Stando a quanto riportato da GFI Software è Apple Mac OS X il sistema operativo con maggiori vulnerabilità, seguono il Kernel Linux e Microsoft Windows.

Vulnerabilità Sistemi Operativi 2014
Sta facendo molto discutere i dati forniti da GFI Software, analizzando l’archivio 2014 del National Institute of Standards and Technology, dedicati alla sicurezza di sistemi operativi e i più diffusi software. Secondo GFI è Apple Mac OS X il sistema operativo con maggiori vulnerabilità (147 falle di sicurezza delle quali 64 indicate come gravi) con un’aumento di circa il doppio confronto il 2013. Segue Apple iOS (127 vulnerabilità delle quali 32 gravi), e al terzo posto troviamo niente meno che il Kernel Linux (nel 2014 colpito dai vari problemi legati al protocollo OpenSSL e falle di sicurezza come Heartbleed e Shellshock) nel quale sono state riscontrate 119 vulnerabilità (24 gravi).

Al quarto posto troviamo Microsoft Windows Server 2008, Windows 7, Windows Server 2012, Windows 8, 8.1 ecc. GFI ha rilasciato anche dettagli riguardanti i software nei quali troviamo al primo posto Internet Explorer, nel 2014 sono state riscontrate 242 vulnerabilità nel browser di default in Windows, segue Google Chrome con 124 vulnerabilità e Mozilla Firefox con 117.

Vulnerabilità Software 2014

Secondo GFI, Microsoft Windows è davvero più sicuro di Linux e Mac? a voi il vostro parere a riguardo….

No more articles