Andrew House, CEO di Sony, ha indicato alcune motivazioni riguardanti il flop della console PlayStation 4 nel mercato giapponese e non solo.

Sony PS4
Lo scorso novembre debuttava sul mercato la nuova console Sony PlayStation 4 basata su un potente processore AMD APU octa core con 8 GB di memoria RAM, hard disk da 500 GB, Wifi, Bluetooth, USB 3.0 e soprattutto il nuovo sistema operativo Orbis basato su FreeBSD 9. Purtroppo la nuova PS4 ha riscontrato pochissime vendite in questi mesi soprattutto nel tanto ambito mercato giapponese avviando cosi numerose discussioni da parte dei gamer affezionati alla console targata Sony.
Per cercare di calmare un po le acque, Andrew House, CEO di Sony, ha cercato di spiegare le principali ragioni che, stando all’azienda giapponese, hanno portato un notevole calo nelle vendite della nuova PS4.

Secondo Andrew House, una delle principali cause del flop di PS4 riguarda la mancanza di titoli esclusivi per la console, che non hanno spinto l’utente a cambiare ad abbandonare la versione precedente.
A quanto pare un’altra causa delle scarse vendite della nuova PS4 riguardano anche la scarsa pubblicità soprattutto nei principali mercati come quello statunitense ed europeo.

Sony PS4 - FreeBSD

Altra probabile ragione del flop di PS4 riguarda le innovazioni incluse nella console, secondo molti blog la nuova console di Sony ha niente di diverso da quanto proposto nella versione precedenti o delle console concorrenti.

C’è da chiedersi se le future Steam Machines di Valve (console basate su Linux) riusciranno ad imporsi su un mercato oppure sarà un flop come la PS4.
A partirà di costo meglio PS4, Xbox One o una Steam Machines?

  • Provato feedly, ha sincronizzato tutti i miei feed di reader e devo dire che l’interfaccia mi piace molto in effetti. Purtroppo è un po’ lentino a caricarsi, ma dopotutto non è un problema così esagerato.

  • comevolo

    pure io sono passato a feedley, anche se non hopreso ancora la mano con l’intefaccia. non ho considerato applicazioni non web based perchè secondo me avere gli rss accessibili solo su pc e non su tablet e smartphone non ha senso

  • Cuet Crud

    A mio avviso mi sembra che si stia parlando di 2 cose completamente differenti. Anzi reputo che i social network siano molto dispersivi da questo punto di vista.

    Esempio pratico: sullo smartphone, le stesse notizie di LFFL con rss le leggo tutte in ordine e ben classificate e posso scegliere la notizia molto agevolmente.
    Con Twitter – per citarne uno – invece devo obbligatoriamente entrare nel profilo di LFFL x leggere le notizie, altrimenti nello stream principale ho tutto e di più e mi capitano le notizie accavallate ad altre.

    La penso solo io così?

    • Vandario

      assolutamente no, io infatti nella maggior parte dei casi seguo solo i feed rss e non gli account twitter dei siti o blog che mi interessano. E non perdo mai niente. In twitter diventa un marasma, anche se usi le liste!

  • Rho

    … :/

    ancora newsblur è chiuso per free users…

    …palle

  • Ferik

    the old reader è il migliore per me………speriamo duri 🙂

  • Massimo

    Oppure, dico, magari, che ogni volta che esce la nuova PS devo buttare via tutti i giochi della vecchia? Bah.

    • LelixSuper

      Ma infatti, ci voleva qualcosa tipo Nintendo DS con la possibilità di giocare anche io giochi del Game Boy; ovviamente è però una console portatile.
      Alla fine il PC è l’unica via!

