Michael Thomasson è riuscito a collezionare ben più 11.000 videogiochi guadagnandosi cosi il Guinness World Record

Michael Thomasson nella sua collezione di ben 11.000 videogame
Con l’arrivo di Valve sono approdati moltissimi giochi nativi per Linux e non solo, presto arriveranno anche le nuove console Steam Machines basate su Steam OS.
Tanti giochi e nuove console che potrebbero andare ad aggiungersi all’ormai ex collezione di Michael Thomasson che include più di 11.000 titoli candidandosi come la più grande raccolta di videogiochi al mondo. Dopo più di 25 anni, Thomasson è riuscito a raccogliere l’intera collezione di game per diverse piattaforme arrivando ad un punto di avere la casa stracolma di cartucce, supporti ottici, console ecc.

L’intera collezione di oltre 11.000 videogame è stata recentemente venduta ad un’anonimo per ben 750.250 dollari cifra che a mio avviso copre le spese dei tanti game acquistati in tutti questi anni.
Thomasson ha spiegato di aver iniziato a raccogliere i videogame a 12 anni con Cosmic Avenger da li è iniziata la passione che lo ha reso famoso in tutto il mondo; una passione che però che ha portato diverse difficoltà finanziarie, ad esempio ha dovuto vendere diversi videogame per pagarsi il matrimonio e per acquistare titoli rari ecc.

Purtroppo il futuro dei videogame vede sempre meno supporti ottici, cartucce ecc, attualmente i principali videogame si acquistano online e si scaricano sul pc, console ecc.

Per maggiori informazioni sulla raccolta di videogiochi più grande al mondo consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale gooddealgames.

  • Drumsal

    La homepage del progetto non è proprio semplice da capire ;-P

    • ange

      beh allora non hai mai visto quella di Debian 😀 Io per scaricarla mi reco direttamente su cdimage.debian.org/cdimage/amd64 altrimenti non ci capisco nulla dal sito 😉

  • dino

    Mamma mia una altra derivata Arch!!! mi sa che Ubuntu sta tramontando, sono gia lontani i tempi che le derivate Ubuntu spuntavano come funghi! la nuova tendenza e Arch!!!

  • fabio crivaro

    ma l’installer e’ grafico o old style?

  • fandangozx

    Mammaliturchi

  • ange

    ma perchè creare tutte queste derivate di Arch? Così viene storpiata la filosofia K.I.S.S. ! Tutte queste “cagatine” offerte sono inutili! Il motivo per cui passai da Ubuntu ad Arch era perchè trovavo in questa distro una semplicità che neanche Gentoo mi offriva, ma ora sembra sia una moda creare una derivata per ogni cosa storpiando tale filosofia…

    • cristian mint

      arch ha pensato bene di approfittare della notorietà di mint,secondo me invece è una mossa molto furba e porterà molti utilizzatori.

      • TopoRuggente

        ArchLinux non centra nulla.

        Su Arch il DE lo scegli tu e Mate è una delle possibilità da tempo solo che questi te lo danno “pre configurato”.

        Preferisco comunque the “Arch Way”, così se vogli provare anche KDE (solo per fare un nome) non mi tocca reinstallare tutta la distro.

        • cristian mint

          che significa archlinux non centra nulla?non credo che ho sbagliato a leggere l’articolo. vedi arch per me non è una distro facile e con questa trovata la installavo bella e pronta.quindi che problema c’è?non credo di essere l’unico al mondo incapace di installare una arch in modo “figo” facendo tutto a mano mettendo a posto systemd ecc ecc. se non piace a te e ad altri non vuol dire che il progetto è spazzatura.

          • ange

            il tuo commento precedente fa intuire che siano stati i dev di Arch a rilasciare ArchMint, ma non è così! E poi Arch non è difficile! In 30 min ho Arch pronto con tanto di DE o WM avviato. 30 min di cui 20 per il download.

          • cristian mint

            non sarà stato judd vinet a crearla ma si parla comunque di sviluppatori di arclinux ed alcuni utenti. per me tutte le distro che hanno un installazione testuale non sono facili.io sono fra quelli che ho sempre desiderato provare arch ma non psso perchè quel tipo di installazione non rientra nelle mie capacità,invece con questa archmint quando e se funzionerà sarò a cavallo.

          • ange

            il punto è che però Arch è stata creata per essere semplice, perciò credo che in parole povere sia una distro alla: “Vuoi installarla? Bene esegui i comandi e fallo. Non lo vuoi fare? Attaccati!”

