Aggiornare Ubuntu alla versione 15.04 Vivid

72
105
In questa guida vedremo come aggiornare Ubuntu e derivate nella nuova release 15.04 Vivid Vervet.

Update Ubuntu 15.04 Vivid
I developer Canonical hanno lavorato molto in questi mesi per rendere la famosa distribuzione Linux sempre più stabile e completa. Tra le tante novità incluse in Ubuntu 15.04 Vivid troviamo ad esempio driver open source e proprietari aggiornati, Linux 3.19, la migrazione in GTK+ 3.14, migliorie per il window manager Compiz ecc. Per le derivate la novità più importante è sicuramente l’arrivo di Plasma 5 di default in Kubuntu 15.04 Vivid, nuova versione che rende l’ambiente desktop “K” più completo e moderno. Per gli utenti che hanno installato una release precedente è possibile aggiornare la distruzione alla nuova versione 15.04 Vivid, ecco come fare.

Prima di procedere con l’aggiornamento verso la nuova 15.04 Vivid è importante effettuare il backup dei nostri dati più importanti o meglio ancora dell’intero sistema operativo. Per farlo possiamo utilizzare alcuni tool dedicati come ad esempio TimeShift oppure Systemback.

Una volta effettuato il backup aggiorniamo la distribuzione digitando da terminale:

sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

e riavviamo.

Al riavvio possiamo procedere con la migrazione in Ubuntu 15.04 Vivid.

Per Ubuntu, Xubuntu, Lubuntu e Ubuntu MATE basta cliccare su ALT+F2 e digitare:

update-manager -d

e premiamo invio.

Ubuntu - Update Manager D

Si aprirà il gestore degli aggiornamenti che ci indicherà di confermare o meno l’aggiornamento in Ubuntu 15.04 Vivid.

Per Kubuntu invece basta avviare KRunner digitando Alt+F2 e inserire:

kubuntu-devel-release-upgrade

e confermiamo l’aggiornamento in Kubuntu 15.04 Vivid.

Al termine riavviamo la distribuzione ed ecco la nuova release 15.04 Vivid.