Ubuntu: approda il nuovo PPA dedicato a LibreOffice 4.3

7
180
Da oggi potremo installare e mantenere aggiornato LibreOffice 4.3 in Ubuntu e derivate grazie al nuovo PPA LibreOffice 4.3.x

LibreOffice 4.3 in Ubuntu Linux
Da pochi giorni è disponibile il nuovo LibreOffice 4.3 versione stabile della famosa suite per l’ufficio open source utilizzata ogni giorno da milioni di user in tutto il mondo. Tra le tante novità introdotte in LibreOffice troviamo le migliorie per il supporto per i file OOXML e per l’importazione di documenti in PDF, in LibreOffice Write il limite dei paragrafi passa da 16 a 32 bit. Da notare anche la possibilità di creare, modificare, importare ed esportare commenti nei file ODF, DOCX, DOC e RTF, LibreOffice 4.3.0 migliora anche la gestione delle immagini digitali, introdotte nuove formule in Calc e soprattutto troviamo diverse migliorie nell’importazione dei documenti in formato DOCX grazie al nuovo drawingML (e la nuova barra del progresso nella status bar). Per facilitare l’installazione e mantenimento di LibreOffice 4.3 in Ubuntu e derivate, il team “LibreOffice Packaging” ha recentemente avviato il nuovo PPA LibreOffice 4.3.x.

Grazie al nuovo PPA LibreOffice 4.3.x potremo installare e mantenere aggiornato LibreOffice 4.3 in Ubuntu e derivate, in caso di nuovi aggiornamenti di mantenimento (esempio LibreOffice 4.3.1, LibreOffice 4.3.2 ecc) dopo alcuni giorni avremo già disponibile la nuova versione aggiornata che contiene normalmente correzioni di bug riscontrati da developer e user.

– Installare LibreOffice 4.3 in Ubuntu

Installare LibreOffice 4.3 in Ubuntu e derivate grazie al LibreOffice 4.3.x basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/libreoffice-4-3
sudo apt-get update
sudo apt-get install libreoffice libreoffice-l10n-it libreoffice-help-it

e confermiamo, al termine avremo LibreOffice 4.3.x installato nella nostra distribuzione.

Possiamo inoltre migliorare l’integrazione di LibreOffice con Ubuntu, Gnome Shell, KDE ecc grazie alle icone Sifr che possiamo installare facilmente attraverso questa nostra guida, possiamo inoltre attivare la SideBar consultando questa nostra guida.

Consiglio inoltre di consultare questa nostra guida per rendere molto più veloce e reattivo LibreOffice in Linux, Windows e Mac.