          • cristian mint

            e che idiozia è questa? semplicità ed usabilità non credo si debbano fermare o limitarsi a “Vuoi installarla? Bene esegui i comandi e fallo. Non lo vuoi fare? Attaccati!” attrarre più utilizzatori possibili è una gran coa,invece limitare l’utilizzo a quelli che non si “attaccano” è una forma di non crescita della distro stessa. vedi mint,utilizzatori che fuggono da ubuntu per unity e gnome 3,vanno in cerca di qualcosa che vagamente ricorda gnome 2 (xfce,lxde per qualche verso) e subito pronto il team lavora su mate per attrarre a se gran parte di questi “fuggitivi”. questo significa crescere ed espandersi.

          • ange

            ma non mi pare che sia tra gli obiettivi di Arch espandersi. Mi pare sia quello di preservare tale filosofia, senza storpiarla così. L’unica based che mi piace è ArchBang. Segue abbastanza questa filosofia pur seguendo tali ideali.
            Comunque se non credi al fatto di espandersi, pensa soltanto a Gentoo o Slackware. Ti pare che abbiano facilitato tutto per utenti che non hanno voglia di seguire la wiki? (non per dire ma io ho installato Arch dopo 2 anni di Linux con Ubuntu, perciò non avevo grandi conoscenze. Ho semplicemente seguito la wiki)

          • quoto
            a mio avviso le derivate di arch sono però ottime per avvicinare l’utente a conoscere pacman e alcune funzionalità di arch
            una volta visto le qualità e come funziona è consigliabile installare arch e farsi al disto conforme le proprie preferenze
            aggiungo inoltre che installare arch non è poi cosi difficile

          • Franco Fait

            Derivate e remix , nascono quasi sempre dagli stessi utilizzatori , non stravolgono proprio nulla , la loro funzione è di permettere a chi ha problemi uguali o simili ai tuoi , ma non ha ne tepo ne capicità relelative , di poter avere una soluzione pronta e immediatamente funzionante. Per creare creare un’ iso del proprio SO installato , ben testato e poi metterla on line non serve essere scenze infuse , basta installare sul proprio desktop l’ apposito software ed in meno di 20 minuti e pochi clic di mouse , hai l’ iso pronta per poter essere di aiuto ad altri . In rete ognuno è libero di metterci quel che vuole e ritiene utile .

      • MatteoCafi

        Perché non usare Manjaro allora?

  • franz1789

    sarebbe ora che Arch rilasciasse un nuovo installer, o ben presto appariranno anche Arch CDE, archStep e IceArch..

  • cristian mint

    l’ho scaricata e messa su una usb ma non va assolutamente.puoi fare una breve guida funzionante?

  • Jay Baren (AB)

    Mi sono stabilizzato su Manjaro (Mate) da un paio di settimana, dopo un’accanita lite con la sorellina minore XFCE, che mi voleva tutto per sé. La tempesta pare passata adesso, abbiamo accettato questo menage a trois… e viviamo un rapporto idilliaco. Due ragazze meravigliose!

    • Kevin Gavran

      Ahah

  • Rand al Mucck

    Quale tra questi è meglio contattare, oltre allo psichiatra di rito:
    – Case da incubo
    – Sepolti in casa
    – Extreme Makeover Bimbominkia Edition

    • EnricoD

      per Lui o per quello che ha sborsato 750.250 dollari ???? lol

      • Brau

        Tu pensa se l’anonimo è l’Angry Video Game Nerd, si spiegherebbe tutto ( ͡° ͜ʖ ͡°)

        • EnricoD

          cos’è l’Angry video game nerd? xd

          • Brau

            Enrico, non mi puoi cadere sull’AVGN, penso il videogiochista più conosciuto di YouTube e di tutta internet… Ti dò tempo tutta estate per cercarti i suoi video, poi a Settembre ti faccio l’esame di recupero XD

    • .

  • Anon009

    Bah, e poi questa è gente che si sente famosa. E magari non li ha nemmeno giocati tutti. GG, Report, Facepalm e vaff****lo.

  • Ermy_sti

    si ma sto tipo non sta molto bene!

    • EnricoD

      Ora sta bene, fidati, dopo 700000$!! Xd

      • ange98

        si ma quanti ne ha spesi per tutti i giochi? D:

        • EnricoD

          Tanti XD

        • .

          400 000$ circa

  • biosniper

    pensate che ce l’ha pac man ?
    🙂

    • Brau

      È l’unico al mondo ad avere una copia di The Last Guardian e di Shenmue 3 (questa la capiranno in 4 gatti)

  • manolo

    sono un cinofilo e da alcuni anni sto collezionando tutti i film di rocco secondo voi a quanto potrei venderla completa?

