

      • EnricoD

        Girerà su X X

      • Box2Tux #LinuxITA

        Si nella terra della via, tradotto letteralmente con google traduttorie

    • ormai con tutte le gufate della fine del mondo se ancora la terra esiste, credo che sia indistruttibile xD

      • Box2Tux #LinuxITA

        Si ma se lo dive adam kadmon nessuno può dire che ha torto 😀

    • TopoRuggente

      Hanno rilasciato anche I3 4.9 … !!!!!

      • Box2Tux #LinuxITA

        E elementary 0.3!!!

      • Box2Tux #LinuxITA

        E elementary 0.3, debian 8, ubuntu 15.04,

  • xubuntu user

    Secondo voi l’aggiornamento di xfce alla versione 4.12 verrà introdotto nei repository presenti di default in xubuntu 14.04? Oppure per aggiornarlo dovrò necessariamente seguire i passaggi descritti nell’articolo? Cioè

    sudo add-apt-repository ppa:xubuntu-dev/xfce-4.12
    sudo apt-get update
    sudo apt-get dist-upgrade

    Grazie

    • io in un PC con xubuntu 14.04 avevo aggiunto quel PPA, era tutto fantastico, tranne thunar che non so per quale motivo…. mi crashava ogni volta che facevo copia/incolla, ma il bello è che crashava solo se incollavo con la combinazione ctrl-v, se facevo tasto destro incolla andava bene, avevo fatto un debug con gdb per vedere come mai accadesse questo, e a quanto pare doveva essere un problema di una libreria di cui ora non ricordo il nome, ma rimane il fatto che non mi spiego come mai desse errore di segmentazione, probabilmente qualche incompatibilità di quella libreria con thunar 1.6.5 (visto che con thunar 1.6.3 andava bene).

      quindi ora prima di riprovare quel repository vorrei accertarmi che il problema sia sparito

  • è arrivato ora nei repo testing di archlinux

  • dentaku65

    mmm… al momento il ppa ha i pachetti solo per unicorn… non per trusty

  • Massimiliano Marani

    Soluzione trovata per i crash di thunar!
    Aggiungere la stringa sottostante al file /home/user/.config/xfce4/xfconf/xfce-perchannel-xml/thunar.xml) :

    E ci sono i pacchetti anche per trusty!!

    • risolve il problema del crash quando si incolla con ctrl-v??
      perchè io su archlinux non ho problemi, ma ad esempio sul notebook di mia morosa con xubuntu 14.04 e xfce aggiornato dai ppa xubuntu-dev, ho dovuto togliere il PPA perchè thunar crashava ogni volta si premesse ctrl-v per incollare un file (mentre facendo tasto destro > incolla non crashava)

      • Massimiliano Marani

        Si, io uso xubuntu 14.04 e confermo che funziona.
        Ho trovato questa news in un altro sito che si occupa di ubuntu e derivate

No more articles