  • Jacopo Ben Quatrini

    PS4 è un flop perchè non ha giochi per il palato Giapponese e soprattutto perchè in Giappone ormai il mercato home console è in netto calo. Anche il Wii U di Nintendo pur vendendo più unità di PS4 si avvicina a malapena alle 10k di unità.
    Dubito che possa imporsi Xbox 1 visto le vendite ridicole della 360 sul mercato Giapponese e le steam machine al momento sono ancora un’incognita ma non mi pare che il PC gaming sia molto popolare in Giappone.

    Un’ultima cosa: cosa c’entrano le vendite di PS4 in Giappone con linux ?

  • ge+

    una piccola precisazione: PS4 sta vendendo meno rispetto alle PlayStations precedenti: attualmente è la console di nuova generazione più venduta (sta massacrando Xbox one).

    Il fatto è che la nuova generazione di console è una vera e propria truffa nei riguardi dell’utenza: si punta tutto sull’impatto grafico (che comunque non ha un grande gap rispetto alla generazione passata,a livello di impatto), il gameplay,la longevità e la frechezza dei titoli sono peggiorati molto (a dire il vero già da qualche anno) ed i prezzi dei giochi sono aumentati.
    Inoltre, le nuove console non sono retrocompatibili con le precedenti, e ti obbligano a ri-acquistare i titoli passati in formato digitale per poterci giocare sulle nuove consoles.
    Da videogiocatore appassionatoa data mi ritengo piuttosto deluso, e mi tengo stretto la mia PS3 flat.

    Concludo che secondo me oggi la piattaforma migliore per giocare rimane il pc, limitato solo dalle esclusive per consoles (prego che tekken 7 esca anche per steam/linux)

    • ale

      Be oddio rispetto alla 3 c’è un abisso, non si può negare, certo la 4 rimane sempre indietro rispetto all’ hardware pc e già adesso non solo la ps4 ma anche l’xbox one hanno problemi a far girare titoli in full hd a 60fps, spesso si legge che abbassano a 30 o abbassano la risoluzione, il che considerando che sono appena uscite non va poi tanto bene

      Comunque la 3 si la tieni fin che fanno giochi per la 3, ok quest’anno forse ancora ancora la supportano, penso dal prossimo anno non più, dato che se devi sviluppare un gioco che abbia le stesse caratteristiche e che vada sia sulle vecchie console sia sulle nuove devi limitarti alle cose che possono fare le console vecchie, ed è quello che purtroppo è capitato con molti titoli per pc derivati dall’ edizione console dello stesso gioco, che sono nettamente inferiori rispetto a titoli pensati per avere il pc come la piattaforma principale, tipo crysis

      La ps3 è anni che è obsoleta, e non si può nemmeno paragonare la qualità di un gioco ps3 con uno pc, ovvio i giochi della play station li giochi sulla tv da 3 metri di distanza, quindi se girano in 720p o se non c’è l’antialiasing o il vsync non lo noti nemmeno, col pc si gioca a 20/30cm dal monitor e li i dettagli contano

      • ge+

        la resa grafica di un titolo non è tutto: non sono interessato se un gioco gira ad un determinato framerate o se la qualità grafica sia fullhd piuttosto che 4k.A me basta che il comparto grafico sia di qualità e gradevole, e che non ci siano lag o cali/sbalzi di fluidità fastisiosi.
        Sono il gameplay, la trama, la longevità e le scelte stilistiche che fanno un buon gioco, e negli ultinmi anni c’è stato un calo generale (anche se le eccezioni non mancano, mi viene in mente la serie Souls come esempio lampante).
        tutte queste discussini sul framerate e sul comparto grafico non stanno aiutando il gaming AAA, ed un segnale è il forte interesse verso gli indie games

        • ale

          Chiaro, ma le idee ci sono, per dire a me piacciono in genere fps in 1^a persona e ti dico che di titoli ce ne sono e con un gameplay ed una trama ottimi, tutta la serie crysis, far cry 3, metro 2033 e last light che sono fantastici come ambientazioni e trama, bioshock infinite, e se ne potrebbero aggiungere molti altri, poi il prossimo anno uscirà far cry 4, un fps di crytek, homefront revolution che promette bene

