Gli ingegneri della NASA utilizzano Ubuntu Linux nello sviluppo del progetto Kennedy Space Center.

Il Kennedy Space Center della NASA utilizza Ubuntu Linux
Ubuntu è una distribuzione Linux utilizzata non solo in ambito domestico ma anche in ambito azienda sia nella versione desktop che server. Molte aziende hanno deciso di puntare sul sistema operativo sviluppato da Canonical per fornire una maggiore affidabilità e sicurezza nella proprie infrastrutture, tra queste troviamo anche l’agenzia spaziale statunitense. Dopo aver visto un video nel quale troviamo Ubuntu all’interno dei vari pc della NASA, arrivano alcune immagini e dettagli riguardanti il progetto Kenney Space Center, gestito dalla distribuzione Linux di Canonical.

Gli ingegneri della NASA utilizzano principalmente Ubuntu all’interno del progetto Kennedy Space Center della NASA, dedicato alla costruzione di nuovi satelliti, robot ecc che verranno utilizzati nelle future missioni dell’agenzia spaziale statunitense.

Il Kennedy Space Center della NASA utilizza Ubuntu Linux

Stando al portale Softpedia, viene utilizzato Ubuntu 12.04 Precise LTS con alcune applicazioni dedicate utili per la creazione e gestione dei vari progetti, la distribuzione di Canonical è stata scelta soprattutto per la facilità d’utilizzo coniugata alla stabilità e affidabilità del sistema operativo.

No more articles