Gli sviluppatori Canonical hanno annunciato che nei prossimi giorni Systemd arriverà di default in Ubuntu 15.04 Vivid.

Ubuntu 15.04 Vivid
Mancano ormai poche settimane al rilascio della versione stabile di Ubuntu 15.04 Vivid Vervet, release che porterà con se diversi aggiornamenti ed importanti novità a partire dal gestore degli avvii di default che sarà Systemd. Dopo mesi di sviluppo e varie correzioni di bug, i developer Canonical hanno annunciato la migrazione da Upstart a Systemd attesa per lunedi prossimo, importante passaggio che non dovrebbe portare alcun problema (per gli utenti sarà comunque possibile riutilizzare in un secondo momento il precedente gestore degli avvii).

Durante i miei test nella versione in fase di sviluppo di Ubuntu 15.04 Vivid non ho notato grosse differenze nei tempi d’avvio del sistema operativo che rimangono bene o male gli stessi ottenuti con Upstart. La migrazione da Upstart a Systemd arriva dopo la tanto discussa decisione da parte dei developer Debian di portare il nuovo gestore degli avvii nella futura versione stabile 8.0 Jessie, la quale ha portato alcuni sviluppatori a creare un fork denominato Devuan (per maggiori informazioni) che consentirà all’utente quale sistema init utilizzare.

Ricordo che possiamo testare lo sviluppo di Ubuntu 15.04 Vivid e delle derivate ufficiali tramite le daily build (per maggiori informazioni e download).

Ringrazio EnricoD per la segnalazione

No more articles