Apple ha presentato il nuovo Mac OS X 10.10 Yosemite, nuova versione che include diverse funzionalità simili al Dash di Unity incluso di default in Ubuntu Linux.

Apple OS X 10.10 Yosemite
Da Apple arriva il nuovo Mac OS X 10.10 Yosemite, nuova versione del famoso sistema operativo proprietario che include diverse novità che riguardano il design ora con icone monocromatiche e varie trasparenze per dare un senso di profondità quando si sovrappongono o si spostano le finestre, effetto disponibile in KDE (dalle impostazioni di KWin) e di default in diverse distribuzioni come ad esempio Kubuntu e Chakra Linux. Apple OS X 10.10 Yosemite include anche diverse migliorie per il gestore delle notifiche include informazioni meteo, appuntamenti ecc personalizzabili, il software include anche il supporto per widget di terze parti, migliora anche Mail con una nuova interfaccia utente e nuove opzioni per includere annotazioni su immagini e documenti PDF ecc.  annotazioni su immagini e PDF all’interno del programma.

Novità anche per Spotlight, software per la ricerca, che include una nuova interfaccia grafica, e la possibilità di effettuare ricerche sul web interagendo con iTunes, Wikipedia e altri portali, funzionalità molto simile al Dash di Ubuntu. A rendere simile il nuovo Spotlight di Apple Mac OS X 10.10 ad Unity sono anche le anteprime dei risultati con dettagli, immagini ecc accessibili direttamente dal gestore della ricerca.

Apple OS X 10.10 Yosemite - Spotlight

Spotlight però non include all’interno delle ricerche informazioni commerciali come il Lens Shopping di Unity, le ricerche sui vari portali web potranno essere disattivate dalle preferenze del software come accade in Unity disattivando le varie categorie delle ricerche.

Stando al blog OmgUbuntu, questo non vuol dire che Apple abbiamo voluto copiare alcune funzionalità da Ubuntu, tutto questo sta ad indicare che molte features incluse in software proprietari di Apple e Microsoft sono disponili anche in Linux, sistema operativo molto più sicuro e gratuito. Da notare inoltre come sia Apple e Microsoft siano impegnate a “convergere” i propri sistemi operativi per pc desktop con quelli mobili, stessa cosa che sta facendo Canonical con il nuovo Unity 8, desktop environment che sarà disponibile sia per le future versioni desktop che mobili di Ubuntu.

  • grogdunn

    io personalmente sono molto curioso di questo server grafico ^^ spero di vederlo (stabile, non solo lui ma anche tutto l’ambiente grafico) il più presto possibile

    • Wayland è già stabile visto che è disponibile la 1.0 e di conseguenza si tratta solo dell’adattamento di Ubuntu con Wayland.
      Dal momento che Ubuntu ha sempre lavorato con X.org adesso risulterebbe controproducente da parte di Canonical impiegare tutte le loro energie per adottare il nuovo server grafico.

      E’ pure probabile che su altre distribuzioni magari Wayland venga supportato prima.

  • d4n1x

    Scusate la domanda stupida, ma come fa unity a girare su wayland? no perchè essendo un effetto di compiz ed essendo compiz non più sviluppato non penso sarà mai portato su Wayland, di conseguenza unity neanche (visto che hanno abbandonato unity 2d scritto in qt4). Quindi a mio modestissimo parere su ubuntu wayland non lo vedremo finchè non decidono di mollare compiz e usare altro. Un pacchetto buttato così nel cesto non vuol dire nulla.

    • dave

      +1 per d4n1x XD

    • carlo coppa

      Non mi risulta che compiz non sia più sviluppato, anzi !

      Comunque Unity potrebbe girare tranquillamente anche senza compiz, compiz serve per il compositor e per gestire le finestre . Ma comunque sia parliamo di un qualcosa che non serve a niente, Wayland in questo momento supporta pochissime applicazioni ed ben lungi dall’essere utilizzato da qualsiasi distribuzione. Ne riparleremo tra un paio di anni !

      • unity è un plugin di compiz (difatti lo puoi configurare da ccsm) se si toglie compiz si rimuove anche unity

        unity non è più supportato da 2 anni e per questo rimosso dai repo ufficiali di molte distro linux
        viene mantenuto da canonical con alcune correzioni ed integrato unity

        compiz è un progetto vecchio e morto

        Il 31/01/13, Disqus ha scritto:

        • carlo coppa

          Certo che Unity è un plugin di compiz in questo momento, come la shell di Gnome è un plugin di mutter, ma entrambi possono essere facilmente portati su altri compositor windows manager. Un mio amico ad esempio è riuscito a far girare Unity su mutter, occorre fare alcune modifiche ma è possibile.Un progetto è morto quando nessuno lo sviluppa più, Compiz e non Unity (penso sia stato un tuo errore), é sviluppato da canonical, ed è utilizzato da Ubuntu una delle distribuzioni più diffuse, come si fa a dire che è un progetto morto ?

No more articles