          Poi ovvio se vai a guardare i soliti call of duty o battlefield ovvio che li non ci siamo, titoli banali, sempre uguali, con una trama pessima, per dire battlefield 3 l’avevo scaricato e l’avevo abbandonato dopo 3 missioni, aveva una trama che non mi ha coinvolto per nulla, far cry 3 mi ha preso e in 3 giorni l’ho finito

          • ge+

            si, giochi buoni ci sono (ninja gaiden, tekken,bioshock, hitman, metal gear sono solo alcune delle mie serie favorite) il mio è un discorso generale sull’attuale mercato, che comunque secondo me sta dando lievi segni di inversione di marcia verso più lauti fasti, per quanto riguarda la qualità dei titoli

        • Dario Bileggi

          i giochi si sono rovinati per le persone che comprano le console solo perchè hanno piu grafica.. vorrei dire ad alcuni ragazzini che quando naque la prima ps1.. a malapena si distingueva il volto.. ma a parità di trama.. non ne ho piu visti.. residentevil 2.. non esiste piu un gioco simile.. metal gear tiene ma non è come solid snake .. silent hill lasciamo stare.. ora e tutta grafica.. ma grazie a chi? a chi dice la ps3 e obsoleta.. vogliamo piu grafica.. poi che si fotta la trama.. bah-.. bei tempi della ps1…

  • Kiappariellos

    ma quanti sonari…

    • tomberry

      “Sonari è una suddivisione dell’India,
      classificata come municipal board, di 17.430 abitanti, situata nel
      distretto di Sibsagar, nello stato federato dell’Assam”

      Qualcuno mi dice chi è il babbeo che ha dato +1 a questo commento senza senso?

      • Kiappariellos

        hai ragione …somari………

  • Roberto Tamburrino

    meglio linux per la licenza che ti permette tutto e gratuitamente …però non so i bisogni degli altri !? sarebbe meglio comunque che le licenze siano tutto open ma non credo che avvera presto .

    • SGAB

      Ma Orbis usa kernel FreeBSD.

  • Simone Picciau

    Ma ragazzi aprite gli occhi, questa nuove console non servono a nulla, sono solo più potenti, ma è inutile migliorare la grafica oltre un certo limite, non si vede più la differenza, e i giochi sono sempre gli stessi, serie infinite, tra un pò avremo gran turismo 12 con le macchine fatte benissimo ma sempre uguale ai precedenti e resident evil 8 ridotto ad uno sparatutto

    • CuccuDrillu10

      Condivido tutto quello che dici e aggiungo che acquistare una console tipo Ps4 o Xbox è ormai antieconomico visto che allo stesso prezzo si può acquistare un buon pc che oltre al gaming (a prestazioni simili se non superiori alle console) permette di lavorare e fare mille operazioni in più..senza contare inoltre che le Console hanno un periodo di vita limitato mentre un buon desktop è sempre aggiornabile nel tempo o riutilizzabile per altri scopi.

      • JackPulde

        Be aspetta… “…acquistare una console tipo Ps4 o Xbox è ormai antieconomico visto che allo stesso prezzo si può acquistare un buon pc che oltre al gaming…”

        Con 399€ riesci a farti un pc da gaming o.O!?

        E’ già tanto che compri un buon notebook a quel prezzo…

        • Dario Bileggi

          cazzate scusa se ti riprendo.. io con 420€ sn riuscito a farmi un pc con amd 8350 + asrock extreme 9 8 gb di ram e 500 hdd.. certo inizialmente metti qualcosa alla bene e meglio.. ma con 470€ ti ci compri un pc con una scheda grafica ottima.. in piu hai un sistema operativo.. che ti permette di fare tutto.. e un processore piu potente.. perche inutile dire balle quel processore non brilla certo in potenza.. come un 8350

        • freno

          con 399 no, ma con 500 mi faccio un pc con:
          pentium g3220
          2x4gb ddr3 1600
          sk madre h97
          amd r7 260x
          hdd 1tb
          blu ray
          psu 80+ 500w
          case htpc

          ..con cui posso fare tutto e di più, giocare a qualsiasi cosa, aggiornarlo quando serve, ecc ecc ecc..