    • MoMy

      Che c’ entra l’ interesse per i cani con i film(e) con Rocco?

  • eer

    la maglia con scritto “sega” dice tutto.

    • Brau

      Bello Figo Gu approves XD

  • LJ

    ho ancora confezioni e cassette originali di barbarian II e ghosts’n goblins

    • EnricoD

      Io invece ho buttato/regalato tutti i giochi l’anno scorso, scatoloni pieni, vecchi e nuovi, cassette, cassettine, floppy, cartucce, cd ps1, ps2, pc, veramente una caterva a cui non ho mai giocato, molti di mio fratello (appena torna mi uccide xd) …ho tenuto per Me solo la collezione di Final Fantasy, ff tactics, Chrono Cross e Trigger che ho faticato a trovarli originali
      Qualche titolo rpg, dragon quest… quelli si che sono giochi con belle storie, grafica… li adoro…
      metal gear e la console ps1 ovviamente
      half life e max payne per pc, gli unici che mi sono piaciuti
      e il dvd del mame per giocare a puzzle bubble e quei giochini giapponesi carini con gli aerei e di avventura…
      tutto il resto è noia per me, non so perché ma dopo aver finito FF10 su play2 non ho più toccato console o giocato a videogiochi ” impegnativi ” … solo giochi scemi o ff, il migliore

      • tomberry

        Enrico, mi hai fatto piangere… :”)
        Ti stimo…

      • FirasH

        FF10 è l’unico gioco che ho finito al 100% insieme a San Andreas.
        Ore e ore a portare la fortuna a 255 e a uccidere dark eoni 🙂

      • XfceTheApocalypse

        Half Life è stato un capolavoro, passavo le nottate intere ancora davanti al monitor CRT

  • Brau

    Ormai le collezioni di videogiochi sono un po’ come le collezioni di francobolli o di monete antiche: le compri solo per rivenderle.
    Da ex-videogiochista (il lavoro mi sta portando via fin troppo tempo e neuroni), rimpiango sentire qualcuno che compra un gioco per giocarselo, non per collezionarlo…

    • aldo

      tra bitcoin ed email tra n0n molto spariranno monete e francobolii 🙂

    • PEPsi

      ne sei convinto? secondo me chi li ha comprati non li vuole rivendere ma accumularne altri. poi potresti anche aver ragione tu. comunque di questo tal dei tali non si sa niente, non si vuole mostrare in giro e non so il perché…

  • EnricoD

    Secondo me li ha comprati Zeb89 per farsi una cultura … almeno sui giochini (si scherza zeb :P) XD

    • lucio

      a proposito di zeb guarda questo video
      Posta per Zeb – si n’omm e merd
      alcuni utenti gli scrivono “complimentandosi” per i video 🙂

    • Brau

      Se li ha comprati Zeb, vuol dire che avrà finito la carta igienica in casa, dato che per lui, a parte Serious Sam, sono TUTTI giochi di m***a 😉

  • ge+

    non saprei… i videogames non sono francobolli: collezionarli senza nemmeno averli giocati non ha senso.
    Personalmente, ho completato al 100% tutti i giochi che posseggo, quelli della ps1 li ho giocati tutti ma non al completo (ero troppo giuovine) e me ne rammarico tutt’oggi, il che rende la mia collezione forse non molto ampia numericamente ma senz’altro valida

    • tomberry

      Puoi sempre completarli adesso 🙂
      Se non hai più la ps1 esiste sempre pcsxr..

      • ge+

        infatti è quello che sto facendo (tempo permettendo!)
        I primi due Crash Bandicoot li ho finiti, ora sono al terzo episodio

  • Roberto Giuffrè

    L’accumulo seriale non è annoverato tra le psicopatologie nel DSM?

    • Simone Picciau

      Ne faranno una serie su real time ihihihih

  • uname

    In realtà sono 10.607 titoli, quindi QUASI 11.000, e non più.

    Cmq…. dire che lo invidio è troppo poco! 😛

    • Andrea

      10.607 alla data del controllo fatto dal GWR il 3/12/2002 ma ad oggi siamo oltre le 11.000 avendo aggiunto alla collezione circa 400 titoli nuovi…

  • XfceTheApocalypse

    Gli offro una pizza e birra se ha gli arcade originali a laserdisk (Dragon’s Lair, SpaceAce ….)

No more articles