Softy Cleaner una lavatrice per mantenere “pulito” Ubuntu Linux

70
257
Vi presentiamo Softy Cleaner, software che ci consente di rimuovere cache, miniature, vecchi kernel ecc con pochi click con un’interfaccia grafica in stile “lavatrice”.

Softy Cleaner in Ubuntu Linux
Nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux troviamo diversi software dedicati alla “pulizia del nostro sistema operativo. Questi software, come ad esempio il famoso BleachBit, ci consentono di rimuovere facilmente file non più necessari liberando anche spazio dal nostro hard disk. A fornire un semplice software per la “pulizia” del nostro sistema operativo troviamo anche  Softy Cleaner nuovo progetto realizzato da David Tavares, ex sviluppatore di Pear OS.

Softy Cleaner è un semplice software, scritto in Gambas, con il quale potremo facilmente mantenere pulita la nostra distribuzione rimuovendo facilmente cache dei nostri browser, anteprime dai nostri file manager, cache di Adobe Flash Player e rimuovere facilmente i vecchi Kernel il tutto con pochi e semplici clic.
Basta semplicemente avviare Softy Cleaner da menu, ed ecco la nostra “lavatrice”, impostiamo il bucato cliccando su “Settings” inserendo i file da rimuovere e clicchiamo su “Close”, a questo punto possiamo avviare la “pulizia” cliccando sul tasto “Clean”. Durante il processo di rimozione dei vari file avremo un’interessante animazione che possiamo consultare dal video realizzato durante i nostri test:

Per installare Softy Cleaner in Ubuntu e Derivate dovremo per prima cosa aggiungere i PPA di Gambas 3 digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:nemh/gambas3
sudo apt-get update

a questo punto basta scaricare ed installare il pacchetto deb dell’applicazione disponibile dal sito ufficiale del progetto.

Home Softy Cleaner