          • JackPulde

            Be sicuramente con 500€ (o più) si fa molto di più… 😛

          • aldo

            mi spieghi a cosa ti serve una scheda madre h97 con un pentium non overcloccabile è sufficiente un h81 tra l’altro è uscita una versione di pentium che lo permette costa intorno ai 60 euro

          • freno

            non mi sembra fosse quello il fine del discorso.. Comunque la differenza di prezzo tra un’h97 e un h81 è 15-20 euro, per cui tanto vale orientarsi su prodotti aggiornati.
            Ho messo il g3220 perché è il primo che mi è saltato in mente e il più a basso costo di intel, solo di recente è uscito il g3258, in ogni caso il succo non cambia.

      • ge+

        per non parlare della retrocompatibilità: le nuove console non permettono di giocare ai titoli vecchi, e te li fanno ri-comprare in digitale…assurdo, veramente assurdo!
        Il PC invece rimarrà sempre retrocompatibile perchè d fatto il termine “retrocompatibile” non ha senso nel pc

      • biosniper

        perfettamente d’accordo con te
        🙂

    • biosniper

      troppa grafica e poca innovazione di contenuti. hai perfettamente ragione. I giochi di una volta erano sicuramente più scarsi come grafica ma l’originalità di certi titoli del passato è rimasta unica.

    • Matteo

      Stesso motivo per cui alcune persone comprano un tablet al posto del pc. Ormai la gente compra un oggetto tecnologico per ogni mansione quando invece con solo pc puoi fare tutto.
      Per me, ormai, chi compra queste console è rimasto indietro con i tempi

  • giamma

    non possiedo una ps4,ma non parlerei di flop, ps4 ha venduto 9 milioni di unità dal lancio, http://www.ibtimes.co.uk/microsofts-phil-harrison-xbox-one-kinect-ps4s-success-hats-off-sony-1455080

    Sony è già rientrata degli investimenti e da adesso in poi è tutto guadagno.

    gli sviluppatori sono tutti contenti della macchina…. ok, non è Linux ne’ open source ma è tutt’altro che un flop….

    • Jacopo Ben Quatrini

      in Giappone lo è… basta vedere i dati di vendita.

    • Simone

      Una azienda di quelle dimensioni non si può accontentare di rientrare: quando hanno approvato il progetto hanno dichiarato quanto intendevano guadagnare, se non fanno quei numeri (che già avevano sicuramente previsto come reinvestire in altri progetti visto che normalmente i piani sono almeno quinquennali) significa essere relativamente al bilancio in ROSSO. Non avere i soldi per quei progetti futuri, eccetera. Senza parlare che al momento di fare i dividendi si devono giustificare con gli investitori (quelli grossi, le banche, non il risparmiatore da 100 stock).

  • biosniper

    moddatevi una xbox 1 come ho fatto io e scaricatevi i giochi da isozone, poi con filezilla li passate su console con hard disk potenziato e il gioco è fatto.

