E’ iniziata la commercializzazione di Keepod, pendrive con preinstallata una distribuzione Linux in modalità persistente per ridar vita a vecchi pc

Keepod
La maggior parte delle principali distribuzioni Linux viene rilasciata in modalità live con la possibilità di avviarla da cd  o pendrive senza effettuare alcuna installazione nel pc. Per alcune distribuzioni possiamo utilizzare anche la modalità persistente che ci consente di poter recuperare i nostri dati, applicazioni installate ecc durante l’utilizzo da live. Una distribuzione Linux in modalità persistente la troviamo anche nel nuovo progetto Keepod, una pendrive USB da 7 dollari / 5 euro creata principalmente per ridar vita a vecchi personal computer. 

A quatto mesi dal termine della fortunata raccolta fondi su Indigogo è iniziata la commercializzazione di Keepod, pendrive che possiamo acquistare direttamente dal sito ufficiale del progetto e utilizzare in qualsiasi personal computer.

Stando alle immagini fornite dal Indiegogo, Keepod dovrebbe basarsi su ambiente desktop Cinnamon con Slingscold come menu full screen, e alcune applicazioni preinstallate. Da notare che alcuni blog hanno indicato Android come sistema operativo preinstallato, sistema operativo mobile che nella versione x86 è supportato solo da hardware limitato e con numerosi problemi riguardanti il supporto hardware per moduli wireless, lan ecc. L’immagini da Indiegogo si vede lo splash di LibreOffice, il gestore degli spazio di lavoro di Cinnamon, Chrome con alcune applicazioni web e un client di cloud storage dedicato.

Keepod

Progetto interessate anche se non rivoluzionario dato che chiunque può crearsi un “Keepod” installando ad esempio Puppy Linux, Linux Mint, Lubuntu ecc.

Ringrazio il nostro lettore Badolato2000 per la segnalazione

Per maggiori informazioni:

Home page Keepod

No more articles