Rilasciato KDE Plasma 5.2

78
16
I developer KDE hanno annunciato il rilascio della versione “stabile” di Plasma 5.2, le principali novità e come installarlo.

KDE Plasma 5.2
Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile la versione stabile di KDE Plasma 5.2, nuovo ed importante aggiornamento che rende sempre più completo il nuovo desktop environment “K”.
KDE Plasma 5.2 corregge diversi bug (oltre 300) e include nuove features come ad esempio nuovi componenti come il gestore di  moduli e periferiche bluetooth denominato BlueDevil che migliora l’invio e upload di file da vari device mobili, pc ecc. Novità anche per SDDM, display manager open source che in KDE Plasma 5.x prende il posto di KDM (KDE Display Manager), nella nuova versione troviamo il gestore dedicato (all’interno delle impostazioni di sistema) che ci consente di impostare il tema preferito ecc.

Novità anche per il tema di default e soprattutto le icone Breeze che includono alcune modifiche e supporto per nuove applicazioni, approda inoltre il modulo GTK Style Application per una migliore integrazione con il nuovo KDE. KDE Plasma 5.2 include il nuovo KScreen, gestore che ci consente di impostare al meglio il nostro monitor (include il supporto per più display), novità anche per KRunner che porta con se una nuova UI rivisitata.

KDE Plasma 5.2 - KRunner

KDE Plasma 5.2 è già disponibile nella versione in fase di sviluppo di Kubuntu 15.04 Vivid (per maggiori informazioni), per installare la nuova versione in Kubuntu 14.10 basta digitare:

sudo apt-add-repository ppa:kubuntu-ppa/next-backports
sudo apt-get update
sudo apt-get install kubuntu-plasma5-desktop
sudo apt-get dist-upgrade

e riavviamo.

KDE Plasma 5.2 è disponibile anche per Arch Linux e derivate digitando:

sudo pacman -S plasma-meta 

e riavviamo.

Per maggiori informazioni:

Note di rilascio KDE Plasma 5.2