    • EnricoD

      moddare??!?!?!?
      questo si chiama pirateria, e non è molto corretto
      Io sono rimasto alla ps2, non ho altre console, ma preferivo avere comunque quei pochi giochi che veramente mi piacciono, acquistati regolarmente, piuttosto che moddare la ps2 e scaricare le iso dal web…
      ora non ho nuove console semplicemente perché i giochi non mi attraggono più di tanto (figurati, già dalla ps2 non mi piacevano più)
      magari di tutti quei giochi che hai ne giocherai una infinitesima parte

      • ge+

        se i giochi costassero il giusto ti darei ragione, ma il rapporto qualità/prezzo/longevità è davvero truffaldino.
        casomai ora che un gioco AAA ps3 lo trovi nuovo a 20€ non ha più senso.
        P.S: io mi sono fermato a PS3. adessogioco molto sporadicamente con desmume e pcsxr

        • EnricoD

          allora non si prende la console, amen, ma queste sono valutazioni da fare a monte 🙂
          io i titoli rpg/fantasy che acquistai su psx e ps2 e qualche gioco pc (giochi vecchiotti, io so rimasto indietro) fui contento di pagarli, anche perché li c’é qualità, soprattutto sui contenuti, e soprattutto duravano più di 30 minuti (vd ff 7 la prima volta c’ho messo mesi a completarlo) xd
          dico che su un forum cosi proporre il modding non mi sembra…

          • ge+

            ora è cambiato tutto. se compri un gioco al lancio e lo paghi 60€, ti ritrovi un prodotto poco longevo e impegnativo il più delle volte.
            Ed il fatto grave è che è un prodotto “mozzato” con livelli e personaggi bloccati o esclusi dal gioco e venduti a parte come DLC al day 1.
            E’ una politica scorretta, truffaldina e che deve essere combattuta.
            Io pagai Final Fantasy 8 120.000 Lire all’epoca ( quando lire volevan dire “lire”), soldi spesi bene, è un gioco che a distanza di moltii anni mi ha lasciato qualcosa dentro.
            Invece i 60€ di Assassin’s Creed 1 sono il peggior acquisto che ho fatto: trama scontata, gameplay facile e noioso, tutto grafica e zero sostanza, un gioco che nemmeno vale la pena piratare.

          • ge+

            ah aspetta…. forse i due prince of persia usciti per ps3 sono il peggior acquisto che ho fatto 😛 (guarda caso tutto made in Ubisoft….)

          • Simone

            Il fatto che escano dei giochi schifosi non è una scusa per fare pirateria. Non li compri e basta. Io compro al massimo 2 giochi l’anno, ma in genere meno praticamente gioco solo The Elder Scroll, Fallout e FM, premio la qualità e se non ho giochi nuovi mentre aspetto che esca qualcosa che valga i miei soldi mi rigioco ciò che ho cambiando le modalità o mi dedico ad altro. Ma non alla pirateria. Qualunque forma di giustificazione per la pirateria è una scusa idiota. Il modding è esplorazione (vedi trasformare una Xbox in un computer o un server o simili) la pirateria non ha nulla a che vedere con l’hacking e il tweacking.

          • ge+

            premesso che giochi ps3 craccati non ne ho, anche perchè dal gaming mi sono ritirato proprio poco l’uscita dei èprimi homebrew: questa politica fatta di costi elevati, abbassamento delle qualità, DLC, microtransizioni, mancata retrocompatibilità con i titoli passati, edizioni speciali e limetd edition dopo l’uscita del titolo originale, mi porta a ritenere sia giusto danneggiare queste aziende in modo scorretto, perchè francamente lo meritano.

            Il videogicatore appassionato è ben più felice di avere un titolo retail originale, con il booklet e la custudia, ed utilizzare con soddisfazzione una piattaforma di gioco che adotti politiche corrette e rispettose nei suoi confronti.
            Steam mi sembra la piattaforma migliore per il gaming che ci sia attualmente, merito anche degli sconti.

