In questa semplice guida vedremo come installare Linux Mint 16 Petra o versioni precedenti nel nuovo Linux Mint 17 Qiana.

Linux Mint
Da alcuni giorni è disponibile il nuovo Linux Mint 17 Qiana, importante release basata su Ubuntu 14.04 Trusty e sarà LTS, supportata quindi per ben cinque anni. Oltre a diversi aggiornamenti da parte dell’ambienti desktop Cinnamon e Mate, Linux Mint 17 Qiana include diverse novità come le migliorie per il gestore dei driver e delle lingue e molto altro ancora.
Per gli utenti che hanno installato Linux Mint 16 o una versione precedente è possibile aggiornare facilmente la distribuzione alla nuova release 17 Qiana, ecco come fare.

Prima di procedere ricordo che la guida è valida sia per la versione con ambiente desktop Cinnamon, Mante KDE e XFCE, inoltre prima di iniziare l’aggiornamento consiglio di salvare i propri dati preferiti in una pendrive / hard disk estrerno in maniera tale da poterli recuperare in caso che l’aggiornamento possa rendere la distribuzione instabile o peggio ancora inaccessibile. Consiglio inoltre di effettuare il backup dell’intero sistema operativo, in maniera tale da poter ripristinare l’intera distribuzione in caso di problemi, per far tutto questo possiamo utilizzare dd da riga di comando oppure utilizzare Systemback, Timeshift o altro software dedicato al backup del sistema operativo.

A questo punto dovremo modificare i repository cambiando la versione petra con qiana e da saucy a trusty. Per prima cosa facciamo un backup dei nostri repository digitando:

sudo cp /etc/apt/sources.list  /etc/apt/sources.list.bak
sudo cp /etc/apt/sources.list.d/official-package-repositories.list  /etc/apt/sources.list.d/official-package-repositories.list.bak

Per aggiornare da Linux Mint 16 Petra in Linux Mint 17 Qiana dovremo digitare da terminale:

sudo sed -i 's/saucy/trusty/' /etc/apt/sources.list
sudo sed -i 's/petra/qiana/' /etc/apt/sources.list
sudo sed -i 's/saucy/trusty/' /etc/apt/sources.list.d/official-package-repositories.list
sudo sed -i 's/petra/qiana/' /etc/apt/sources.list.d/official-package-repositories.list

Per le precedenti versioni basta sostituire dai comando petra con la versione attualmente utilizzata come ad esempio nadia, olivia ecc e al post osi saucy la versione di ubuntu che si basa l’attuale distribuzione ad esempio quantal, raring ecc

A questo punto aggiorniamo la distribuzione digitando da terminale:

sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo apt-get dist-upgrade

al termine dell’aggiornamento dovremo riavviare.

Se tutto corretto avremo Linux Mint 17 Qiana con il nostro ambiente desktop preferito.

No more articles