Vi presentiamo un’interessante video dedicato alle migliorie nell’esperienza utente di Unity 8 con server grafico Mir

Ubuntu OS
Si è da poco concluso l‘UDS 14.11, importante evento nel quale gli sviluppatori di Ubuntu e dei progetti correlati si sono riuniti online per parlare dello sviluppo della distribuzione, derivate e progetti dedicati. Tra le tante sessioni si è parlato anche del nuovo Unity 8, nuova versione del desktop environment sviluppato da Canonical che porterà la tanto attesa “convergenza” tra i vari dispositivi. Dopo aver lavorato nel migliorare l’esperienza utente mobile, lo sviluppo di Unity 8 sta portando finalmente diverse migliorie per quanto riguarda l’utilizzo del nuovo ambiente desktop in pc desktop e portatili.

L’idea degli sviluppatori è quella di coniugare le varie applicazioni mobili con quelle desktop fornendo un semplice e funzionale gestore delle finestre. Come per il nuovo Windows 10, anche Unity 8 ci consentirà di avviare le varie applicazioni mobili su pc desktop / portatile con la possibilità di visualizzarle in normali finestre ridimensionabili oltre a poter avviare le normali applicazioni desktop attuali come ad esempio Firefox, Gimp, Inkscape, Blender, Skype ecc.

Per farci un’idea, il developer Michael Zanetti ha rilasciato un’interessante video dedicato proprio allo sviluppo di Unity 8 e Mir in pc desktop:

Ricordo che possiamo già testare lo sviluppo di Unity 8 e Mir grazie alla Daily Build Ubuntu Desktop Next 15.04 (per maggiori informazioni).

  • Federico Biasiolo

    Volevo solo segnalare un piccola imprecisione, raspbian è basato su debian 7, non 6 😉

    Comunque mi tenta un po’ provare fedora sul raspberry… Appena ho tempo la provo, magari è più veloce di raspbian…

    • Ivan

      Corretto grazie.

    • è da un belo po che non lo uso a dire il vero uso solo arch su raspberry 😀
      comunque fino a poco tempo fa era basato su debian 6

  • gabriele tesio

    Qualche progresso lo stanno facendo, però come minimo dovrebbero mettere la dock di sinistra o sempre visibile, o a scomparsa (nel senso che metto il mouse sopra e appare, non che devo ‘trascinare’), e levare quell’orribile sfondo nero.

    • Stefano

      Il video è stato fatto per mostrare l’inizio dei lavori sull’interfaccia desktop. Tant’è che quello che si vede nel video è appena il primo commit al codice. 🙂

      Ovvio che il funzionamento del launcher, degli indicators, delle finestre e della dash verranno migliorati. Rispetto all’Unity 8 visibile su Ubuntu Touch, è stato garantito da Will Cooke (l’attuale Desktop Engineering Manager) che il risultato finale sarà l’85% più “desktop-friendly” di quanto lo è ora.

      • gabriele tesio

        Meglio così 🙂

  • Diego Bilo

    Che video… sembra girato su una barca col mare in tempesta.

    • EnricoD

      Ho il mal di mir !!

      • Diego Bilo

        ahah molto azzeccata 🙂

    • Vero

      Ma se fosse proprio il DE così???

      • EnricoD

        Xd

        • (づ。◕‿‿◕。)づ

          Eh mir sta in alto mar, quindi è possibilissimo. O no? Tu hai un’altra spiegazione al fenomeno?

    • luca020400

      Mi è venuto da vomitare

    • Sim One

      Concordo. Con l’amatriciana nello stomaco avrei davvero vomitato.

  • Agostino

    Una cosa è certa: devono risolvere il posizionamento delle nuove finestre che essendo “delle finte dinamiche” scappano sempre al Point(0,0) dello screen.

    • michele casari

      un’altra cosa è certa… Zanetti non sa fare i viedo.

  • striplex

    Ma io penso che non ha senso esprimere giudizi , diciamo che siamo ancora ad uno stadio larvale del progetto per desktop. Cmq io sono fiducioso e credo che canonical si stia muovendo sulla strada giusta. Speriamo bene 🙂

  • JackPulde

    Finalmente hanno iniziato la traduzione su desktop di Unity 8 e mir :)… Logico che il launcher non si comporti come su Unity 7… E’ ancora impostato come se fosse in uno smartphone e/o tablet 😀

  • Matteo

    Mischiare la grafica desktop con quella tablet non è la strada giusta.
    Windows 8 ne è la prova.

    • XfceEvangelist

      soprattutto visto che l’utenza è diversa

    • Fabio Colella

      Si, infatti le ui si adattano al device, e questo del video è uno dei primi tentativi di costrizione verso il desktop 😉

  • In poche parole invece di sviluppare l’interfaccia grafica in parallelo, tra desktop e mobile, hanno prima sviluppato quella mobile (causa tempi di lancio) e dopo, basandosi sulla mobile, stanno sviluppando quella desktop.
    Come è stato già scritto (e concordo pienamente) questa versione è il primo tentativo di adattamento al desktop.
    Ancora hanno parecchio lavoro prima di mostrare anche una semplice versione alpha di Unity 8 per desktop! Bisogna ancora attendere prima di giudicare questa nuova versione (a parer mio, ovviamente).

    • Fabio Colella

      Esatto, i dispositivi Touch avranno interfaccia touch e quelli desktop quella desktop. 😉

  • Samuele Moro

    Solo a me o anche a voi non si accede con la build di unity 8

    • Fabio Colella

      No, purtroppo ha ancora diversi bug e sopratutto non tutti i driver supportano ancora mir :/

  • Carlo

    Si aggiornano i sistemi operativi, ma non le possibilità che offrono che restano le stesse da decenni.

    • gabriele tesio

      quali possibilità extra vorresti? un pc è una macchina programmabile, quindi può fare qualsiasi cosa per cui venga programmata, le possibilità io le trovo infinite, poi che qualcuno ne utilizzi effettivamente una è un’altra storia, però proprio non riesco a vedere che possibilità in più ci dovrebbe dare…

  • Massimiliano

    Secondo me l’errore che fanno tutti è intendere convergenza come avere la stessa UI sia su desktop sia su tablet che su smartphone. Credo che la convergenza sia usare le medesime applicazioni su qualsiasi device senza limitazioni, iniziare un lavoro sul tablet e poi finirlo a casa/ufficio sul computer, adattando però l’interfaccia ai vari device perchè lavorare su un notebook non è come farlo su un tablet o su un cellulare… per me questo è il futuro.

    • Fabio Colella

      Ma infatti unity8 su desktop sarà molto simile a unity7, non sarà cm metro di window sotto 😉

      • Massimiliano

        sì ma infatti il problema non è Unity che io trovo l’unica che abbia un buon compromesso da essere usata in tutti i device… spero solo che lo sviluppo sia più veloce e che escano tante applicazioni….

        • gabriele tesio

          Per quel che ho capito Canonical punta ad avere (ma potrei sbagliarmi), un’unica “iso” che può essere installata senza problemi su pc tablet o smartphone, e quindi ad avere, ad es, gimp che funziona anche sul tuo smartphone, ma senza che sia stato riscritto specificatamente. (al limite aggiornando l’interfaccia come tu indicavi).

  • -.-

    La qualità del video è pessima (e fa venire il mal di mare) ma il progresso è evidente, bravi!

  • francesco

    questo video mi sembra meno “ballerino”

  • Pablo Bernocchi

    dove sarebbero le migliorie?

  • Simone Picciau

    Come si chiama il tema di icone?

No more articles