Telecom Italia ha presentato nella giornata odierna il nuovo servizio in streaming denominato TIMvision che prenderà il posto dell’attuale Cubovision.

TIMvision
Da Telecom Italia arriva il nuovo servizio multimediale in streaming denominato TIMvision, una nuova piattaforma che ci consentirà di accedere a film, serie tv, eventi sporti ecc il tutto da pc, SmartTV e device mobili come smartphone e tablet Android e Apple iOS.
Simile a Sky Online e Mediaset Infinity, TIMvision ci consente di accedere a oltre 3000 titoli tra film e serie tv, tra queste troviamo in esclusiva anche la sesta stagione di Mad Men.

Telecom Italia ha già rilasciato un aggiornamento / l’applicazione di TIMvision per smartphone e tablet Apple iOS e Android sarà disponibile anche l’applicazione per Windows Phone 8 e RT.
Da notare inoltre che TIMvision diventa anche parte integrante del pacchetto 4G di TIM: da oggi il servizio sarà compreso con tutte le offerte Internet 4G LTE con la possibilità di poter scegliere o l’intrattenimento e lo sport senza costi aggiuntivi.

Attenzione però per noi utenti Linux, TIMvision si basa su Microsoft Silverlight per la riproduzione dei propri contenuti multimediali da pc, tecnologia disponibile solo per Windows e Mac OS X.
Per Linux dovrebbe comunque funzionare installando Pipelight, tool che ci consente di accedere ai contenuti multimediali di Microsoft Silverlight da qualsiasi browser Linux.

TIMvision è già disponibile dal portale Telecom Italia a 4,90 Euro o con decoder a 9,90 Euro al mese.

Home TIMvision

  • Davide Depau

    Permette anche di cambiare di categoria un elemento come faceva Alacarte ai tempi di Maverick?

    • no ma puoi comunque copiare o spostare l’app da una categoria all’altra 😀

      • Davide Depau

        Sì, era proprio quello che volevo dire… con Alacarte non si può più…

  • Dario Grillo

    Funziona benissimo anche con MATE (quindi anche gnome 2), a mio parere è anche migliore di alacarte.

  • Marco Valerio

    come fate a dire che è ottimo? io lo trovo pessimo… funziona male e non è così configurabile

  • fedrer

    ma non c’è già il menà Editor tra le Impostazioni su Xgce 4.10 (Xubuntu)? io ce l’ho

  • -.-

    ma quanto hanno rotto il c***o con silverlight?

  • e lo fanno pure pagare per darmi uno streaming in silverlight che non posso vedermi da linux?

    usate flash 11.2 o HTML5 almeno tutti lo possono vedere

    • i drm in html5 sono ancora in fase di sviluppo
      questo è il problema
      appena sarà stabile penso che molti portali utilizzeranno html5 per i propri contenuti

      • abral

        Magari l’offrissero senza DRM… Lo odio.

      • Gustavo

        ci sarebbe da incazzarsi e di brutto. Se consideriamo che i vecchi cubovision erano linux based, non so i nuovi, comunque il fatto che non facciano una piattaforma per linux fa innervosire..
        Anche perché a fare app native per smartphone ci stanno 5 minuti (vedere rai)..

  • eticre

    Per come vengono tradotti, censurati e malamente doppiati questi “contenuti” perdono ogni valore,
    Sarebbe buona cosa poter vedere le serie tv sottotitolate con l’ audio originale e soprattutto senza censura.

  • Cima

    In pratica sono 5€ per tre mesi poi 12€ per vedere serie tv mediocri e film sconosciuti. Mi sono imbattuto per caso nell’offerta che fa amazon in Inghilterra ed è tutto un altra cosa: Film e Serie TV seri, libri a noleggio e prime compreso a meno di 10€ al mese. Spero che amazon apra un servizio analogo anche in Italia (lo so con le lobby che abbiamo è impossibile) cosi da dare una bella raddrizzata a ‘ste buffonate che provano a rifilarci!!!

    • Simone

      Ad Amazon non manca la forza per farsi viva se le interessa…è più probabile che a loro stia bene così, si spartiscono i mercati. Del resto gli inglesi sono grandi consumatori da anni di questi servizi, ma la se si arrischiano a farli pagare come da noi gli demoliscono la sede…

  • sonia

    che pena che fanno! Film e Tv da Niger television!

  • roberto mangherini

    Hanno fatto pena con cubo visione e ci riprovano? Al posto di migliorare le lignee 56 k. Dopo Sì può parlare di streaming.

  • Mrz SVRN

    ho un amico ke ha una Smart TV Samsung la quale lo aiuto a “sistemare”, sapete x caso se è stata aggiornata anke la App x Samsung ?

No more articles