Nvidia ha rilascia in queste ore i nuovi driver 340.24, importante versione che include il supporto per G-Sync e molte altre ottimizzazioni riguardanti soprattutto OpenGL.

Quasi in concomitanza con il rilascio dei driver 331.89, l’azienda di Santa Clara ha presentato nella giornata odierna i nuovi driver per Linux NVIDIA 340.24, importante aggiornamento che include moltissime novità la principale è sicuramente il supporto (per ora iniziale) per G-Sync. Per chi non lo sapesse G-Sync è una nuova tecnologia con la quale, attraverso un modulo integrato nel monitor pc, è possibile creare un refresh rate variabile, risolvendo cosi problemi di tearing, stuttering e lag riscontrati principalmente nei videogame. NVIDIA 340.24 corregge inoltre diversi bug riscontrati anche durante l’esecuzione di alcuni game con WineHQ, il nuovo driver stabile per Linux include anche vari miglioramenti e correzioni alle informazioni riportate nelle applicazioni GL per mezzo delle estensioni KHR e ARB.

Con i nuovi driver Nvidia 340.24 troviamo aggiornato nvidia-settings, update che consente di riportare tutti i nomi validi di ogni target durante la query dei tipi target (ad esempio esempio “nvidia-settings -q gpus”), incluso il il supporto del controllo della disponibilità del Fast Approximate Antialiasing (FXAA) per ogni singola applicazione, tutto questo è possibile grazie ad una nuova variabile dell’ambiente __GL_ALLOW_FXAA_USAGE.

Infine NVIDIA 340.24 migliora il supporto per sistemi / configurazioni nelle quali la scrittura su memoria eseguibile non è ammessa. Le ottimizzazioni del driver che richiedono la scrittura su memoria eseguibile possono essere disattivate in modo forzoso usando la nuova variabile dell’ambiente __GL_WRITE_TEXT_SECTION.

Per maggiori informazioni sui nuovi driver NVIDIA 340.24 per Linux consiglio di consultare questa pagina nella quale troverete anche l’elenco delle schede grafiche supportate.

– Installare NVIDIA 340.24

NVIDIA 340.24 è già disponibile per il download dal portale Nvidia, per installare i nuovi driver possiamo utilizzare l’installer fornito da Nvidia  basta seguire  questa guida.
Per gli utenti che utilizzano Ubuntu e derivate è possibile utilizzare i PPA xorg-edgers fresh X crack, prima di effettuare l’aggiornamento / installazione dovremo verificare che i nuovi driver siano disponibili per la nostra distribuzione  consultando questa pagina.

Una volta verificato l’aggiornamento basta digitare da terminale:

udo add-apt-repository ppa:xorg-edgers/ppa
sudo apt-get update 
sudo apt-get install nvidia-340

e riavviamo.

Per ripristinare i driver Nvidia di default basta digitare:

sudo apt-get install ppa-purge
sudo ppa-purge ppa:xorg-edgers/ppa

e riavviamo.

  • MatteoCafi

    Sarà difficile abbandonare KAwOken…

  • Non so se sono troppo pigro o troppo “fedele” ma, gira e rigira, mi tengo sempre le Oxygen! Carine queste comunque, chissà che a forza di proporre temi LFFL non mi trovi quello giusto!.

  • Un nuovo set di icone moderno e minimale è l’unica cosa che manca per rendere KDE esteticamente perfetto, spero il team di Oxygen ci lavori su.

  • SeaPatrol

    Ottimo, belle icone, avevo installato la precedente versione, ora le ho aggiornate. installandole con il file zip c’è modo di sapere quando verranno nuovamente aggiornate ?

  • andrew

    Ho un notebook con doppia scheda e fino adesso ho sempre evitato di installare i driver NVIDIA per tutti i problemi che ho letto comportano.
    Ora vorrei provarci, ma non trovo in questa guida l’installazione di bumblebee e la disabiltazione dei driver noveau. Se faccio l’installazione via PPA funziona tutto o mi ritroverò con lo schermo nero e la necessità di reinstallare Mint?

    • io ho da anni (3 o 4) un notebook con grafica ibrida intel nvidia e gia da appena l’ho comprato, grazie a bumblebee non ho mai avuto un problema anzi secondo me ci sono addirittura meno problemi rispetto ad avere solo la GPU nvidia.
      ora ormai da oltre 1 anno sono su archlinux e continuo tuttora ad usare bumblebee con i driver propprietari con enorme soddisfazione e zero problemi, io ti consiglio di installarli

      • andrew

        ok grazie. ma qui nella guida non se ne parla

        • boo non so se bumblebee ancora serve, io lo uso, in teoria leggevo che il supporto era stato aggiunto ma non sono sicuro

    • M1rr0r92

      Con ubuntu 14.04 e i driver proprietari che ti suggerisce funziona tutto senza problemi, solo da nvidia settings devi scegliere quale scheda utilizzare, ed a ogni cambio fare log-out e log-in. Non è come su windows ma funziona. Ho anche io optimus e fin’ora nessun problema.

  • Ermy_sti

    manca una “s” al primo comando…cmq chi lo prova il ppa con ubuntu 14.04 e sk nvidia può comunicare se va tutto a buon fine?

    Edit ho installato il ppa da un installazione dell s.o. quindi con driver open e va tutto bene pure gli aggiornamenti incrementali funzionano bene e vengono aggiornati regolarmente

  • the game

    siete fissati con questi giochi compratevi una cpu intel con gpu integrata e non avrete problemi in linux con i soldi risparmiati prendete una ps4

No more articles