          • Simone

            Anche i limiti di velocità assurdi sui lunghi rettilinei mi sembrano una scorrettezza, con questo non dico che sia giusto infrangerli. Ripeto, le case sono proprietarie dei giochi, se loro decidono che vogliono farli strapagare l’utente deve starci o andarsene, e da che mondo è mondo il mercato funziona così. Tanto più che i veri gamers sanno se e quando escono delle limited e le prenotano: mio fratello è uno di quelli e ha praticamente solo le limited…e le ha sempre prima che esca la versione “base”, quindi c’è qualcosa che non va in quel che hai scritto…

          • ge+

            molte “limited”, “complete”, “full”, “definitive” editions o come altro si chiamano escono 1 anno- 1 anno e mezzo dopo (tomb raider, ninja gaiden 3 mi vengono in mente come esempi).
            Forse ho sbagliato termine, intendevo le edizioni che escono con contenuti aggiuntivi/pezze varie già incluse tempo dopo la versione iniziale.

          • Simone

            Beh, le estensioni, oppure parli delle gold o comunque del tentativo di rendere il gioco ancora interessante dopo 6 mesi o un anno, quando cioè il boom è già andato. Non ci vedo nulla di strano: almeno per quel che riguarda Xbox quando escono le espansioni per chi è Gold sono gratuite e si scaricano in automatico…poi non so come si comportino tutte le case, perché come dicevo faccio selezione…

          • biosniper

            non capisco perchè ti meraviglia sentire il termine “moddare” in un sito che parla di linux. I fautori di questa tecnica sono proprio esperti del mondo linux. Per esperienza ti posso dire che tutte le informazioni utili a moddare la xbox 1 le ho avute in siti e forum con stampato il pinguino. Figurati che il file che installa la dash alternativa di xbox si chiama proprio linux. non vederlo come un semplice atto di pirateria, ma un sistema geniale che programmatori linux hanno trovato per perforare la macchina microsoft piegandola al loro volere. sulla xbox moddata con il sistema operativo linux posso addirittura navigare su internet. Insomma io l’ho vista come una sfida al colosso di redmond per poter dire : anch’io ti ho …perforato! ripeto forse è stato più divertente montare il giocattolo (hard disk da 200 giga, emulatori, software vario, media center…) piuttosto che giocarci veramente. se vogliamo essere creativi dobbiamo uscire dagli schemi comuni, se invece consideriamo tutto ciò che esce dall’ordinario come un atto sbagliato resteremo sempe confinati nei limiti che gli altri ci impongono… ps: ovviamente applico questa mia teoria con una giusta dose di buonsenso…!

          • EnricoD

            si, ma c’é moddare e moddare … per me moddare è prendere lubuntu e cambiare set icone, tema, tweakkarlo e tutte ste cose…se usi linux per bucare una console per poterci giocare ai giochi che vuoi senza pagare alla fine si va a parlare comunque di pirateria, se poi per Te è stata più una sfida che altro, allora…

          • SGAB

            Io slackware gli ho ” moddato” tutto. Inserito il logo slackware in ASCII al login rimosso e insallato, divertente, prova anche tu!!! E devo dire che sulla mia artizione windows la distruggerei nello stesso modo!!!

          • EnricoD

            Buon per Te xd

          • SGAB

            Già ma lo hai colto il senso?

          • EnricoD

            Sinceramente no 🙂

          • SGAB

            Lo si fà per amore di conoscenza!!!

          • Simone

            Intendiamoci, moddare una macchina non è illegale né sbagliato e anzi è lodevole, sfruttarla per ottenere illecitamente sw proprietario, bucare server o simili si. Senza scuse.

          • Simone

            Moddare non significa necessariamente usare la macchina per scopi illeciti, io mi accingo a moddare la vecchia Xbox 360 per farne un mediacenter con Linux da collegare alla tv, casse eccetera e portare un passetto alla volta la mia compagna a usare Linux quotidianamente. Poi se qualcuno la usa per scaricare giochi crackati o simile è un altro par di maniche e concordo con te al 100%.

          • marco

            Sicuramente tecnicamente hai ragione ma prova a comprare un gioco nuovo e sono tutte truffe.

