Addio ad Ubuntu 10.04 Lucid LTS

71
242
Sta per terminare il supporto per Ubuntu 10.04 Lucid LTS, l’ultima release con Gnome 2 di default.

Mancano ormai pochi giorni al termine del supporto per Ubuntu 10.04 Lucid LTS, una delle release tra le più apprezzate dagli utenti. Con Ubuntu 10.04 Lucid LTS termina definitivamente l’era di Gnome 2, ambiente desktop che sta ritrovando nuova vita grazie a MATE, desktop environment da poco disponibile anche in veste di derivata ufficiale.
Ubuntu 10.04 Lucid LTS portava con se moltissime novità a partire da Ubuntu Software Center, nuovo gestore delle applicazioni che approderà in un secondo momento anche in Debian, debutta inoltre il MeMenu, il client per Ubuntu One e il nuovo gestione delle notifiche.

Da notare l’introduzione di Plymouth e del file manager Ext4 di default, tra le applicazioni troviamo PiTivi e Gwibber e la ISO Netbook Edition con l’ambiente desktop di default Unity (versione specifica per personal computer portatili).

Per gli utenti che utilizzano ancora Ubuntu 10.04 Lucid LTS è consigliabile l’aggiornamento alla nuova versione 14.04 Trusty LTS (migrazione disponibile direttamente dal gestore degli aggiornamenti). Per gli affezionati di Gnome 2 è possibile mantenere la release grazie ai repository old-releases.ubuntu.com per maggiori informazioni basta consultare la nostra guida dedicata.

Addio quindi ad Ubuntu 10.04 Lucid LTS, attualmente una delle migliori release rilasciate da Canonical.