I developer delle derivate ufficiali di Ubuntu hanno rilasciato la Beta 1 della futura versione 15.04 Vivid

Ubuntu
Mancano ormai poche settimane all’atteso rilascio della versione stabile di Ubuntu 15.04 Vivid Vervet, release che porterà molte ed interessanti novità. Proprio in queste ore è approdata la Beta 1 dedicata alle derivate ufficiali di Ubuntu 15.04 Vivid, versione in fase di sviluppo che porta con se alcune novità che troveremo ad aprile nella versione stabile. In Kubuntu 15.04 Vivid Beta 1 troviamo diversi aggiornamenti riguardanti KDE Plasma 5, gli sviluppatori sono al lavoro nel rendere più stabile e sicura la nuova release correggendo diversi bug. Importanti novità approdano in Ubuntu GNOME 15.04 Vivid Beta 1 nella quale troviamo di default GNOME Shell 3.14.3 e soprattutto la nuova sessione dedicata al server grafico Wayland (disponibile solo per gli utenti che utilizzano driver open source per le proprie schede grafiche).

Ubuntu MATE (da poco diventata derivata ufficiale di Ubuntu con l’avvio della daily build dedicata, supporto ecc), nella versione in fase di sviluppo 15.04 Vivid Beta 1 troviamo solo delle correzioni di bug, per quanto riguarda Xubuntu 15.04 Vivid Beta 1 troviamo di default il nuovo tool LightDM GTK Greeter Settings per personalizzare il display manager e diversi aggiornamenti riguardanti XFCE.

Nelle derivate ufficiali di Ubuntu 15.04 Vivid Beta 1 troviamo di default il Kernel Linux 3.18.0.13, Firefox 34, LibreOffice 4.4.0, X.org 1.16.2 e Mesa 10.5.0.

Per maggiori informazioni e download:

Annuncio ufficiale rilascio Ubuntu 15.04 Vivid Beta 1
Note di rilascio Kubuntu 15.04 Vivid Beta 1
Note di rilascio Xubuntu 15.04 Vivid Beta 1
Note di rilascio Ubuntu GNOME 15.04 Vivid Beta 1
Note di rilascio Ubuntu MATE 15.04 Vivid Beta 1

Ubuntu 15.04 Vivid Daily Build

  • kernele

    primo!
    ma questa 15.04 avrà xmir di default?

    • markures

      No, xmir non arriverá mai. Piuttosto c’è la versione ‘next’ di ubuntu che monta unity 8 (pesantemente in sviluppo) e mir. Xmir verrá utilizzato solo li per la compatibilitá con i programmi che non supportano ancora Mir.

    • wayne

      No. Ma in futuro, secondo me, si dovranno rassegnare ad utilizzare Wayland.

      • Markures

        Non lo useranno mai, da poche ore è in circolo un video mostrante ubuntu nella ‘convergence mode’, che con un protocollo grafico come Wayland sarebbe difficile se non impossibile avere.

  • SalvaJu29ro

    Con Kubuntu 15.04 potrei seriamente tornare a una Ubuntu based
    Plasma 5 mi attizza troppo

    • Marco Missere

      Già, è veramente bello 😀 Spero solo che non sia difficoltosa l’integrazione delle applicazioni GTK+, male che vada prenderei in “prestito” da Antergos i temi Numix Frost

      • SalvaJu29ro

        Prima o poi dovrebbero creare i temi breeze-gtk, spero 😀

        • vortex67

          Il problema attuale di KDE è proprio quello, il supporto breeze per le gtk non esiste quindi attualmente è un pastrocchio…per le gtk2 bisogna usare qt-curve e per le gtk3 oxygen,ergo ne viene fuori una schifezza.

          • Marco Missere

            Devo testare l’integrazione delle GTK+ in Kubuntu 15.04 usando i temi Numix Frost presi da Antergos, vi farò sapere per quanto riguarda il risultato 😀

    • EnricoD

      mate a manetta per me 🙂

      • SalvaJu29ro

        Mate lo sto rivalutando, è ottimo.

  • Leonardo Rava

    ottimo, però spero che entro la beta 2 mettano il kernel 3.19, qualche nuova funzionalità e nuovi sfondi.
    fino ad ora le più grandi novità sono state introdotte in kubuntu (plasma 5 è davvero bello).
    vorrei vedere unity 8 di default dalla prossima release perché ormai è da 3 anni che ciè unity 7!!!
    Però possibilmente ottimizzata per PC.

    • JackPulde

      Per unity8 di default dovrai aspettare la 16.04… Forse la 15.10.

      • Leonardo Rava

        Speriamo!!!
        Sarebbe ora che si svegliasse canonical!!! 🙂
        Ormai unity 8 è dal 2013 che è in sviluppo, non riesco quasi a crederci che dopo 3 anni ancora niente!!!

        • Tomoms

          Questo video riassume il lavoro fatto da Canonical fino ad oggi. Consiglio di guardarlo:

        • Tomoms

          Sotto ho fatto un commento con un video sulla convergenza in Ubuntu ma è in attesa di approvazione. Il link del video è questo https://www .youtube. com/watch?v=c3PUYoa1c9M

  • Tomoms

    Sono curiosissimo di vedere cosa KDE Frameworks 5 ha da offrire. Mi sembra davvero interessante

No more articles