E’ disponibile la nuova versione 0.5.18 di Q4OS, distribuzione basata su Debian Stabile con ambiente desktop KDE Trinity.

Q4OS
Q4OS è un progetto nato per fornire un completo sistema operativo libero, affidabile e leggero con un’esperienza utente simile a Microsoft Windows XP / 7. L’idea del progetto è quella di coniugare la stabilità di Debian 7 Wheezy con la leggerezza e funzionalità di Trinity, desktop environment basato su KDE 3.x dotato di un’esperienza utente molto simile al sistema operativo proprietario di Microsoft. I developer del progetto Q4OS hanno recentemente rilasciato la nuova versione 0.5.18, aggiornamento che porta con se non solo diversi aggiornamenti di sicurezza e mantenimento (approdati in Debian Stabile) ma anche nuove ottimizzazioni e migliorie varie che rendono il sistema operativo molto più stabile e performante.

Q4OS 0.5.18 migliora il tool Lookswitcher, strumento che ci consente di passare facilmente da un’interfaccia utente “Classica” a “Moderna”, è stato completamente riscritto con notevoli migliorie alla GUI. Migliorano anche gli script (riscritti in C) dedicati al gestore dei pacchetti APT che consentono di risolvere velocemente eventuali problemi, da notare inoltre l’integrazione dei repository backport che consentono di ricevere aggiornamenti delle principali applicazioni (ad esempio troviamo Mozilla Firefox / Iceweasel aggiornato all’attuale versione stabile ecc).

Migliora anche il wizard post-installazione con il quale potremo installare con un semplice click le principali applicazioni incluse e non nei repository ufficiali come ad esempio Google Chrome, VLC, LibreOffice, Gimp Wine ecc.

Ecco il video della recente recensione di Q4OS:

Per maggiori informazioni su Q4OS 0.5.18 consiglio di consultare le note di rilascio.

Home e Download Q4OS

  • d4n1x

    Come al solito il pacchetto non è disponibile per Kubuntu 12.04 XD mi sa che lo dovrò compilare a manina

  • MatteoCafi

    Non so se è meglio questo o Rosa.

    • dave

      se rosa eliminasse la possibilità di collegarsi pure a facebook (che a me non ha mai funzionato, tra l’altro…) sarebbe meglio.

  • eticre

    Provato!
    Un mix tra menu e filemanager

    Ha una potenzialità straordinaria, ma anche un difetto enorme, bisogna imparare ad usarlo/configurarlo e questo implica l’ utilizzo di un gruppo di neuroni => 3 …

  • Paolo

    E’ possibile installarlo (anche versioni vecchie) su Chakra?

  • ekerazha

    Più che quella di Windows XP / 7, quella dello screenshot è la grafica di Windows dal 95 alla ME.

    • Mario

      Ho pensato la stessa cosa: assomiglia a Windows 98 più che a XP o 7.

      • Fabio

        In molte aziende Windows viene configurato senza aero, e quindi il look è quello.
        Piuttosto sarebbe interessante sapere con che hardware hanno girato quel filmato, la reattività di quel sistema è eccellente…

  • beh questa distro è fenomenale. Di certo è la distro che peggio va bene per me, da Arch user quale sono, ma è la migliore possibile per un utonto abituato con XP e pensandoci soprattutto per le PA.

    L’installazione è ancora più immediata di quella di Ubuntu… basta premere invio e fa tutto da sola (No questions).
    Il layout di molte applicazioni è stato modificato rispetto a quello di trinity rendendo la distro somigliante a windows (2k nella versione “classica” e XP nella versione “moderna”) non solo per tema, ma anche per esperienza utente.
    Usando il kde di dieci anni fa, è tarata sulle richieste di risorse dei computer vecchi che non dovranno essere sostituiti.
    E’ stabile, essendo basata su debian, e ha il suo folto parco software.
    Individua l’hardware automaticamente e lancia l’utility per scaricare i driver.

    Che più si può desiderare da un sostituto di XP?

    • forse in realtà è solo che mi sono emozionato a rivedere KDE3 (Trinity) che è stato il mio primo DE *o*

      • alex

        Mi sa che provo a metterlo a mio padre, chissà che sia la volta buona che accetta una distro linux e la smette di far continuamente malanni 🙂

  • CuccuDrillu10

    L’ho provato su macchina virtuale ma a installazione completa ho trovato Kde trinity standard, non ha l’aspetto di Windows come in foto.

No more articles