          • EnricoD

            E le demo? Non ci sono? Conta che sono rimasto alla playstation2 quindi non so niente sulle console dopo la ps2… comunque io giocavo le demo prima di acquistare un gioco…

      • biosniper

        considera che ho moddato xbox1 l’anno scorso, dopo anni che la console era passata di moda e i giochi non si trovano neanche nelle bancarelle dell’usato. é stata una sfida per me leggere siti, acquistare componenti elettronici per trasformare quella vecchia xbox crystal acquistata a 15 euro da un privato in una vera LINUXBOX, con emulatori di ps, amiga, neogeo, nes…, con tanto di sistema operativo xdsl, giochi homebrew e vari softwre: alcune modifiche mi hanno portato anche a dover approfondire conoscenze di elettronica. Insomma un progetto che mi ha intrigato per mesi, e alla fine non ci gioco quasi mai.Come si dice: a volte è più bella l’attesa del viaggio che il viaggio in se stesso

      • marco

        Vivi nel paese piu corrotto del mondo e pensi che spillarti 70 euro per un gioco sia corretto?se non l hai capito ci fottono da qualunque lato.
        Peraltro…i giochi di merda che fanno non valgono MAI 70 euro.:)

    • pino

      ma per chi ha gia un pc non è piu conveniente prendersi una scheda vieo da meno di 100 euro ed evitare tutto lo sbattimento di mod …

      hai più qualità ad un prezzo minore credo o no

      • Matteo

        gtx650ti

        120euro in negozio e si va liscio

      • biosniper

        si hai ragione, ma a me interessava raggiungere un risultato con i miei mezzi senza limitarmi a comprare una scheda per potenziare il pc. La tua è la scelta (certamente non criticabile)…”facile”, la mia è stata la scelta del fare… mi sembra i parlare come un politico
        🙂

  • Kiappariellos

    io ho moddato la 360 e gioco da 4 anni senza spendere 1 euro e semrpe sul live pagando 33 euro all anno la FAKE generation puo’ andare a fallire tranquillamente e chi la prende la one o la ps4

    • anticheat

      bravo, spero che ti bannino prima possibile cheater di merd!

      • biosniper

        termini scurrili non danno più rilievo a ciò che si dice, ma offendono solo chi li utilizza

        • EnricoD

          Quoto

        • SGAB

          Hai ragione.

      • Kiappariellos

        ahahahaha

  • Pietro

    io ho la ps4 e la trovo bellissima, innovazione e esclusive! solo su PS4, poi adesso esce GTA V per PS4 in autunno XD

  • Ocelot

    A parità di costo? Mille volte steam machines, store più economico in assoluto.

  • Technoboy

    Io gioco al MAME….ho a disposizione quasi 3000 giochi originali e funzionanti……se poi sommo anche i cloni, i giochi imperfetti e quelli non funzionanti supero 29 mila…..

  • heisenberg

    per me il futuro dei giochi è steam. In questo ci trovi tantissimi giochi multipiattaforma e ci sono i periodi di sconto e anteprime di giochi.

    Aquistare un gioco è facile come bere un bicchiere di acqua e te lo puoi installare in tutte le tue macchine per giocarci e linux windows è indifferente. Attualmente ci sono più titoli su win che su linux, ma questo non significa che i giochi su linux siano pochi ansi…
    Si parlava del costo del gioco… be su steam i gioco costano molto meno poi se si ha la pazienza di aspettare gli sconti si risparmia un bel po!
    Per non parlare dei giochi indipendenti… ci sono titoli che lasciano a bocca aperta per la profondità di gioco e del divertimento che posono dare. Certo non tutti gli indi sono belli, ma ci sono tante sorprese dietro questi titoli.

  • Hodor

    Più che altro credo che la gente (non figli di papà, ovvio) non voglio spendere ogni 6-7 anni 300 euro di console, che non è poi tanto migliore della precedente

  • Hodor

    Inoltre a questo aggiungo che i giochi costano davvero tanto, 60 euro o anche più, e per giunta di bassa qualità

No more articles