Durante il recente OpenStack Summit, Mark Shuttleworth ha annunciato che Tianhe-2 l’attuale super computer più performante al mondo si basa niente meno che su Ubuntu Kylin.

Tianhe-2
Se nel mercato dei personal computer stenta a farsi strada, Linux domina invece il mercato dei server oltre ad essere il sistema operativo utilizzato nella stragrande maggioranza dei super computer.
Attualmente il super computer più potente al mondo è Tianhe-2 o TH-2 installato a Guangzhou, nel sud est della Cina, presso il National Supercomputer Center, e basato su Ubuntu Linux. Ad annunciarlo è Mark Shuttleworth, fondatore di Canonical, durante il recente OpenStack Summit 2014 di Atlanta, indicando che la distribuzione serve per gestire un’infrastruttura basata su OpenStack.

Tianhe-2 si basa quindi su Ubuntu Kylin 14.04 Trusty LTS, distribuzione sviluppata da Canonical in collaborazione con il ministero Cinese ottimizzata per gli user ed aziende cinesi. Nei dettagli Tianhe-2 dispone di ben 38000 cpu Ivy Bridge e 48000 Xeon Phi per raggiungere più di 3,12 milioni di core che gli consentono di raggiunge 30,65 Petaflop/s con picchi di 49,19 Petaflop/s (da notare che Titan, il secondo super computer più potente al mondo, raggiunge i 17,59 Petaflop/s).

Ecco il video del Canonical Keynote all’OpenStack Summit 2014 di Atlanta:

Per maggiori informazioni su Tianhe-2 consiglio di consultare questo documento PDF rilasciato dalla community di OpenStack.

  • Vellerofonte

    Bè diciamo che sicuramente Unity gira egregiamente 🙂

    • piero simo

      baa, secondo me lagga un po’ ancora

    • ange98

      Unity ci gira ma per usare Gnome Shell senza lag credo che manchi ancora un po’ di potenza…

  • ale

    Ma la cosa ha poco senso, cioè perchè installare un os pesante come ubuntu su un supercomputer quando alla fine quello che serve su macchine con questo scopo è solo il kernel e poco più ? Per sprecare potenza e basta immagino

    • Canonifan

      Commento da troll…un po’ scarso, però! Riprova, sarai più fortunato.

    • Sirlodewig

      Specare potenza .. ? Forse non hai capito …
      38.000 CPu + 48.000 cpu …
      Comunque tanto per sfatare miti oggi ho installato Ubuntu 14,04 su un vecchio notebook compaq NC6000 . Ha su 1 GB Ram ed un Pentium M vecchio a 1,7 ghz. Unity andava tranquillamente senza problemi ,, mi ha un po stupito ma è cosi

      • Clippy

        Che spreco di energia però. Normalmente i super computer richiedono un’intera centrale elettrica ad essi dedicata. Anche se questo in effetti è stato concepito per consumare di meno visti i nuovi processori 3d. D’altro canto c’è da dire che meno consumano, più processori ci mettono e quindi si ritorna sempre punto e a capo in cima al limite.

      • ale

        Certo, dato che mettere un os completo su un nodo il cui unico scopo è avviarsi, connettersi alla rete ed aspettare che gli si mandino istruzioni da elaborare via lan direi di si, forse come potenza non è un grande spreco, ma considera che così ogni computer deve avere un disco quando potrebbe comodamente fare il boot via lan caricando solo kernel e un filesystem minimale giusto per connettersi in rete, dato che non si riavvierà mai è sensato, fai un kernel + initrd minimale… Poi moltiplica questo spreco per non so di quanti nodi è composto il sistema e vedi i risultati, e poi nessuno problema di update…
        Comunque ammesso che non abbiano effettivamente fatto così e quella di ubuntu kylin è una pura mossa commerciale, anche perchè che ci metti ubuntu kylin o debian non cambia nulla dato che ripeto i vari computer devono solo ricevere le istruzioni dalla rete ed elaborarle, nulla di più, non devono far girare proprio nessun programma, quindi l’ uso di un os completo non ha senso, anche metterci debian non avrebbe avuto senso se per quello

  • cippalippa

    con questo vorrebbero far intendere che Ubuntu e’ un super sistema operativo anche ad uso domestico?

  • aroldo

    vorrei acquistare questo super pc l’unico dubbio è l’assistenza: in caso di problemi il corriere devo pagarlo io o è gratuito?

  • ienuz12

    Questa notizia e’ vecchia gia’ di un annetto ormai. Ma all’epoca, quando io lo sostenevo, c’e’ che si ostinava a dire che non era Ubuntu Kylin, ma solo Kylin!

  • sgibidu

    manca il pezzo in cui dicono che fan girare in ambiente virtuale windows8.1 😀

No more articles